a cura della Redazione - 19 dicembre 2018

Spalle: nessun dolore

Modifica i tuoi esercizi, aumenta la massa muscolare senza soffrire ed elimina per sempre quelle fitte alle spalle.

1 di 5
Secondo uno studio condotto nei Paesi Bassi, la metà dei pazienti con dolori alle spalle che vanno dal medico di base, un anno dopo continua a lamentare dolore. Rimedio: vai da un fisioterapista specializzato in medicina dello sport e modifica i normali esercizi per le spalle introducendo queste correzioni proposte recentemente sulla rivista Strength and Conditioning Journal.
Se sposti le braccia al di sotto dell’altezza delle spalle, in questa posizione, rischi di sollecitare troppo le spalle, quindi appoggiati sullo sterno una salvietta arrotolata, per limitare la discesa della barra.
Per questo esercizio per le spalle, impugna la barra con presa supina e con le mani più vicine della distanza fra le spalle. Inclina il busto leggermente indietro e, tenendo la schiena diritta, tira la barra verso il petto. Per tornare alla partenza, lascia che le braccia si distendano.
Il bilanciere sulle spalle può sollecitarle eccessivamente: prova gli squat frontali, con il bilanciere impugnato di fronte alle spalle, con i gomiti alti.
Tieni i manubri con i pollici verso l’alto e le braccia leggermente davanti al corpo, per alleviare lo sforzo della cuffia dei rotatori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE