a cura della Redazione - 22 febbraio 2019

Push-up con sosta, per un torace più ampio

Sviluppa al meglio i pettorali perfezionando in 3 fasi i classici piegamenti sulle braccia. E allenando così anche tanti altri muscoli.

1 di 2
Push-up in 3 fasi, per un torace più ampio. Fare una breve sosta in ogni punto cruciale dei piegamenti sulle braccia aumenta le dimensioni del tuo torace e rende più robusta l’articolazione dei tuoi gomiti. Inoltre, riuscirai ad aumentare di almeno 10 gradi l’ampiezza dell’angolo che ciascuno di essi forma, sia quando scendi sia quando sali sulle braccia. Infine, il fatto di mantenere ciascuna posizione anche solo per pochissimi secondi, prolunga il tempo in cui i tuoi muscoli sono sotto tensione, stimolandone lo sviluppo.
  • Mettiti nella posizione di partenza del push-up. Una raccomandazione: quando ti pieghi sulle braccia, tieni le anche ferme e il collo allineato con il resto della colonna vertebrale.
  • Fai una mezza flessione sulle braccia e fermati per 2 secondi.
  • Prosegui il piegamento finché il tuo torace non sfiora il suolo e fai un’altra pausa di 2 secondi. Quando ti spingi nuovamente verso l’alto, sosta ancora per 2 secondi a metà percorso. Infine, una volta a braccia tese, mantieni la posizione per gli ultimi 2 secondi.
  • Hai appena concluso una ripetizione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE