a cura della Redazione - 03 dicembre 2018

Usa l'inganno per mangiare di meno

C'è un piccolo trucco che potresti usare per mangiare di meno...

1 di 2

Non lasciatevi ingannare dalle etichette: le persone sono spinte a mangiare più cibo se pensano che le porzioni siano piccole, indipendentemente dalle loro reali dimensioni, è la scoperta del nuovo studio condotto dalla Cornell University.

I ricercatori hanno servito a tutti coloro che hanno partecipato allo studio la stessa quantità di spaghetti, ma ad alcuni è stato detto che si trattava di una porzione normale, ad altri che si trattava di una doppia porzione. Le persone che hanno creduto di aver ricevuto una porzione maggiorata hanno lasciato sui loro piatti 10 volte più cibo di coloro che credevano che sul proprio piatto ci fosse una porzione più piccola. Alla fine coloro che avevano la “doppia porzione” hanno mangiato il 63% di calorie in meno.

Insomma per mangiare di meno dovremmo cercare di... farci ingannare da chi ci serve i pasti. Fate leggere questo articolo alla vostra compagna magari...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE