Vuoi lavorare meglio e rendere di più? Allena il cervello al deep work

Se anche tu al lavoro ti ritrovi ogni giorno a rincorrere l'orologio e resti incastrato in call, report, mail a cui rispondere e clienti da richiamare, è arrivato il momento di imparare il deep work

credit: Getty Images

Sarà capitato anche a te: sei seduto alla tua scrivania per terminare un progetto importante quando viene visualizzata un’e-mail del tuo capo, meglio leggerla. Presto ti ritrovi a rispondere al messaggio di un collega che ti aveva scritto la scorsa settimana e intercetti una cartella che attira la tua attenzione. Il che ti ricorda di un articolo che avresti dovuto leggere. Meglio cercarlo su Google... Si chiama task-hopping (una specie di zapping lavorativo) e sembra inevitabile per il modo in cui si lavora oggi. In realtà questo approccio è un vero e proprio killer della produttività.

Meglio optare per il deep work (letteralmente “lavoro profondo”) termine coniato da saggista americano Cal Newport che ci ha scritto un libro. Il deep work avviene quando dirigi tutta la tua attenzione su un compito, uno alla volta e ti concentri solo su quello. Ecco come funziona.

credit: Getty Images

COME FUNZIONA IL DEEP WORK E PERCHÈ CONVIENE PRATICARLO

"Saltare da un obiettivo all'altro è come una mini sbornia - spiega lo scrittore Micah Yongo -, che il tuo cervello sperimenta ogni volta che la concentrazione viene interrotta". Yongo, che si occupa di formazione, si è interessato per la prima volta al deep work mentre stava terminando di scrivere un libro oltre alla sua normale attività lavorativa. "Gli studi dimostrano che dopo ogni interruzione possono volerci fino a 23 minuti per recuperare la completa concentrazione. Nel corso di una giornata, queste piccole pause possono far crollare la produttività", afferma Yongo.


E il problema non riguarda solo la gestione del lavoro. Portare a termine un’attività fa bene alla nostra salute mentale, mentre l’impossibilità di farlo - insieme alla sensazione di girare a vuoto come un criceto sulla sua ruota - ha l’effetto opposto. Impara a dedicare del tempo di qualità al lavoro evitando di farti distrarre: "45/50 minuti di lavoro mirato, seguiti da una pausa che varia da 5 a 10 minuti, manterranno alto il tuo rendimento", consiglia Yongo. Hai un lavoro da consegnare? Silenzia e-mail e telefono e concentrati su quel lavoro per un’ora, ma solo su quello.

La buona notizia? "Grazie a un processo nel tuo cervello chiamato mielinizzazione, più metti in pratica questo sistema, più diventa facile e automatico eseguirlo", conclude Yongo. Provare per credere!

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Questo youtuber si è allenato per 24 ore con l'uomo più forte al mondo

Tom Stoltman, due volte vincitore del concorso World's Strongest Man, ha svelato i "trucchi" della sua preparazione fisica e alimentare

Questo youtuber si è allenato per 24 ore con l'uomo più forte al mondo

24 September 2022

Marcell Jacobs: "Non chiamatemi supereroe. La fortuna? Nello sport non esiste, la devi creare"

Il bi-campione olimpico ha incontrato a Milano i giovani atleti Fidal insieme a Nike. Lo abbiamo intervistato e ci ha raccontato del suo debole per le sneakers...

Marcell Jacobs:

22 September 2022

Kettlebell workout: come si allena Zac Efron

Da teen star di High School Musical a fitness model di Baywatch e paladino dell'ambiente: il 34enne attore americano Zac Efron ha trovato una nuova routine di allenamento per un fisico più sano e in forma

Kettlebell workout: come si allena Zac Efron

21 September 2022

Attento alla trappola dei fitness tracker

Secondo alcuni studi, sportwatch e fitness tracker potrebbero aumentare l’ansia e la frustazione facendo diminuire, di contro, la motivazione. Ma tutto dipende da come vengono utilizzati

Attento alla trappola dei fitness tracker

19 September 2022

Stai cercando la giusta motivazione per allenarti? Divertiti

Questo il segreto del coach dei VIP Paolo Zotta per continuare ad allenarti anche quando non ne hai voglia

Stai cercando la giusta motivazione per allenarti? Divertiti

19 September 2022

Francesco Frank Lotta, la bici, l'ambiente: "Se non ora, quando?!"

Deejay on The Road per le strade della "sua" Milano, in sella alla sua due ruote tra casa e la sede di Radio Deejay, ma anche sulle strade del mondo...

Francesco Frank Lotta, la bici, l'ambiente:

17 September 2022

Tre esercizi a corpo libero per un allenamento completo

Core, parte superiore e inferiore del corpo: bastano questi esercizi a corpo libero per allenare ogni comparto

Tre esercizi a corpo libero per un allenamento completo

16 September 2022

Offset goblet squat, il finisher per le gambe che allena anche l’equilibrio

Prova questa variante di squat con appoggio asimmetrico, una vera sfida per allenare la parte bassa del corpo

Offset goblet squat, il finisher per le gambe che allena anche l’equilibrio

14 September 2022

4 tapis roulant a meno di 300 euro per allenamenti indoor

Non aspettare che il freddo arrivi a bussare alla porta di casa, perché rischi di non trovare il prodotto che cerchi: portati avanti, scegli il tapis roulant che fa per te

4 tapis roulant a meno di 300 euro per allenamenti indoor

12 September 2022

Prova la Towel Gun Walk per allenare i bicipiti e migliorare la postura

Un kettlebell, un asciugamano e qualche passo: un unico esercizio per aiutarti a migliorare la postura e aumentare i muscoli delle braccia

Prova la Towel Gun Walk per allenare i bicipiti e migliorare la postura

09 September 2022

SALUTE