a cura della Redazione - 09 maggio 2019

I trucchi per superare il "trauma" del risveglio

Il trillo della sveglia è l’inizio di un incubo? È ora di pianificare un risveglio senza stress su misura per te: ecco 5 trucchi che ti salveranno la giornata.

Se quando al mattino apri gli occhi, sei travolto dal pensiero delle tante cose da fare e ti viene solo voglia di girarti dall’altra parte e di sprofondare nel mondo dei sogni, è ora di cambiare abitudini!
Stabilisci la routine che fa al caso tuo e vedrai che potrai procedere come se avessi il pilota automatico.

Secondo l’esperta dell’organizzazione Julie Morgenstern “avere una routine ti fa risparmiare un sacco di tempo”. Ecco i suoi consigli pratici:

  1. Calcola esattamente quanto tempo hai a disposizione tra il risveglio e l’uscita da casa. Sii realistico e non barare, conta il momento in cui metti piede giù dal letto, non quando suona la sveglia…
  2. Elenca nel dettaglio tutto ciò che fai prima di uscire, incluso portare fuori il cane, farti la barba, dare una scorsa alle notizie… e taglia le cose che non sono indispensabili o che puoi rimandare a un altro momento della giornata.
  3. Delega, se possibile, alcuni compiti ai tuoi familiari.
  4. Ogni sera fai una previsione realistica di ciò che dovrai fare la mattina successiva. In caso di eventi che cambiano la tua routine, sarai comunque in grado di gestirli senza accumulare ritardi.
  5. Infine… non controllare MAI la posta elettronica appena sveglio. “Ti sottrae energie, probabilmente finisce per metterti di cattivo umore e abitua le persone a pensare che sei reperibile a qualsiasi ora”.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE