di Michael Jennings - 05 dicembre 2019

Social e narcisismo, come mettere un freno

Il narcisismo si basa su un senso esagerato della propria importanza e su un grande bisogno di approvazione, aspetto che può essere soddisfatto dai social. Ma attenzione al circolo vizioso!

1 di 3

La risposta potrebbe non piacerti. Il narcisismo non significa semplicemente amare e ammirare troppo se stessi. Il narcisismo si manifesta sotto forma di molti comportamenti e si basa su un senso esagerato della propria importanza e su un grande bisogno di approvazione e ammirazione da parte degli altri. I social media prosperano proprio grazie a questo lato del nostro carattere. Anche se sappiamo che i selfie su Instagram sono perlopiù finti e manipolati, non è giusto paragonare la vita quotidiana reale e autentica con una foto ritoccata e finta, magari di uno sconosciuto. Da quel confronto la nostra vita reale non può che uscire sconfitta. Il risultato è che la nostra autostima crolla.

Con l’autostima sotto i piedi abbiamo un assoluto bisogno dell’approvazione altrui e così andiamo a caccia di like e di commenti positivi e per farlo postiamo immagini (o storie) fasulle, ritoccate, abbellite che altri vedranno e che provocheranno il crollo della loro autostima. Così si crea un circolo vizioso difficile da spezzare.

Ogni nuovo like e commento positivo ci dà una botta di dopamina, la sostanza chimica collegata al piacere, alle ricompense e, in certi casi, alle azioni compulsive e che danno dipendenza.

Se cancellare il tuo account ti sembra un’azione un po’ troppo drastica prova ad attivare la modalità “Scala di grigi” sullo smartphone. Vedrai tutto in bianco e nero e questo renderà la tua permanenza sui social più noiosa, allentando la tua dipendenza. Anche i selfie altrui saranno meno affascinanti in bianco e nero e non distruggeranno la tua autostima. Inoltre puoi scaricare una delle tante app che monitorano il tempo che passi sui social, così da renderti conto di quanto tempo perdi e ridurre volontariamente l’uso di questi strumenti.

Inizia a dire basta alla dipendenza dai social con questo programma in tre semplici punti.

Segui questi consigli per liberarti dalla schiavitù del tuo smartphone.

ELIMINA I FOLLOWER

Che cosa ti porta quel determinato follower? Che cosa guadagni dal tuo scambio con lui: ispirazione, istruzione? Risate? Se non ti porta niente eliminalo.

USA I SOCIAL DA SOLO

Concediti un giro sui social solo quando sei solo, non usarli mai quando sei con la famiglia o gli amici. Usa un blocca-app per eliminare qualsiasi distrazione e tentazione.

SII ONESTO CON TE STESSO

Guarda i tuoi ultimi cinque post: sono sinceri? Le lodi, quando non sono meritate, possono provocare stress e disagio, lo dice uno studio della University of Pennsylvania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Functional training - il circuito power

Functional training - il circuito power

27 gennaio 2020

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

20 gennaio 2020

Super addominali in sette passi

Super addominali in sette passi

12 gennaio 2020

Dolore cronico e genetica

Dolore cronico e genetica

08 gennaio 2020

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

08 gennaio 2020

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

02 gennaio 2020

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

30 dicembre 2019

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

23 dicembre 2019

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

20 dicembre 2019

Cosa s'intende per cardio fitness

Cosa s'intende per cardio fitness

19 dicembre 2019

SALUTE