XTerra Dolomiti di Brenta Trail: quinta edizione con nuovo record del percorso (LE FOTO)

Nella distanza 45 km della XTERRA Dolomiti di Brenta Trail sono Federico Nicolini e Julia Kessler (nuovo record) ad arrivare per primi di fronte al Lago di Molveno. Giovanni Tacchini e Valentina Michielli si impongono nella gara più tecnica e impegnativa da 64km. Le foto

1/19

Foto Alice Russolo

Quasi 600 atleti provenienti da 21 nazioni per la quinta edizione di XTERRA Dolomiti di Brenta Trail, competizione internazionale che da quest’anno entra nel circuito di gare off road più famoso al mondo.

Non solo una gara estenuante, adatta agli amanti delle “terre alte”, ma un’occasione per scoprire i panorami di un territorio che da sempre affascina atleti e turisti italiani e internazionali.

Due i percorsi di gara, che si sviluppano nel cuore del gruppo delle Dolomiti di Brenta, Patrimonio dell’Unesco, una delle zone più selvagge e incontaminate dei “monti pallidi”, attraverso il Parco Naturale Adamello Brenta: il corto di 45km (sold out), con 2850m D+, e il lungo di 64km, con 4200m D+. Due distanze non estreme, ma che mettono alla prova anche i runner più preparati per le caratteristiche tecniche dei percorsi.

Cima S. Maria, Cima di Campa, Passo del Grosté, Cima Brenta, Crozzon di Brenta, Cima Tosa, Campanil Basso sono diventate anche quest'anno lo splendido scenario di una gara che ha proprio nel paesaggio la sua unicità.

Le condizioni ottimali terreno e le temperature estive dello scorso weekend hanno favorito inoltre un nuovo record femminile e reso molto combattute tutte le distanze.

Federico Nicolini e Julia Kessler si aggiudicano la distanza dei 45km. Alle spalle di Nicolini, primo con 4.42.06, Patrick Facchini e Christian Modena, mentre sono Vittoria Mandelli e Michela Foresti a seguire al traguardo Julia Kessler, che conquista la gara con il nuovo record del percorso: 5.39.00.

Giovanni Tacchini e Valentina Michielli trionfano nella 64km, gara più tecnica e impegnativa. Per la maschile Gabriele Dematté e Michele Marchesoni guadagnano il secondo e il terzo posto, dietro a Tacchini, che vince con 8.02.18. Al quarto posto Jimmy Pellegrini che, in testa con oltre 15 minuti di distacco, ha purtroppo sbagliato percorso, perdendo il vantaggio.

Tra le donne, il podio è composto da Valentina Michielli, prima con 9.12.25, Giulia Orlandi e Francesca Perrone.

Entrambe le gare sono state combattute: nella 45km maschile, con ritmi elevati sin dall’inizio, il gruppo di testa ha subito scavato un solco rispetto agli inseguitori, con Nicolini in grado di controllare i due principali concorrenti, staccati negli ultimi 10 km. Nella 45km femminile, assolo di Julia Kessler, già vincitrice nel 2019.

Molto incerta la 64km maschile, con Giovanni Tacchini che controlla la gara dal Brentei in poi. Nella competizione femminile Valentina Michielli è riuscita a mantenere il primo posto per quasi tutta la gara.

“Siamo molto soddisfatti: non solo la macchina organizzativa ha funzionato al meglio, ma anche in termini di partecipazione. Gli atleti hanno risposto con entusiasmo, dall’Italia e dall’estero. Dopo la pausa del 2020 l’evento è stato un successo al di là delle aspettative, con il sold-out per la 45 km e partecipanti da 21 nazioni” dicono gli organizzatori.

Alla premiazione presente il grande alpinista Fausto De Stefani che ha presentato il suo progetto benefico Rarahil Memorial School - supportato da Montura - , al quale è andato parte del ricavato della gara.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Come restare competitivi anche dopo gli "anta"

Come fanno gli atleti a non perdere smalto dopo i 40 anni? Ecco le strategie che puoi usare anche tu.

Come restare competitivi anche dopo gli

21 September 2021

4 test per ricominciare dal Crossfit

La crescente popolarità degli eventi di social fitness ci sta facendo diventare tutti atleti professionisti. Nel Regno Unito i National Fitness Games hanno sviluppato un algoritmo per classificare l’abilità fisica di ogni persona. Vuoi scoprire a che punto sei? Ecco quattro test che puoi fare anche tu.

4 test per ricominciare dal Crossfit

16 September 2021

Crunch o plank: quale più efficace per definire in fretta gli addominali?

È arrivata l’estate: non hai più tempo da perdere se vuoi mostrare gli addominali in spiaggia. Quale esercizio ti permette di ottenere più risultati e più in fretta: il crunch o il plank?

Crunch o plank: quale più efficace per definire in fretta gli addominali?

13 September 2021

Quanto aiutano il fisico i press up?

Workout versatile quanto popolare, scolpisce il petto come un coltellino svizzero.

Quanto aiutano il fisico i press up?

08 September 2021

4 trucchi per correre con continuità

Scopri come aumentare forza e stabilità dei tuoi arti inferiori, e correre a lungo senza provare dolore o subire infortuni.
4 trucchi per correre con continuità

02 September 2021

Un circuito fullbody per scolpire i tricipiti

Per allenare i tricipiti non c’è bisogno di fare esercizi isolati. Esegui queste mosse full body per sollecitare i muscoli delle braccia e non solo.

Un circuito fullbody per scolpire i tricipiti

31 August 2021

Six pack: tutte le regole e gli errori da evitare

Le regole infallibili (e i miti da sfatare) per bruciare il grasso addominale, ottenere una pancia piatta e abs ben definiti.
Six pack: tutte le regole e gli errori da evitare

29 August 2021

Aggiungi forza funzionale

Un workout diviso in due parti, usando meno attrezzi possibili, per allenare il corpo e la mente allo stesso tempo. Con alcune dritte in base al tuo livello di preparazione.

Aggiungi forza funzionale

25 August 2021

Cosa succede se prendo la creatina

Non confondere questo composto per un farmaco che ti aiuta a pompare i muscoli. Fa molto di più: dà energia extra a mente e corpo.

Cosa succede se prendo la creatina

19 August 2021

Pull up: la presa che fa la differenza

Esistono diversi tipi di presa per il pull up e a seconda della posizione della mani il risultato sui tuoi muscoli cambia. Scopri come.

Pull up: la presa che fa la differenza

17 August 2021

SALUTE