di Max Grassi - 18 giugno 2019

Playstation Now: adesso il gioco è in streaming

Ormai ci sono pochi dubbi: il futuro (ma anche il presente) del gaming è in streaming. In attesa di testare l’esordiente Google Stadia, anche Sony è finalmente sbarcata in Italia con il suo servizio dedicato “Playstation Now”. Più di 600 i giochi disponibili. L’abbonamento costa 14,99 euro al mese.

Avete presente Netflix? Ebbene pensate a un servizio simile dove al posto di serie tv e film ci sono i videogiochi e avrete Playstation Now. Con un ritardo di cinque anni rispetto ai nostri cugini d’Oltreoceano, il servizio di giochi in streaming sbarca finalmente anche in Italia.

Forte di un catalogo di oltre 600 giochi per PS4, PS3 e PS2 (ma ogni mese ne verranno aggiunti altri), anche noi possiamo finalmente giocare a titoli importanti, pagando un abbonamento al costo di €14,99 al mese (oppure € 99,99 annui). Prima dell’acquisto comunque abbiamo a disposizione un periodo di prova gratuito di 7 giorni per testarlo.

Nel caso decidessimo di aderire a questa proposta di Sony (che in USA è leader con ricavi totali di 273 milioni di dollari registrati nel solo terzo trimestre del 2018), non sarà più necessario acquistare i titoli a prezzo pieno. Anzi, in verità possiamo anche evitare di abbonarci al servizio Plus (quello che ci permette di giocare in multiplayer on line e ogni mese ci regala due giochi) perché questi giochi sono disponibili, con tutti i contenuti aggiuntivi, e potranno essere giocati anche on line senza nessun abbonamento aggiuntivo.

Ovviamente non stiamo parlando degli ultimi blockbuster appena usciti. Ad oggi non ci sono i vari campioni d’incasso tipo Fifa 19, Spider Man o Red Dead Redemption 2, ma questo non vuol dire che non escano in un secondo momento. Basterà avere pazienza.

A differenza del concorrente Microsoft, Xbox Game Pass, la grande novità del servizio Sony è che potremo giocare senza bisogno di scaricare l’intero gioco sull’hard disk della nostra console, cioè in streaming, a patto di avere una connessione superiore ai 5 mb/s o, meglio, con una banda larga.

Che i servizi su abbonamento fossero il futuro dei videogiochi ormai non c’erano più dubbi. Redditizi e semplici da utilizzare, è chiaro che una generazione “fluida” come quella dei teenager di oggi maneggia questi strumenti con innata disinvoltura.

L’altra caratteristica di Playstation Now è la possibilità di giocare ai titoli di Playstation 4 su PC Windows (oltre a garantire la possibilità di scaricare su PlayStation 4 i giochi per PS4 e PS2 da provare offline in risoluzione nativa ma non quelli di PS3 che possono essere fruiti solo in streaming).

Per finire, non ci resta che fare qualche esempio dei titoli che sono già giocabili al lancio del servizio. Eccoli: The Last of Us, Until Dawn, Metro 2033 Redux, Nba 2K18, Bloodborne, Prey, Steep, Mortal Kombat X, God of War III Remastered e tanti, tanti altri. Il divertimento è servito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

15 luglio 2019

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

10 luglio 2019

Nuoto: il "trampolino di lancio" della triplice

Nuoto: il

08 luglio 2019

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

05 luglio 2019

La nuova frontiera del fitness

La nuova frontiera del fitness

01 luglio 2019

Workout: 10 trucchi anti-noia

Workout: 10 trucchi anti-noia

30 giugno 2019

Allenamento a tutta birra

Allenamento a tutta birra

27 giugno 2019

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

25 giugno 2019

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

24 giugno 2019

Proteine: le 10 verità

Proteine: le 10 verità

23 giugno 2019

SALUTE