L'abbronzatura perfetta in tutta sicurezza

Quattro fattori cui prestare attenzione per assicurarti un'abbronzatura perfetta. Azzerando il rischio di scottature e di futuri tumori della pelle.

1 di 4

Non vedi l'ora che l'abbronzatura esalti ancora di più il fisico che ti sei costruito in palestra allenamento dopo allenamento? Giustissimo. Meglio però mettere in pratica le regole di prevenzione che trovi di seguito per evitare che - estate dopo estate - l'esposizione al sole faccia impennare il rischio di andare incontro a un tumore della pelle.

Le ore più critiche

"Secondo le ricerche scientifiche, bastano 5 scottature di modesta entità nel corso dell’intera vita per raddoppiare il rischio di melanoma, cioè di tumore della pelle", avverte il dottor Adnan Nasir, docente di Clinica dermatologica all’Università del North Carolina (Usa). Ogni volta che ti esponi al sole, usa allora una crema dal corretto fattore protettivo. E non dimenticartene soprattutto tra le 10 e le 16, quando i raggi UVB sono particolarmente aggressivi.

FINE BLOCCO 1

“Quando applichi la crema solare, immagina di essere impegnato a verniciare una parete”, suggerisce il dottor Adnan Nasir. “Hai insomma bisogno di due strati di copertura, e devi fare in modo che la protezione sia ben distribuita su ogni centimetro di pelle". Spalmati di crema protettiva 20 minuti prima di iniziare a esporti al sole e successivamente ogni due ore, oppure tutte le volte che sudi giocando a beach-volley o che ti asciughi dopo una nuotata.

Le regole indicate sopra valgono anche per le giornate in cui il cielo è coperto. “I raggi Uva passano facilmente tra le nuvole e anche se non ti lasciano abbrustolito come gli Uvb, hanno la capacità di penetrare nella cute più a fondo", avverte infatti il dottor Adnan Nasir. Corri dunque il rischio di avere danneggiata la pelle anche quando il sole non splende alto sulla tua testa. E come hanno evidenziato alcuni studi in proposito, molti anni di lesioni da Uva equivalgono a qualche anno di danni da Uvb: meglio allora proteggerti, sempre e comunque.

Uno studio condotto alla Rutgers University (Usa) ha evidenziato sui topolini da laboratorio che una combinazione di caffeina e attività fisica limitava il rischio di tumore cutaneo "non melanoma" provocato dai raggi solari Uvb. “La bevanda migliorava la capacità del loro organismo di sterminare le cellule danneggiate dagli Uvb, per cui erano portati a eliminare dalla cute le cellule precancerose prima che causassero danni”, ha affermato il dottor Allan H. Conney, uno degli autori dello studio. In attesa di altre conferme, un caffè dopo una nuotata in mare è sicuramente una buona scelta.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Tre esercizi per migliorare la resistenza in acqua

Aumenta forza, resistenza e agilità in acqua (e sulla terraferma) con questi movimenti

Tre esercizi per migliorare la resistenza in acqua

16 August 2022

Vuoi un core d’acciaio? Fai come Adam Peaty

Il campione di nuoto britannico ha condiviso un video in cui mostra come allenare forza e stabilità del core

Vuoi un core d’acciaio? Fai come Adam Peaty

12 August 2022

Trasforma la palestra in una obstacle race

Vuoi provare la obstacle race senza mettere piede fuori dalla palestra? Prova questi quattro esercizi, ognuno pensato per metterti alla prova in una diversa porzione di gara

Trasforma la palestra in una obstacle race

11 August 2022

Perdere peso è la tua mission impossible?

Gli esercizi non bastano, se vuoi veramente perdere peso allora devi cambiare stile: noi ti spieghiamo come e ti aiutiamo a farlo

Perdere peso è la tua mission impossible?

10 August 2022

CrossFit Games 2022, Enrico Zenoni il primo italiano di sempre in finale

Si è conclusa la finale mondiale di CrossFit che ha incoronato “The Fittest on Earth”. A contendersi il titolo anche due giovani atleti italiani

CrossFit Games 2022,  Enrico Zenoni il primo italiano di sempre in finale

09 August 2022

3 cose da fare per recuperare dopo il workout (e battere il caldo)

Ecco come ottenere il massimo dal tuo allenamento anche dopo che hai smesso di allenarti

3 cose da fare per recuperare dopo il workout  (e battere il caldo)

08 August 2022

Alternanza corsa-cammino: l'allenamento per runner principianti

I consigli del coach per approcciare nel modo giusto la corsa e creare una routine allenante

Alternanza corsa-cammino: l'allenamento per runner principianti

05 August 2022

Allena le gambe con questo workout a corpo libero

Sei in vacanza e non puoi andare in palestra? Non è una buona scusa per saltare il tuo allenamento dedicato alle gambe. Ecco quali esercizi puoi fare ovunque

Allena le gambe con questo workout a corpo libero

04 August 2022

Tonifica petto e braccia con questi due semplici esercizi

Basta un solo attrezzo (e 220 ripetizioni) per aumentare i muscoli di petto e braccia, e avere una schiena più forte

Tonifica petto e braccia con questi due semplici esercizi

03 August 2022

Ecco come si è allenato The Rock per avere bicipiti che appartengono ad un’altra galassia

Dwayne Johnson condivide su Instagram il mantra che lo guida nelle sue sessioni di sollevamento pesi: "Devi essere ossessionato dall'obiettivo che vuoi raggiungere"

Ecco come si è allenato The Rock per avere bicipiti che appartengono ad un’altra galassia

03 August 2022

SALUTE