di Corrado Montrasi - 20 febbraio 2019

Online dating: è boom!

L’online dating, in particolare nella versione del sito Tinder, vive un'inarrestabile ascesa di popolarità e diventa parte integrante della società moderna.

L’online dating, “l'attività di carattere sociale attraverso la quale due persone si danno la possibilità di valutare la loro idoneità come partner in una relazione sentimentale” (Wikipedia), in questo caso via piattaforme web, vive un vero e inarrestabile boom.
In particolare, il sito di dating più famoso al mondo, Tinder, dal suo debutto cinque anni fa ha coinvolto più di 50 milioni di swipe-user, alias utenti (“swipe” è il nodo centrale della tecnologia di Tinder: swipe right sta per ricerca compatibile e left per continuare in un'altra ricerca) in tutto il mondo, dei quali 3,7 milioni di sottoscrittori “paganti” (l’87% in più nel 2018 rispetto all’anno precedente). Tinder ha catturato l’attenzione dei millennials, che spendono in media 10 ore alla settimana sulle dating app.
Secondo dati recenti, il numero di persone che usa la tecnologia per incontri online è più che triplicato dalla nascita del fenomeno “online-dating”, e il boom di swipe-user va ovviamente di pari passo con i dati economici di Tinder: 800 milioni di dollari di entrate per il 2018, il doppio del 2017. Se non è boom questo….
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE