a cura della Redazione - 21 settembre 2019

Come prendergli le misure

Le dritte (e le medie con cui confrontarti) per una corretta valutazione della tua virilità. Che comunque non sta solo nelle dimensioni...

1 di 5

La maggior parte degli uomini sottovaluta le dimensioni del proprio pene. In uno studio dell’Università di Pittsburgh, negli USA, il 26% degli uomini ha valutato le dimensioni del proprio pene come inferiori alla media, mentre solo il 5% ha segnato la casellina della media. In più, in una ricerca dell’Università del Saskatchewan, in Canada, l’86% degli uomini ha affermato di aver visto sparire le proprie preoccupazioni circa le dimensioni del pene una volta avute informazioni precise sul modo in cui misurarlo. Quindi per prima cosa smettila di guardartelo dall’alto: ti dà un’impressione sbagliata delle dimensioni, e comunque non è da lì che lo guarda lei. Secondo, misuratelo nel modo corretto, utilizzando un metro da sarto e un righello e confrontando le tue con le dimensioni medie (basate su studi condotti negli USA e in Australia).

Mentre sei in erezione, avvolgi il metro da sarto intorno al pene, alla base. Le dimensioni medie qui sono di 13,05 cm.
Con la schiena contro il muro e il fianco verso uno specchio, calcola l’angolo dell’erezione. Un angolo di 90 gradi è con il pene orizzontale, mentre 180 gradi sono con il pene diritto al mento. L’angolo medio è di 105,7 gradi, poco più dell’orizzontale.
Fatti venire un’erezione e misura in fretta. Anche in questo caso, appoggia l’estremità del righello alla base del pene appena diventa completamente eretto, poi controlla dove arriva la punta del pene. In questo caso la media di tutte le misurazioni è 12,77 cm, mentre secondo il Kinsey Institute la dimensione più ricorrente (in 1 uomo su 4) è di 15,2 cm.
Per controllare la lunghezza del pene flaccido, spogliati e misuralo immediatamente. Dato che una stanza calda o fredda potrebbe provocare un ingrandimento o un rimpicciolimento, devi farlo prima che la temperatura della stanza influisca sul tuo orgoglio. "Posiziona delicatamente un'estremità del righello nel punto in cui il pene e l'addome si incontrano", spiega l’urologo Hunter Wessells, poi appoggia il righello lungo l’asta del pene e leggi la misura. La lunghezza media è di 8,71 cm.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

20 gennaio 2020

Super addominali in sette passi

Super addominali in sette passi

12 gennaio 2020

Dolore cronico e genetica

Dolore cronico e genetica

08 gennaio 2020

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

08 gennaio 2020

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

02 gennaio 2020

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

30 dicembre 2019

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

23 dicembre 2019

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

20 dicembre 2019

Cosa s'intende per cardio fitness

Cosa s'intende per cardio fitness

19 dicembre 2019

Il mito del workout espresso

Il mito del workout espresso

18 dicembre 2019

SALUTE