a cura della Redazione - 13 maggio 2019

Trova un amico runner e vinci Miami

Il contest di Diadora RunWithMe ti permette di vivere un'esperienza indimenticabile: 5 giorni oltreoceano insieme ad un amico per partecipare alla Miami Halloween Half Marathon & Freaky 4 Miler. Ti basterà convincere il tuo "compagno". Hai tempo fino al 15 maggio!

1 di 2
Lisa Migliorini e Andrea Pinna, madrina e padrino dell'evento
Quante volte avete cercato di convincere un amico a correre insieme a voi e quante avete ricevuto un deciso rifiuto? Le scuse probabilmente erano le solite, mancanza di tempo, scarsa voglia, poca preparazione fisica... Bene: se correre vi piace, siete circondati da amici pigri e, soprattutto, vi alletta l'idea di vivere un'esperienza indimenticabile, ora avete uno stimolo, e che stimolo, più convincente. Mancano pochi giorni (il termine ultimo è il 15 maggio) alla chiusura del contest "RunWithMe", organizzato da Diadora in collaborazione con il Gruppo Intersport (Cisalfa, DF Sport Specialist, King Sport&Style, Nencini). Il premio finale? Trasferimento e volo a Miami per 10 coppie di amici per partecipare alla Miami Halloween Half Marathon & Freaky 4 Miler 2019.

E l'aspetto più interessante è che questi amici possono anche non essere runner incalliti. Run With Me si rivolge infatti ai runner ma anche a coloro che non si sono mai avvicinati al mondo della corsa, per far conoscere questo meraviglioso sport anche a chi non lo ha mai praticato. Il concorso prevede la partecipazione di coppie di amici di cui uno atletico e uno pigro. L’amico atletico deve convincere il pigro ad allenarsi insieme per partecipare in coppia alla corsa di Miami. Per aderire quindi non serve essere atleti, è sufficiente avere la voglia di mettersi in gioco e condividere un’avventura unica.

La Miami Halloween Half Marathon & Freaky 4 Miler è una delle corse più cool del momento, disponibile sia nei 20km che nei 5km. La corsa è praticabile da tutti, perché ciò che conta non è la performance, ma correre per divertirsi, proprio come la filosofia Diadora racchiusa nel concetto del “Make it Bright” che significa vivere la vita, lo sport e lo stile in maniera speciale e originale.
Per partecipare è sufficiente iscriversi sul sito dedicato diadorarunwithme.intersport.it: l’amico atletico lancia la sfida all’amico pigro caricando un video dove indossa un capo Diadora e lo invita a partecipare. Se l’amico pigro accetta la sfida la coppia accede al contest. Le prime 20 coppie finaliste saranno selezionate dal pubblico che potrà votare i video più belli e divertenti e seguire in tempo reale sul sito l’andamento delle votazioni. Sarà poi una giuria di qualità a proclamare le 10 coppie vincitrici scegliendole tra il pool di coloro che hanno raggiunto il maggior numero di voti.
Padrino e madrina d'eccezione di RunWithMe sono la coppia formata dal portavoce dei pigri Andrea Pinna – in arte “Le Perle di Pinna” - e la runner influencer Lisa Migliorini - in arte “The Fashion Jogger” i quali accompagneranno il progetto dalla fase di candidatura fino al traguardo di Miami.
Il concorso termineràil 15 maggio.
Le 10 fortunate coppie vincitrici saranno decretate a giugno 2019.
@diadorasport
@intersport.italia
#RunWithMe
#DiadoraSport
#IntersportItalia
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

15 luglio 2019

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

10 luglio 2019

Nuoto: il "trampolino di lancio" della triplice

Nuoto: il

08 luglio 2019

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

05 luglio 2019

La nuova frontiera del fitness

La nuova frontiera del fitness

01 luglio 2019

Workout: 10 trucchi anti-noia

Workout: 10 trucchi anti-noia

30 giugno 2019

Allenamento a tutta birra

Allenamento a tutta birra

27 giugno 2019

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

25 giugno 2019

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

24 giugno 2019

Proteine: le 10 verità

Proteine: le 10 verità

23 giugno 2019

SALUTE