Nel 2035 sarà davvero vietata la vendita di auto con motori diesel e benzina?

Il voto del Parlamento Europeo accelera la discussione sul futuro dei veicoli con motori termici e l'utilizzo di automobili 100% elettriche

Foto: Getty Images

Il Parlamento Europeo, all’inizio del mese di giugno, ha scelto di sostenere la proposta di legge della Commissione che decreterà la "fine" dei motori a benzina e diesel dal 2035.

L'Unione Europea è la terza produttrice mondiale di CO2 e solamente le automobili rappresentano il 12% di tutte le emissioni, mentre l'intero settore dei motori a benzina e diesel è responsabile di un quarto del totale.

Così, per contrastare il cambiamento climatico, la Commissione aveva presentato da circa un anno una proposta legislativa di revisione degli standard di emissioni di CO2 dei veicoli. La proposta fa parte del pacchetto “Fit for 55”: quattordici provvedimenti proposti dalla Commissione per ridurre del 55% le emissioni entro il 2030 e arrivare al net zero entro il 2050.

Di questi solo otto provvedimenti sono arrivati in aula e tre stati ritirati poiché non è stata trovata una maggioranza a loro sostegno.

DAL 2035 STOP ALLA VENDITA DI AUTO CON MOTORI DIESEL E BENZINA

La proposta di "eliminare" i motori a diesel e benzina, in favore delle auto elettriche (o comunque con sistemi di alimentazione alternativi, cioè senza i cosiddetti motori termici), è stata invece approvata dal Parlamento con 339 voti a favore, 249 contrari e 24 astensioni. Il Parlamento adesso, per ottenere l’approvazione finale della legge, dovrà iniziare i negoziati con il Consiglio, ovvero gli Stati membri.

La proposta della Commissione vuole fornire vantaggi ai cittadini per incentivare l’uso di veicoli ad emissioni zero ma anche stimolare l’innovazione delle tecnologie a emissioni zero. Quindi l’obiettivo della proposta è contribuire al raggiungimento dei livelli climatici dell'UE 2030 e 2050, attraverso il miglioramento della qualità dell’aria, il risparmio energetico e l’eliminazione dei motori a diesel e benzina.

Tecnicamente la proposta andrà a modificare il regolamento EU 2019/613 relativo all’inasprimento degli standard di prestazione in materia di emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i nuovi veicoli commerciali leggeri. In sintesi: la Commissione punta ad avere, dal 2035, una mobilità su strada a emissioni zero.

Foto: Getty Images

QUALE FUTURO PER DIESEL E BENZINA?

Il piano di riduzione delle emissioni avverrà gradualmente, qualora la legge diventasse ufficiale con l’approvazione finale degli Stati membri. Infatti il primo obiettivo sarà ridurre le emissioni medie delle auto del 55% entro il 2030 e del 100% entro il 2035, rispetto ai livelli del 2021. Mentre per i furgoni gli obiettivi son fissati al 50% entro il 2030 e al 100% entro il 2035.

Di fronte a questi dati, in molti stanno cercando di capire quale fine faranno le automobili a diesel o benzina. Sicuramente nessuno sarà costretto a sacrificare la propria macchina. Lo scenario più probabile che verrà a realizzarsi sarà questo: dal 2035 tutte le auto e i furgoni di nuova immatricolazione dovranno produrre zero emissioni di CO2, mentre i veicoli già immatricolati a diesel o benzina potranno circolare fino a fine vita.

L'EMENDAMENTO CHE "SALVA" LE IMPRESE DELLA MOTOR VALLEY ITALIANA

In tutta l’Unione Europea, secondo quanto stabilito dalla proposta, potranno essere venduti e immatricolati solo auto e furgoni a emissioni zero. Questo significa che i nuovi veicoli dovranno essere dotati di motori 100% elettrici oppure a idrogeno.

Viste le grandi preoccupazioni degli imprenditori e lavoratori dei settori produttivi di auto e furgoni, è stato già predisposto l’emendamento “Salva Ferrari”. Con l’obiettivo di tutelare la cosiddetta Motor Valley dell’Emilia-Romagna (che conta qualche decina di migliaia di posti di lavoro, ndr), verrà concessa una deroga per la produzione di veicoli a combustione per i piccoli produttori di auto e furgoni, da 1000 a 10mila l’anno, fino al 2036.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

Se sei in vacanza al mare, sfrutta gli elementi che hai a disposizione per un workout all’aria aperta divertente e allenante.

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

02 July 2022

Tre esercizi per risvegliare i glutei "pigri"

Prova questo programma di attivazione pre-workout per risvegliare i glutei impigriti da una giornata trascorsa alla scrivania o al volante di un'auto.

Tre esercizi per risvegliare i glutei

01 July 2022

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

Vuoi spezzare la monotonia della vasca e sperimentare il nuoto outdoor? Ecco come fare.

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

30 June 2022

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

10 minuti di pura energia con soli due attrezzi per chiudere in bellezza il tuo allenamento: prova questo finisher bruciagrassi con palla medica e corda.

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

29 June 2022

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

Tre percorsi trail tra i quali la versione Original con 4 prove cimbre da completare prima dell’arrivo. A luglio in Lessinia si celebra la montagna e la tradizione: metti alla prova velocità, forza e intelligenza

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

27 June 2022

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

Ascoltare il testo di alcune canzoni, non per forza ritmate, aiuta a concentrarsi, non mollare e raggiungere i propri obiettivi

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

27 June 2022

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

Il personal trainer delle star rivela le sue 3 regole infallibili per cambiare il tuo fisico

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

22 June 2022

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

Non appena arrivato al mare ti viene voglia di allenarti e correre in spiaggia? Farlo sulla sabbia, soprattutto se non si è abituati, richiede molta più attenzione rispetto a strada o sentieri. Scopri come fare seguendo i consigli degli esperti...

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

22 June 2022

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

Elisabetta Canalis ha vinto il suo primo match di kickboxing e, come lei, tanti altri Vip si sono appassionati agli sport da combattimento: aggiorna il tuo workout con tre esercizi full-body ispirati alla boxe

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

21 June 2022

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

In occasione della Giornata mondiale dello Yoga che il 21 giugno celebra questa pratica millenaria, ti diamo 5 buoni motivi per cui dovresti provare anche tu (se ancora non lo hai fatto)

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

20 June 2022

SALUTE