a cura della Redazione - 16 agosto 2019

Togliersi i peli fa male

La rimozione dei peli superflui è una pratica piuttosto comune. Attenzione però a quella al laser, perché è stato scoperto che...

Sono stati scoperti tredici composti organici potenzialmente pericolosi per la salute nel fumo emesso durante la rimozione dei peli superflui con il laser a diodi e ad alessandrite.

Le emissioni, analizzate con la gas cromatografia, hanno rivelato la presenza di 300 composti chimici, inclusi benzene e toluene. A parte il rilascio di questi prodotti nocivi, questo genere di epilazione può provocare mal di testa e nausea. La dimensione delle particelle emesse ha spinto i ricercatori a suggerire l’uso di sistemi di filtraggio HEPA e all’obbligo di indossare maschere chirurgiche con filtri al carbone durante le operazioni al laser.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

6 ragioni per cui non perdi peso

6 ragioni per cui non perdi peso

22 settembre 2019

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

20 settembre 2019

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

19 settembre 2019

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

17 settembre 2019

Il monitoraggio avanzato della performance

Il monitoraggio avanzato della performance

16 settembre 2019

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

16 settembre 2019

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

13 settembre 2019

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

09 settembre 2019

Stretching salva-schiena

Stretching salva-schiena

09 settembre 2019

Tricipiti a prova di errore

Tricipiti a prova di errore

05 settembre 2019

SALUTE