6 segreti per una soddisfazione totale

Per infuocare la camera da letto le parole sono importanti quanto le azioni. Prima di spegnere la luce controlla se stai facendo tutto come si deve.

Foto Arun Anoop/Unsplash

1 di 6

Gli uomini pensano che per fare del buon sesso devono avere un orgasmo e devono soddisfare la propria partner. Le donne invece puntano molto più in alto. Per loro, il buon sesso è quando si sta bene con il proprio uomo, non si prova dolore, si arriva all’orgasmo per gradi e c’è intimità. Come fare per vivere entrambi una notte di piacere indimenticabile? La parola ai nostri esperti.

1. Alza il dito contro la noia

Via libera alle sensazioni. Durante i preliminari non limitarti a fare sesso orale alla tua partner ma usa anche le mani. Solletica la vulva, stuzzica il perimetro della vagina, infila dentro le dita e tocca il suo punto G. Il tutto mentre con la lingua le stimoli il clitoride.

Se la baci e la abbracci solo quando hai voglia di fare sesso con lei la tua partner si sentirà usata e penserà che questi sono strumenti che stai sfruttando per sedurla. Per molte donne le dimostrazioni di affetto sono fondamentali anche al di fuori del sesso. Quindi sorprendila baciandola nei momenti più inaspettati: al mattino prima di uscire o al suo rientro dal lavoro.
Se credi che le donne non guardino i porno ti sbagli di grosso – leggi qui. Solo che a lei difficilmente piaceranno i porno che guardi tu. Le donne di solito preferiscono più scene erotiche e dove si sottolineano l’intimità e la passione, i preliminari e la seduzione. In questi video i due protagonisti sono due veri partner, non due attori (o così sembra), impegnati in un sesso sano e soddisfacente.
Non lo ripeteremo mai abbastanza: alle donne serve più tempo (fino a 20 minuti) per inviare sangue a sufficienza ai genitali e lubrificarli abbastanza per trasformare il sesso in un’esperienza piacevole. Quindi se le sfiori il clitoride, le tocchi il punto G, le fai provare un nuovo sex toy o infili un dito davanti o dietro prima che lei sia pronta non fai che innervosirla e bloccarla. Se le fai fretta lei non riuscirà a godere, anzi rischierà di provare dolore.
Tutti gli uomini sanno che cos’è il clitoride ma pochi sanno stuzzicarlo a dovere. Il clitoride è una specie di iceberg, la parte principale, che puoi sfruttare per dare piacere alla tua partner, è sotto la superficie. Il clitoride si estende per un’area molto grande: è lungo 7-10 centimetri e ha una forma ad arco sotto le labbra vaginali. Sfrutta questi centimetri: massaggia la zona intorno al clitoride e premi leggermente le labbra. Se lo stai facendo bene vedrai la sua pelle che si gonfia e si arrossa. Solo a questo punto stuzzica la parte esterna del clitoride. Secondo alcuni ricercatori il mitico punto G non è che la punta del clitoride nascosto: quindi, quando sei pronto a entrare, punta la parete anteriore della vagina, dove si trova l’estremità del clitoride.

Il consiglio
Per raggiungere il famoso punto G con minori difficoltà prova il sesso a pecorina! Se invece preferisci la posizione alla missionaria, mettile un cuscino sotto il sedere: in questo modo le vostre zone pelviche si toccheranno e si massaggeranno a vicenda stimolando il clitoride dall’esterno mentre con il pene lo stuzzichi dall’interno.
Durare di più è il sogno di tutti gli uomini (e delle loro donne). Per riuscirci non affidarti ai farmaci che ti propongono nelle spam. Ci sono pochi farmaci che funzionano: consulta un esperto e prova una crema per uso esterno che toglie sensibilità ai nervi prevenendo l’eiaculazione precoce. Applicalo al pene 10 minuti prima di fare sesso e… buon divertimento!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

I 4 movimenti base di ogni workout

Quattro esercizi base per rinfrescare la tecnica e mantenere allenati tutti i gruppi muscolari: bastano pochi attrezzi, sono facili da eseguire, e, soprattutto, efficaci.

I 4 movimenti base di ogni workout

28 February 2021

Più muscoli: 14 nuovi esercizi

Per ottenere muscoli più forti e sviluppati prova queste varianti delle routine e dei metodi dei tuoi soliti workout.
Più muscoli: 14 nuovi esercizi

25 February 2021

Il workout più efficace: sfatiamo i falsi miti

Le bugie sono la tomba del fitness (più che dell’amore). Cambiamo approccio e guardiamo in faccia alla realtà. I risultati arriveranno prima e meglio.

Il workout più efficace: sfatiamo i falsi miti

19 February 2021

Cinque regole d'oro per esaltare il tuo six-pack

5 buone abitudini quotidiane da affiancare alle tue serie di crunch per smaltire il grasso addominale e far risaltare il six-pack.
Cinque regole d'oro per esaltare il tuo six-pack

14 February 2021

Il miglior allenamento per i tricipiti: dall'allungamento a quella spinta in più

I tricipiti hanno tre “capi” e sollecitare ognuno di loro è la chiave per avere braccia più grosse, forti e definite. Lo strength coach David Otey ti spiega come fare.

Il miglior allenamento per i tricipiti: dall'allungamento a quella spinta in più

09 February 2021

Segui il ritmo del cuore per allenarti al massimo

Gli atleti professionisti modificano il loro allenamento in base al battito cardiaco, sperando 
di migliorare così le loro performance. Ti spieghiamo come.

Segui il ritmo del cuore per allenarti al massimo

04 February 2021

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

Non hai un posto dove sederti? Nessun problema. Puoi fare queste mosse in piedi dove vuoi, ti aiuteranno a migliorare l'elasticità.

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

02 February 2021

Come velocizzare il metabolismo e perdere peso

L'attività fisica rappresenta solamente il 10 per cento del consumo calorico giornaliero
Come velocizzare il metabolismo e perdere peso

31 January 2021

Kettlebell: come eseguire in sicurezza snatch e swing

Il kettlebell è considerato l’attrezzo più versatile nel fitness funzionale. Ecco come usarlo nell'esecuzione di due tra i workout più comuni.

Kettlebell: come eseguire in sicurezza snatch e swing

22 January 2021

Il programma perfetto per avere super addominali

Il segreto per avere un fisico scolpito? Allenati meglio, non di più. Di seguito un circuito per allenare al top i tuoi addominali.

Il programma perfetto per avere super addominali

18 January 2021

SALUTE