Perdere peso: hai mai pensato agli "effetti collaterali"?

Perdi taglie ma ti senti triste? Oppure hai dolori allo stomaco? E' tutto normale, non preoccuparti...

Foto: Getty Images

Ci sono numerosi vantaggi nel perdere peso se sei in sovrappeso o anche se hai qualche chilo in più. Più energia e più fiducia, sono solo due dei numerosi vantaggi che derivano da questo miglioramento.

Inoltre, quella di provare a dimagrire è una decisione che ti terrà lontano dal rischio di sviluppare malattie come diabete, depressione, apnea notturna, impotenza, mal di schiena, malattie cardiovascolari e persino alcuni tipi di cancro.

Tuttavia, insieme a questi vantaggi, ci sono anche alcuni effetti collaterali meno desiderabili... e persino qualcosa di strano. Prima di segnalarli, vale la pena ricordare che, se mettiamo tali effetti da un lato della scala e i vantaggi dall'altro, saranno i vantaggi a vincere.

Ma veniamo ai difetti...

PERDERE PESO: GLI EFFETTI COLLATERALI

Tuttavia, insieme a questi vantaggi, ci sono anche alcuni effetti collaterali meno desiderabili... e persino qualcosa di strano. Prima di segnalarli, vale la pena ricordare che, se mettiamo tali effetti da un lato della scala e i vantaggi dall'altro, saranno i vantaggi a vincere.

Ma veniamo ai difetti...

1. TRISTEZZA

Dovresti sentirti felice per ogni chilo perso, ma la tristezza a volte ti travolge nel processo, perché? Secondo uno studio dell'University College London, ci sono casi in cui la perdita di peso può aumentare il rischio di depressione. I ricercatori hanno esaminato quasi 2.000 adulti in sovrappeso per quattro anni. Gli individui che hanno perso almeno il 5% del loro peso corporeo avevano il 78% in più di probabilità di riportare la depressione rispetto a quelli che non hanno cambiato peso. "Spesso abbiamo grandi speranze di perdere peso", afferma Alexis Conason, psicologo clinico di New York. “Quando perdiamo peso ma ci troviamo di fronte agli stessi problemi che stavamo affrontando prima del cambiamento, possiamo sentirci frustrati o scoraggiati”. Cosa fare? "Dormi a sufficienza e mangia i cibi giusti quando hai fame per ridurre il rischio di depressione", afferma Conason. Essere ben nutriti e riposati ti aiuterà ad avere la resilienza per affrontare le sfide che ti si presentano. "Se sei davvero preoccupato di perdere peso, al punto da abbandonare i piani con gli amici per allenarti o contare ossessivamente le calorie ad ogni pasto, chiedi aiuto a uno psicologo", suggerisce.

2. FLACCIDO

Sfortunatamente, la perdita di peso non arriva automaticamente con addominali completamente definiti. Se perdi molto peso all'improvviso, senza il giusto allenamento, puoi finire con il rilassamento cutaneo dovuto alla pelle in eccesso. "La pelle si allunga nel tempo per adattarsi alla massa corporea aggiuntiva", afferma Adonis Maiquez, direttore del benessere e della medicina rigenerativa presso l'Institute for Age Management and Intervention. "Quando il grasso scompare, la pelle potrebbe non avere abbastanza elasticità per ritrovare la sua forma attuale", afferma Maiquez. Cosa fare? "In caso di estrema perdita di peso, la chirurgia plastica può essere l'unico modo per sbarazzarsi della pelle in eccesso", afferma Holly Wyatt, professore di medicina presso l'Università del Colorado. “Ma se sei solo un po' flaccido, costruisci muscoli. Questo renderà la pelle meno flaccida".

3. FINE RELAZIONE

Perdere peso in collaborazione con il tuo partner può aumentare le probabilità di successo. Ma se non siete sulla stessa linea, la relazione stessa può risentirne: lo dice un recente studio della North Carolina State University. Gli autori dello studio hanno intervistato coppie in cui uno di loro aveva perso peso. "Il cambiamento unilaterale dello stile di vita spesso porta a discussioni e liti", afferma l'autrice dello studio Lynsey Kluever Romo. Tieni presente che perdere peso può far sentire il tuo partner negligente, in colpa o geloso. Cosa fare? Spiega perché la perdita di peso è importante per te. Se l'altra persona comprende le tue motivazioni, sarà più probabile che ti sostenga, dice Conason. Ma non chiedergli di accompagnarti in palestra. La tua insistenza potrebbe essere fraintesa.

4. MAL DI STOMACO

"Alcune persone che perdono peso sviluppano rapidamente calcoli biliari". Cioè, grumi che si formano nella cistifellea, dice Wyatt. Se hai ridotto il grasso nella tua dieta, la tua cistifellea non si contrae così spesso, il che consente alla bile di concentrarsi nell'organo, il che porta alla formazione di calcoli". Cosa fare? "Includi il grasso nella tua dieta quotidiana per mantenere il corretto funzionamento della cistifellea", spiega Wyatt. Il grasso è spesso visto come un nemico della dieta, ma gli studi dimostrano che il nutriente non aumenta il grasso nell'addome. Le calorie in eccesso sono ciò che aumenta. Inoltre, il grasso può rendere i tuoi pasti più piacevoli fintanto che tieni le porzioni sotto controllo. Consulta il tuo medico se hai sintomi di calcoli biliari, come forte mal di stomaco, nausea e febbre.

Foto: Getty Images

5. PERDITA DELLA MASSA MUSCOLARE

Quando perdi peso cambiando la tua dieta, "due terzi del peso che perdi sono grassi e circa un terzo sono muscoli", afferma William Samuel Yancy, direttore del Duke Diet and Fitness Center. Questo non solo lascia la pelle un po' flaccida, ma mette anche a rischio l'efficace combustione delle calorie. Cosa fare? "Se mantieni un buon apporto proteico e fai esercizi di allenamento per la forza mentre dimagrisci, puoi modificare un po' quel rapporto in modo che ci sia meno perdita muscolare", afferma Yancy. Se fai solo cardio, fai uno sforzo per aumentare la quantità di allenamento per la forza. Puoi aumentare i muscoli anche con esercizi a corpo libero come ad esempio i sit-up.

6. LA SUPER FAME

Ovviamente, parte del tuo feroce appetito è dovuto al fatto che stai mangiando meno calorie del solito. Ma la sensazione può anche derivare dal fatto che il tuo metabolismo non si è ancora adattato alla nuova dieta. In entrambi i casi, sappi che è temporaneo, solo un periodo di adattamento. Cosa fare? Vai in palestra, a correre, cammina o mettiti alla prova con gli allenamenti Hiit. Segui una routine di esercizi per rafforzare una regione del cervello chiamata corteccia prefrontale dorsolaterale. Tale zona aiuta gli esseri umani a considerare le conseguenze a lungo termine delle decisioni a breve termine. Pertanto, più ti alleni, più forte è la tua forza mentale.

7. STAGNAZIONE

Forse hai già perso 10 kg e non è stato così difficile. Ma gli ultimi 5 che devi perdere sembrano essere i più testardi. Questo aspetto è chiamato 'stagnazione'. È comune, ma non è così difficile da superare come potresti pensare. In effetti, potrebbe essere solo il modo in cui il tuo corpo ti dice che è ora di dare una scossa alle cose. Cosa fare? Cambia la tua routine di allenamento. Può essere facile cadere nella monotona routine "Esercizio A, Esercizio B, Esercizio C", soprattutto se ha funzionato per te nella prima fase. L'obiettivo dovrebbe essere non rinunciare del tutto a tali esercizi, ma piuttosto aggiungere nuove mosse che li rendano più impegnativi per il corpo.

8. CATTIVO UMORE

Ok, hai perso alcune taglie. Ma stai anche perdendo alcune amicizie. No, non stai perdendo la tua anima mentre dimagrisci. Dai la colpa alla mancanza di carboidrati. È solo che la riduzione di questo macronutriente in eccesso può esaurire le riserve di energia vitale che si depositano nel cervello per... essere un essere umano migliore. Cosa fare? Non eliminare completamente i carboidrati dalla tua dieta. E opta per complessi (non elaborati) quando possibile. Tali alimenti contengono fibre, che ti aiutano a sentirti pieno. Inoltre, sono più ricchi di antiossidanti e altri nutrienti benefici.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

Secondo appuntamento con il trainer del mese Giacomo Spazzini: per te un circuito dedicato interamente allo sviluppo del deltoide. Sei pronto a cominciare?

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

07 February 2023

5 consigli per allenarti anche in andropausa

Il calo dei livelli di testosterone nel corpo maschile può avere delle ripercussioni anche a livello fisico. Per allenarsi al meglio, è necessario seguire alcuni semplici consigli

5 consigli per allenarti anche in andropausa

06 February 2023

Come preparare la tua prima mezza maratona

Cosa ne dici di metterti alla prova sui 21 km? Allenati seguendo i consigli dei migliori coach di atletica

Come preparare la tua prima mezza maratona

05 February 2023

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

Non ti preoccupare per i tuoi muscoli. Smettere di allenarti con i pesi, anche per qualche settimana, non farà altro che migliorare il tuo fisico e farà bene anche alla tua motivazione

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

04 February 2023

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni: "Andiamo all'attacco"

Alla vigilia del torneo abbiamo intervistato il capitano della nazionale italiana per parlare di squadra, allenamento, obiettivi e passioni. E ci ha detto che l'Italia è pronta a tutto

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni:

03 February 2023

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

Gli sciatori più esperti sono perennemente alla ricerca di nuove pendenze sulle quali mettersi alla prova. Ecco le piste italiane più tecniche e spettacolari

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

02 February 2023

I benefici della corsa al mattino

Trovare la forza di volontà e l’energia per correre di prima mattina non è certo semplice, ma è un allenamento che produce innegabili vantaggi. Ecco quali sono

I benefici della corsa al mattino

02 February 2023

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

Da oggi i migliori personal trainer e fitness coach d’Italia sono nostri ospiti per proporti circuiti di allenamento dedicati ogni volta a un obiettivo specifico

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

01 February 2023

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

La Scienza conferma che sia l'allenamento cardio sia quello con i pesi è utile per perdere il grasso in eccesso in modo efficace e in salute

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

31 January 2023

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

Aggiorna la tua routine dedicata agli addominali con il Kneeling Half Moon: avrai un core più stabile e forte, e allenerai anche le spalle

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

29 January 2023

SALUTE