I trucchi per superare il "trauma" del risveglio

Il trillo della sveglia è l’inizio di un incubo? È ora di pianificare un risveglio senza stress su misura per te: ecco 5 trucchi che ti salveranno la giornata.

Se quando al mattino apri gli occhi, sei travolto dal pensiero delle tante cose da fare e ti viene solo voglia di girarti dall’altra parte e di sprofondare nel mondo dei sogni, è ora di cambiare abitudini!
Stabilisci la routine che fa al caso tuo e vedrai che potrai procedere come se avessi il pilota automatico.

Secondo l’esperta dell’organizzazione Julie Morgenstern “avere una routine ti fa risparmiare un sacco di tempo”. Ecco i suoi consigli pratici:

  1. Calcola esattamente quanto tempo hai a disposizione tra il risveglio e l’uscita da casa. Sii realistico e non barare, conta il momento in cui metti piede giù dal letto, non quando suona la sveglia…
  2. Elenca nel dettaglio tutto ciò che fai prima di uscire, incluso portare fuori il cane, farti la barba, dare una scorsa alle notizie… e taglia le cose che non sono indispensabili o che puoi rimandare a un altro momento della giornata.
  3. Delega, se possibile, alcuni compiti ai tuoi familiari.
  4. Ogni sera fai una previsione realistica di ciò che dovrai fare la mattina successiva. In caso di eventi che cambiano la tua routine, sarai comunque in grado di gestirli senza accumulare ritardi.
  5. Infine… non controllare MAI la posta elettronica appena sveglio. “Ti sottrae energie, probabilmente finisce per metterti di cattivo umore e abitua le persone a pensare che sei reperibile a qualsiasi ora”.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Cardio a digiuno e perdita di peso. Sfatiamo un mito

Affrontare una sessione di workout a digiuno ti aiuterà a bruciare i grassi invece dei carboidrati per produrre energia, ma cosa avviene 12 ore dopo? Ecco lo studio.

Cardio a digiuno e perdita di peso. Sfatiamo un mito

06 August 2020

Crunch o plank: quale più efficace per definire in fretta gli addominali?

È arrivata l’estate: non hai più tempo da perdere se vuoi mostrare gli addominali in spiaggia. Quale esercizio ti permette di ottenere più risultati e più in fretta: il crunch o il plank?

Crunch o plank: quale più efficace per definire in fretta gli addominali?

05 August 2020

30 burpee al giorno per 15 giorni: quali sono i risultati?

Dopo due settimane di 10 burpee al giorno ripetuti per tre sessioni, i benefici non riguardano solo la forza. Migliora l'energia e, a livello mentale, la fiducia in se stessi

30 burpee al giorno per 15 giorni: quali sono i risultati?

03 August 2020

5 mosse divoracalorie

Accelera il tuo metabolismo con cinque mosse ispirate agli animali per bruciare il grasso, velocizzare la crescita dei muscoli e goderti un workout divertente e completo.

5 mosse divoracalorie

02 August 2020

DB snatch, l'arma in più di Fabio

Nel suo percorso a fianco del personal trainer Michele Martinetti, Fabio ha superato molti ostacoli e si è adattato a nuovi esercizi in vista della sfida con Alice Mastriani. Oggi parliamo del DB snatch, un movimento che richiede coordinazione ed esplosività.

DB snatch, l'arma in più di Fabio

29 July 2020

Lo sport all'aperto riduce ansia e tensione

Secondo una ricerca inglese, lo sport outdoor è più vantaggioso di quello in palestra. A giovarne umore, salute e fisico.
Lo sport all'aperto riduce ansia e tensione

28 July 2020

15 minuti di workout al giorno bruciacalorie

Perdi peso con questo circuito bodyweight casalingo: è semplice, efficace e puoi adattarlo alle tue necessità

15 minuti di workout al giorno bruciacalorie

28 July 2020

15 mosse per dire addio alle maniglie dell’amore

Come dichiarare guerra all’odiata pancia e uscirne vincitore!

15 mosse per dire addio alle maniglie dell’amore

26 July 2020

4 esercizi per super addominali

Inserisci questi 4 esercizi nel tuo normale workout: ti spianano la pancia regalandoti il miglior six-pack di sempre.
4 esercizi per super addominali

19 July 2020

La sfida di Men's Health: riavvolgiamo il nastro

Sono stati mesi difficili, che hanno sottoposto i nostri sfidanti a stress inattesi. Il percorso intrapreso da Fabio circa 5 mesi fa si è dimostrato più complicato del previsto, ma grazie al sostegno di una squadra preparata al suo fianco, è finalmente pronto alla sfida con Alice. Ripercorriamo insieme le fasi salienti dell'avventura.

La sfida di Men's Health: riavvolgiamo il nastro

15 July 2020

SALUTE