a cura della Redazione - 22 giugno 2019

Sirmione regina dello sport con la triplice e il nuoto in acque libere

Un intenso weekend all’insegna del nuoto, ciclismo e corsa a Sirmione dove si svolge Oakley TriO Sirmione, seconda tappa del circuito Volkswagen TriO Series. Sabato 22 giugno l'Olimpico, domenica è la volta di Swimtheisland by Jaked.

1 di 6

Il lago di Garda protagonista

Un perfetto connubio tra sport e territorio, un intenso weekend targato TriO Events all’insegna del nuoto, ciclismo e corsa a Sirmione, incantevole località in provincia di Brescia. Sabato 22 giugno ben 1.000 triatleti si sono dati appuntamento sull’incantevole Spiaggia del Prete, all’interno delle mura del Castello Scaligero, pronti a sfidarsi nell’Olimpico Silver di Oakley TriO Sirmione, seconda tappa del circuito Volkswagen TriO Series. Domenica 23 giugno, invece, sarà la volta di Swimtheisland by Jaked con 900 presenze da ben 24 paesi al mondo.

I percorsi di Oakley TriO Sirmione

Alle ore 17 al via la frazione di nuoto (1.5km) con la partenza in batterie in ordine di rank nazionale. Il tracciato, dalla traiettoria rettangolare, porterà i partecipanti ad affrontare, dopo due boe di disimpegno, il suggestivo passaggio sotto al ponte levatoio del Castello. Attraverseranno poi la darsena affacciata su Piazzale Porto per raggiungere l’uscita davanti alla T1, allestita sul Lungolago Diaz. La frazione di ciclismo (40km) condurrà, dopo 4 km, fuori dal centro di Sirmione e dalla sua penisola. In seguito gli atleti dovranno pedalare per circa 8 km, da percorrere anche al ritorno, verso l’entroterra gardesano. A Pozzolengo partirà un anello di 15 km che lambirà Monzambano fino a ricollegarsi nuovamente a Pozzolengo, sul tratto iniziale. Ad attenderli al rientro la seconda zona cambio T2, allestita a Colombare di Sirmione, in via Montello. I primi 5 km della frazione di corsa (10km) prevedono un avvicinamento al centro di Sirmione, dall’uscita della zona cambio T2 all’arrivo. Da lì si avrà accesso a un percorso multilap, da effettuare 2 volte, fino all’emozionante finish line nello splendido scenario di Piazzale Porto, al tramonto, al cospetto del Castello Scaligero. Tra i big in campo ci saranno Alessandro Degasperi, Massimo Cigana, Marco Corrà e pronto a mettersi in gioco anche il team Volkswagen, con Maddalena Gardan e Giuseppe Cristaudo capitanati dal campione di nuoto Massimiliano Rosolino, che in questa tappa non sarà presente ma pronto a supportare a distanza il suo team.

Una competizione per tutti

Per i finisher delle tre gare su distanza olimpica del circuito entrerà nel vivo il Volkswagen Olympic Rank. La speciale classifica ideata da Volkswagen intende premiare coloro che si sono distinti per essere #MoreThan1Thing. Sommando i tempi di ogni atleta in ciascuno dei tre triathlon olimpici, saranno decretati i vincitori assoluti maschili, femminili e per categorie (diverse dalle categorie FITRI) tra chi otterrà il minor tempo aggregato. Per i neofiti che ne hanno fatto richiesta, invece, sarà disponibile il servizio Absolute Beginners per avvalersi del supporto di un tutor nei momenti pre e post competizione, di un punto d’incontro al villaggio e di un’area riservata in zona cambio, nonché speciali servizi integrativi con il Club Premium. In fase di premiazione, alle ore 21, spazio anche alle associazioni e ai gruppi sportivi che hanno scelto l’appuntamento come gara sociale con la promozione TriO premia il tuo Team.

I percorsi di Swimtheisland by Jaked

Con 24 nazioni rappresentate dai 900 partecipanti da tutto il mondo, Swimtheisland Sirmione si conferma tra i più importanti appuntamenti italiani di nuoto in acque libere. Dopo la partenza dalla Spiaggia del Prete la scia delle caratteristiche boe gialle colorerà le acque del Lago di Garda per abbracciare il borgo medioevale e i paesaggi naturali al suo cospetto, testimoni dell’antica storia scaligera. Alle ore 10.55 avrà inizio la gara Classic su un tracciato di 3.2 km con arrivo sul lungolago Armando Diaz in massimo 2h, mentre alle ore 11.30 al via la gara Short su 1.8 km da concludere in 1h20’. Il 5 e 6 ottobre la gara farà tappa a Bergeggi, in provincia di Savona. Informazioni sulle gare, aperte ai tesserati FIN/FITRI/UISP e agli amatori, su www.swimtheislandsirmione.it

Sport e solidarietà con RarePartners

Charity partner di Swimtheisland sarà RarePartners, la realtà non profit dedicata allo sviluppo di nuove terapie e strumenti diagnostici nel settore delle malattie rare. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione, insieme a una raccolta fondi presso lo stand, proprio per sostenere quei progetti di ricerca individuati che presentano una possibilità di sviluppo ma che necessitano di aiuti economici e competenze specifiche per trasformarsi in cura.

1/10

Eventi plastic free

Negli eventi di Sirmione verrà adottata la filosofia plastic free: niente più bottigliette in plastica grazie alla collaborazione tra TriO Events e l’azienda Culligan, che distribuirà acqua potabile, prelevata dalla rete acquedottistica, e trattata dai suoi impianti Aquabar con bicchieri di cellulosa riciclabili al 100%. Solo materiali biodegradabili anche al pasta party.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

15 luglio 2019

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

10 luglio 2019

Nuoto: il "trampolino di lancio" della triplice

Nuoto: il

08 luglio 2019

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

05 luglio 2019

La nuova frontiera del fitness

La nuova frontiera del fitness

01 luglio 2019

Workout: 10 trucchi anti-noia

Workout: 10 trucchi anti-noia

30 giugno 2019

Allenamento a tutta birra

Allenamento a tutta birra

27 giugno 2019

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

25 giugno 2019

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

24 giugno 2019

Proteine: le 10 verità

Proteine: le 10 verità

23 giugno 2019

SALUTE