05 giugno 2017

Allenamento in dolce compagnia: TRX training con Ludovica Pagani

Appassionata di moda e suspension training, la bellissima Ludovica Pagani si allena ogni giorno con il TRX per avere un fisico perfetto: allenati anche tu con gli esercizi total body proposti da Ludovica e mettiti alla prova!

Sei stufo del solito allenamento? Posa il bilanciere, lascia da parte i kettlebell e allenati in dolce compagnia della bellissima Ludovica Pagani con il TRX Training. Sei pronto ad una speciale sessione di workout? Tutto quello di cui avrai bisogno è il TRX e nient'altro. 3, 2, 1... si comincia!


Credits foto: Max Bertoli

TRX Training

Nato nei Navy Seal, le forze speciali della marina degli Stati Uniti, durante gli anni ‘90 ma commercializzato solo a partire dal nuovo millennio, il TRX è uno strumento pratico che puoi portare anche al parco, come i nostri amici della MHChallenge oppure in vacanza al mare o in montagna e che ti permette di scatenare la tua fantasia eseguendo centinaia di esercizi differenti e migliorando il tuo movimento e le tue funzioni quotidiane.

6 buoni motivi per allenarti con il TRX

  1. Migliora la coordinazione. Con il TRX entra in gioco anche l’aspetto coordinativo, del controllo posturale e dell’equilibrio e, infine, vengono attivati tutti i muscoli stabilizzatori.
  2. Hai addominali e glutei d’acciaio. L’instabilità del suspension training stimola l’attivazione continua dei muscoli stabilizzatori di tronco, addome e glutei, che non avranno occasione di rilassarsi.
  3. Dimagrisci e tonifichi il corpo in poco tempo. Con il TRX Training si attivano parecchi muscoli con un numero inferiore di esercizi. Inoltre, facendoti usare il corpo nella sua complessità, l’uso del TRX realizza un elevato dispendio energetico e un più elevato consumo di calorie.
  4. Migliora le capacità del corpo di interagire con l’ambiente. Il TRX ti permette di muoverti armoniosamente e di eseguire con maggiore efficacia movimenti complessi e faticosi.
  5. Sviluppa tutte le capacità fisiche del tuo corpo: forza, potenza, velocità, resistenza, coordinazione, agilità, mobilità, flessibilità ed equilibrio.
  6. È adatto a tutti. Il TRX Training ti permette di modulare la difficoltà degli esercizi variando l’angolo del corpo, sfruttando il principio del pendolo, aumentando o diminuendo la base d’appoggio. È quindi un allenamento adatto dal paziente in riabilitazione al principiante, dallo sportivo della domenica all’atleta professionista.

TRX training con Ludovica Pagani

Se sei alle prime armi con il TRX da oggi hai un motivo in più per allenarti. Questo allenamento è molto praticato anche dalle donne. Potresti iscriverti a un corso in palestra e conoscere lì la tua prossima fiamma. Potrebbe essere la tua compagna di corso, oppure la tua istruttrice. Chi non vorrebbe allenarsi in compagnia di una bella donna come Ludovica Pagani, la nostra istruttrice personale di oggi, mentre si allena?

Chi è Ludovica Pagani
Data di nascita: 25 giugno 1995
Professione: studentessa di Scienze Politiche
Passioni: moda e fitness. Si dedica a tempo pieno al TRX o suspension training: ha dato vita a video di fitness e tutorial con il suo metodo di allenamento.

L’allenamento
Tutto quello di cui avrai bisogno per il tuo allenamento è un TRX e niente altro. Sei pronto ad allenarti con Ludovica?

Indicazione esercizi: 3 serie da 15

Esercizio 1. Squat

Con lo squat allenerai in un colpo solo gambe e glutei. Guarda bene la foto con Ludovica, ma attento a non guardarla troppo, e segui i suoi consigli per un perfetto squat con il TRX.

  1. Posizionati di fronte al TRX, afferra le maniglie, lascia le cinghie morbide e tieni i gomiti piegati a 90°.
  2. Immagina di sederti su una sedia, scendi il più possibile conservando le curve fisiologiche della colonna e tenendo il peso verso i talloni durante tutto il movimento.
  3. Risali estendendo gli arti inferiori e contraendo i glutei.

Credits foto: Max Bertoli

Esercizio 2. Plank sui gomiti

Il TRX permette di allenare ogni parte del corpo. Sei pronto ad avere degli addominali scolpiti da sfoggiare in spiaggia?

  1. Sdraiati prono, infila il collo del piede nei poggiapiedi (come fa Ludovica nella foto), posiziona i gomiti sotto le spalle, appoggia gli avambracci e i palmi delle mani a terra.
  2. Solleva tutto il corpo estendendo le ginocchia, fino ad avere l’addome parallelo al pavimento.
  3. Tieni la posizione 30 secondi. Attenzione: tieni la muscolatura del tronco contratta per mantenere l’allineamento del corpo e non inarcare la schiena.

Credits foto: Max Bertoli

Esercizio 3. Chest press

Petto, tricipiti, spalle e tronco. Li puoi allenare tutti insieme con un solo eserizio, il chest press. Afferra il tuo TRX e segui i consigli di Ludovica.

  1. Posizionati di spalle al TRX, afferra le maniglie.
  2. Sbilanciati in avanti con il corpo tenendo le braccia tese avanti e mantenendo i piedi ben saldi a terra.
  3. Piega e ridistendi le braccia tenendo i gomiti all’altezza delle spalle e il tronco stabile. Attenzione: alza sufficientemente le mani in modo da impedire lo sfregamento delle cinghie sulle braccia.
​Condividi i risultati dei tuoi allenamenti insieme a noi sui canali social (Instagram e Twitter) con l'hashtag ufficiale #MensHealthItaly e continua ad allenarti con il TRX Training su menhealth.it.


Credits foto: Max Bertoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Push-up con sosta, per un torace più ampio

Push-up con sosta, per un torace più ampio

22 febbraio 2019

Doping: cosa rischi

Doping: cosa rischi

17 febbraio 2019

Quando ti alleni pensa da numero uno

Quando ti alleni pensa da numero uno

14 febbraio 2019

Super addominali

Super addominali

12 febbraio 2019

15 trucchi per motivarti

15 trucchi per motivarti

07 febbraio 2019

Boxe: il workout per tutti

Boxe: il workout per tutti

05 febbraio 2019

Scapole alate: rimedia così

Scapole alate: rimedia così

30 gennaio 2019

Exercise snack, l'allenamento "flash" per essere fit quando non si ha tempo

Exercise snack, l'allenamento

28 gennaio 2019

Corri e divora calorie

Corri e divora calorie

27 gennaio 2019

Push-up: le varianti

Push-up: le varianti

22 gennaio 2019