a cura della Redazione - 25 maggio 2019

I suoi 10 punti hot

Metti la prima sera a cena con lei: dal bacio sulla guancia a quello che potrebbe accadere sotto le lenzuola, scopri dove e come la devi toccare.

1 di 11
La situazione la conosci bene: tu, lei, e il primo appuntamento. Anche i dubbi li conosci bene: baciarla sulle guance sì o no? E la mano, prenderla o no? Per non parlare del giro vita, che tanto vorresti stringere ma temi sia un gesto ancora troppo intimo a quel punto della serata. E allora abbiamo chiesto alla nostra esperta, la sessuologa Laura Rivolta, i 10 punti (e modi) in cui toccarla. Per passare gradualmente dal primo contatto a una conoscenza molto più approfondita.

Quando In un momento qualunque, in cui l’hai fatta ridere di gusto.

Come Sei già in una posizione di vantaggio. "Quando scoppia a ridere, toccale il palmo della mano quasi per caso, mentre gesticoli", consiglia la dottoressa Rivolta. "Se lei risponde al tuo tocco, insisti e prolunga il contatto ogni volta che dici qualcosa di importante".

Perché "Le mani, la bocca e la lingua hanno un effetto sensoriale importante sul cervello", spiega l’esperta, "e sono i punti più sensibili al contatto". Dato che non puoi ancora puntare alla bocca e alla lingua, giocatela con le mani.

Quando Arrivando al ristorante.

Come "Aiutala a togliere la giacca mentre parlate", suggerisce la dottoressa Rivolta, "e nel farlo, sfiorale almeno una spalla".

Perché Anche un contatto apparentemente casuale e in un punto innocente come la spalla può trasmettere il desiderio.

Quando Più tardi, in un pub

Come "Accarezzale la parte interna del braccio, soprattutto se è scoperta", suggerisce la dottoressa Rivolta. "Punti come questo, l’incavo del ginocchio e la parte superiore del polpaccio sono spesso trascurati ma molto erogeni". Attento solo a non farle il solletico: il rischio è concreto...

Perché Certe zone che vengono accarezzate di rado sono ipersensibili, proprio perché non sono stimolate quasi mai.

Quando Sulla strada del ritorno.

Come Passa le dita sul palmo della sua mano, poi intrecciale dolcemente con le sue.

Perché "Le dita intrecciate richiamano l’intreccio dei corpi quando si fa l’amore", sottolinea la sessuologa. È un gesto intimo che potrebbe valerti un invito a salire da lei...

Quando Accompagnandola al tavolo.

Come "La schiena è una zona altamente erotica", osserva Laura Rivolta. "Inizia ad appoggiare la mano aperta; nel corso della serata, puoi provare a giocare con le dita tracciando dei piccoli semicerchi".

Perché "Anche se ha un buon potenziale erotico, il dorso non è un punto compromettente. Se senti che lei si irrigidisce un po’, puoi rallentare senza che sia successo nulla di imbarazzante".

Quando Prima di alzarvi da tavola.

Come Se finora tutto è andato bene, puoi tentare una mossa audace. Il tuo obiettivo è l’interno dell’avambraccio, vicino al polso.

Perché "Quel punto dove la pelle è sottile e i vasi sanguigni pulsano in superficie è estremamente sensibile", conferma la sessuologa. "Sfiorandolo, le darai i brividi".

Quando Uscendo dal ristorante.

Come Non tirarla verso di te, ma circondale la vita col braccio delicatamente. "Lascia stare il ventre", avverte Laura Rivolta: "spesso alle donne dà fastidio essere toccate lì".

Perché La vicinanza stretta col calore del tuo corpo fa innalzare la sua temperatura. "Se lei ha fiducia in te, abbandonerà il suo corpo contro il tuo estendendo il contatto in un modo che può essere molto sensuale", aggiunge la psicologa.

Quando Salendo in auto.

Come Apri la portiera per lei e prendile la mano.

Perché "È un gesto amichevole e affettuoso che rinsalda il vostro legame", spiega Laura Rivolta. "Non è erotico in sé, ma rivela attenzione per lei e galanteria, due atteggiamenti che solo gli uomini pigri giudicano inutili e fuori moda".

Quando Mentre andate al ristorante.

Come "Tenta un contatto discreto e non invadente il più presto possibile", consiglia la nostra esperta. "Ti darà modo di verificare subito quali sono le sue reazioni".

Perché I ricercatori della Missouri Western University hanno scoperto che anche una semplice carezza sulla parte alta del braccio è sufficiente a rinforzare un’opinione positiva.

Quando Nel momento in cui vi incontrate.

Come Fai come usano i francesi e baciala delicatamente su entrambe le guance.

Perché "Secondo uno studio scientifico, questo tipo di saluto è quello con il miglior potenziale per il seguito della serata", riferisce la dottoressa Laura Rivolta, psicologa e sessuologa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE