18 ottobre 2016

Non solo motori: intervista a Carlos Sainz e Daniil Kvyat - 2/2

Motori, dieta e attività fisica. Scopri i segreti dei piloti di Formula 1 attraverso le parole di Carlos Sainz e Daniil Kvyat.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8 Daniil Kvyat e Carlos Sainz sui kart - Crediti Alberto Lessmann/Red Bull Content Pool

    Allenamento, velocità e stile di vita frenetico. Ecco come trascorrono la settimana i piloti di Formula 1 tra un GP e un altro. Dopo aver visto la scorsa settimana come si allenano i piloti della Toro Rosso – leggi qui – oggi scopriamo qualche segreto sulla loro alimentazione.

    L’intervista. Parte 2: la dieta

    MH: Quali sono gli aspetti a cui date più importanza durante la settimana della gara?
    Kvyat
    : Per iniziare la settimana di gara con un bel ritmo bisogna dare importanza all’orario a cui si va a letto. Soprattutto quando viaggiamo verso Paesi stranieri con molta differenza di fuso orario. Altro aspetto importante è la dieta: si deve fare una buona colazione, scegliere l’alimentazione giusta e l’orario migliore per mangiare.

    MH: Parliamo allora di alimentazione. Seguite una dieta specifica?
    Sainz
    : I ritmi frenetici ci impediscono di avere una dieta fissa, anche perché mangiamo ogni giorno a orari diversi. Stiamo attenti a quello che mangiamo. Come ogni atleta anche noi piloti dobbiamo mantenerci entro un certo peso, nel mio caso tra i 67-69 kg.

    MH: Che cosa mangia un pilota?
    Kvyat
    : L’importante è seguire un’alimentazione sana e salutare.
    Sainz: Nel mio caso la dieta dipende molto anche da quanto e quando faccio sport. In generale seguo una dieta semplice e varia. A colazione mangio quello che voglio, pur mantenendo uno stile salutare, mentre a cena sto più attento a quello che mangio.

    MH: Carboidrati sì o no?
    Sainz
    : Senza carboidrati non hai benzina. Sono importanti per un atleta. Mangiarli sì ma con moderazione, soprattutto a cena.

    MH: Qual è il piatto a cui non si può rinunciare?
    Kvyat
    : Mi piacciono molto i dolci. Non saprei resistere a un buon tiramisù. Ma anche la pizza margherita non scherza.

    Prossimo GP: Gran Premio degli Stati Uniti

    Dopo il Gran Premio del Giappone i piloti sono pronti a scendere in pista il prossimo 23 ottobre per il Gran Premio degli Stati Uniti. A Suzuka la Mercedes si è già aggiudicata il campionato costruttori: Nico Rosberg riuscirà a mantenere il vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton ad Austin? Mai dare nulla per scontato. E allora prepariamoci allo spettacolo conclusivo di queste ultime quattro gare del campionato. Rombo ai motori!

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    ALLENATI CON MH

    Obiettivo pettorali

    Obiettivo pettorali

    13 dicembre 2018

    5 mosse divoracalorie

    5 mosse divoracalorie

    08 dicembre 2018

    Il teenager più in forma d'Italia

    Il teenager più in forma d'Italia

    06 dicembre 2018

    Workout salva-schiena

    Workout salva-schiena

    02 dicembre 2018

    I trucchi per non mollare

    I trucchi per non mollare

    29 novembre 2018

    Tre esercizi per un six-pack super veloce

    Tre esercizi per un six-pack super veloce

    28 novembre 2018

    Potenzia i polmoni

    Potenzia i polmoni

    25 novembre 2018

    Prova il functional training

    Prova il functional training

    23 novembre 2018

    Sei trucchi per dimagrire

    Sei trucchi per dimagrire

    22 novembre 2018

    Recupero senza stop

    Recupero senza stop

    20 novembre 2018