Sportwatch, scegli bene quello che fa per te

Come scegliere lo sportwacth giusto? Semplice, pensa prima di tutto all'utilizzo che ne devi fare. Ti proponiamo 4 modelli che differiscono per estetica e funzionalità

Mentre la tendenza generale delle nuove generazioni è quella di non avere più al polso un orologio, la strada seguita dagli amanti dello sport va in senso opposto, affidando la registrazione delle sessioni di allenamento e di gara ai nuovi modelli di smartwatch multisport.

Un’abitudine ormai consolidata, con devices che presentano sempre più funzionalità aggiuntive e analizzano (o meglio stimano) parametri una volta appannaggio solo di strumentazioni medicali. Si va dalla corsa alla bici, dal nuoto al golf, dalla palestra al surf, dallo sci al tennis, con la possibilità di personalizzare al massimo le proprie esperienze.

Come scegliere lo sportwatch che fa per te

Soprattutto chi è alle prime armi sottovaluta l’importanza di una scelta ponderata, spesso influenzata dalla moda del momento, dagli aspetti estetici o semplicemente dal prezzo di acquisto. Trovare lo sportwatch più adatto alle proprie necessità non è così immediato come può sembrare.

Per scegliere il miglior modello dedicato all’outdoor, ad esempio, non è sufficiente una veloce analisi delle attività che possono essere attivate, ma dovrebbero essere presi in considerazioni anche altri parametri, come i materiali di cui sono composti cassa, cinturino e vetro, la resistenza agli urti e ai graffi, la durata della batteria (a proposito, sai che Garmin ha presentato un modello che non si deve ricaricare mai? Clicca qui) e funzionalità basilari come l’altimetro barometrico e la possibilità di caricare mappe.

Al contrario per un runner potrebbe essere sufficiente un modello molto meno elaborato e leggero, ma che permetta la precisa registrazione della traccia Gps dell’allenamento e l’analisi approfondita dei principali parametri funzionali, come passo, cadenza, potenza e frequenza cardiaca.

Non esiste un prodotto migliore in assoluto. Esiste lo sportwatch più adatto alle proprie esigenze, quello in grado di trasformare anche un semplice allenamento in una nuova esaltante avventura.

Ecco 4 modelli tra cui puoi scegliere.

1. Garmin Fenix 7

l nuovo Fenix di Garmin è giunto alla settima edizione. Presenta un innovativo touch-screen di nuova generazione ed è dotato di una torcia multi-LED integrata nella cassa. Più leggero e più compatto rispetto alle precedenti versioni, il modello Sapphire Solar introduce un nuovo sistema di ricezione satellitare, che permette una maggiore precisione di localizzazione e tracciatura delle attività anche in condizioni di scarsa visibilità del cielo.

La quarta generazione del sensore di frequenza cardiaca da polso ha permesso lo sviluppo di nuove funzionalità come Stamina, applicazione che permette di monitorare in tempo reale il proprio livello energetico durante le attività o il Visual Race Predictor, che incrocia le informazioni di allenamento e forma fisica per restituire una stima precisa sui tempi di gara, e che, insieme al Recovery Time Advisor e al Feed degli allenamenti giornalieri, analizzano diversi parametri per un’analisi più dettagliata del proprio stato di benessere, stress e preparazione.

Un’ultima chicca per gli amanti delle attività outdoor in montagna: la nuova funzione Up Ahead è in grado di fornire le posizioni esatte delle stazioni di soccorso, dei sentieri, delle svolte, dei ristori e dei POI come un vero roadbook.

Prezzo: a partire da 699 euro.

2. Suunto 9 Peak

Suunto 9 Peak è l’orologio multisport più leggero e sottile di sempre presentato dalla casa finlandese (solo 54 grammi nella versione Granite Blue Titanium). Oltre ai tre canonici pulsanti di comando, presenta un nuovo touch-screen (che si disattiva automaticamente durante l’attività sportiva).

Particolare attenzione è stata data alla ricarica della batteria, che in soli 60 minuti è in grado di tornare al 100%. Registrazione e analisi delle attività giornaliere sono garantite dalla presenza di pulsossimetro e altimetro barometrico, mentre la ricezione satellitare è affidata alla diversa combinazione dei cinque diversi sistemi internazionali: lo statunitense GPS, il russo Glonass, l’europeo Galileo, il giapponese QZSS e il cinese Beidou.

Per chi è appassionato di attività outdoor, di particolare rilevanza sono le novità riguardanti l’integrazione delle mappe e alla navigazione, che grazie alla funzione Itinerari permettono di creare percorsi personalizzati da seguire in gara o durante l’allenamento attraverso l’applicazione dedicata, incluse le mappe di calore e i tracciati di attività più popolari suddivisi per disciplina.

Prezzo: a partire da 569 euro.

3. Polar Grit X Pro

Grit X Pro è lo sportwatch di Polar dedicato alle attività outdoor e di endurance. Robusto e resistente, fornisce in maniera istantanea tutti i principali parametri ambientali da conoscere prima di iniziare qualsiasi pratica sportiva all’aperto. Interessante la funzione FuelWise, che permette di distinguere le diverse fonti di energia consumate durante l’attività, suddivise in proteine, carboidrati, grassi. O Mappe, che consente di visualizzare in ogni momento posizione e altimetria attraverso l’altimetro barometrico e di avere indicazioni passo-passo grazie alla collaborazione con Connoto.

Da sempre al vertice per quanto riguarda il rilevamento cardiaco, con Grit X Pro, Polar presenta il sensore di monitoraggio ottico della frequenza cardiaca Precision Prime, composto da 10 LED con frequenze rosse, infrarosse, verdi e gialle per una penetrazione della luce più profonda, 4 rilevatori di luce per controllare il ritorno dello stesso e 4 elettrodi per una ricarica più rapida e un trasferimento dati più affidabile. Tecnologia che rende possibile anche la registrazione della potenza di corsa senza la necessità di un sensore esterno.

Prezzo: a partire da 499 euro.

4. Huawei Watch Gt Runner

ome dice il nome, Watch GT Runner è il primo orologio di Huawei specificamente pensato per i runner, ma progettato anche per chi vive in modo attivo e ama tutte le attività outdoor.

Tutte le scelte tecnologiche di Watch GT Runner ruotano attorno all’evoluzione di Huawei True Seen 5.0+, il sensore studiato per offrire un monitoraggio all’avanguardia e accurato dall’ossigenazione del sangue alla frequenza cardiaca.

A renderlo ancora più avanzato è l’uso di una speciale e inedita antenna GPS in grado di ottenere un posizionamento GNSS con cinque moduli a doppia banda che monitorano con maggiore accuratezza la traiettoria di ogni attività anche in condizioni di scarsa visibilità dei satelliti.

Il Running Capacity Index (RAI), che combina frequenza cardiaca, ritmo e distanza per consentire una valutazione oggettiva della performance, e l’Individual Periodical Science Training Programme permettono di personalizzare i propri allenamenti fornendo dati di feedback (come il livello di fatica, l’indice di allenamento, la pressione di allenamento aerobico/ anaerobico) aiutando ad analizzare il proprio stato fisico e permettendo di apportare le dovute modifiche alla programmazione sportiva settimanale.

Prezzo: a partire da 299 euro.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

Secondo appuntamento con il trainer del mese Giacomo Spazzini: per te un circuito dedicato interamente allo sviluppo del deltoide. Sei pronto a cominciare?

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

07 February 2023

5 consigli per allenarti anche in andropausa

Il calo dei livelli di testosterone nel corpo maschile può avere delle ripercussioni anche a livello fisico. Per allenarsi al meglio, è necessario seguire alcuni semplici consigli

5 consigli per allenarti anche in andropausa

06 February 2023

Come preparare la tua prima mezza maratona

Cosa ne dici di metterti alla prova sui 21 km? Allenati seguendo i consigli dei migliori coach di atletica

Come preparare la tua prima mezza maratona

05 February 2023

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

Non ti preoccupare per i tuoi muscoli. Smettere di allenarti con i pesi, anche per qualche settimana, non farà altro che migliorare il tuo fisico e farà bene anche alla tua motivazione

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

04 February 2023

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni: "Andiamo all'attacco"

Alla vigilia del torneo abbiamo intervistato il capitano della nazionale italiana per parlare di squadra, allenamento, obiettivi e passioni. E ci ha detto che l'Italia è pronta a tutto

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni:

03 February 2023

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

Gli sciatori più esperti sono perennemente alla ricerca di nuove pendenze sulle quali mettersi alla prova. Ecco le piste italiane più tecniche e spettacolari

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

02 February 2023

I benefici della corsa al mattino

Trovare la forza di volontà e l’energia per correre di prima mattina non è certo semplice, ma è un allenamento che produce innegabili vantaggi. Ecco quali sono

I benefici della corsa al mattino

02 February 2023

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

Da oggi i migliori personal trainer e fitness coach d’Italia sono nostri ospiti per proporti circuiti di allenamento dedicati ogni volta a un obiettivo specifico

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

01 February 2023

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

La Scienza conferma che sia l'allenamento cardio sia quello con i pesi è utile per perdere il grasso in eccesso in modo efficace e in salute

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

31 January 2023

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

Aggiorna la tua routine dedicata agli addominali con il Kneeling Half Moon: avrai un core più stabile e forte, e allenerai anche le spalle

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

29 January 2023

SALUTE