a cura della Redazione - 17 settembre 2019

I tempi della seduzione

Dal primo appuntamento in poi, tutte le mosse giuste per non affrettare gli eventi e arrivare a una perfetta prima volta con lei.

1 di 7
Persino gli uomini con più esperienza possono fare errori da pivelli quando riescono a portarsi a letto una nuova conquista. E lei ne prenderà inevitabilmente nota. "La prima volta che ci fai sesso, sii generoso e falle sentire quanto tieni a lei", dice il sessuologo americano Sandor Gardos. Quasi due terzi delle 2.385 donne che hanno risposto a un recente sondaggio, considera la "prima volta" come indicativa di una potenziale relazione. Ecco come usare al meglio alcuni stratagemmi all'inizio del rapporto.
La regola dei tre appuntamenti non è attendibile. La maggioranza delle donne interpellate afferma che, in genere, fa passare otto o più appuntamenti prima di andare a letto con qualcuno. Quando è pronta, sarà lei a fartelo capire. Vuoi sapere quando scatta il semaforo verde? "Nel momento in cui crea una totale intimità fra voi" risponde la sessuologa Darcy Luadzers. Ti ha invitato fuori a cena e ha accennato al fatto che le sue compagne di stanza sono fuori città? Cogli l’allusione.
"Baciala a lungo e si sentirà rassicurata del fatto che non sei uscito con lei semplicemente per fare sesso", afferma la sessuologa Yvonne K. Fulbright. Solo una donna su sette prenderebbe in considerazione di venire a letto con te senza prima una "sessione dimostrativa" di baci, rivela uno studio riportato su Evolutionary Psychology. E due terzi delle donne chiude una relazione già al primo bacio, presumibilmente perché il partner non si impegnava a dovere in questa pratica. "Segui con la lingua il contorno delle sue labbra, quindi succhiale con delicatezza, alternando teneri baci" consiglia ancora la Fulbright.
A questo punto, secondo il tuo piano d’azione, dovresti rassicurarla del fatto che non sei uscito con lei solo per passare una notte insieme. Inizia con la cosa più ovvia: le coccole. Il 56% delle donne desidera stare vicino al partner per circa 20 minuti dopo il rapporto. Come vedi, non ci vuole poi molto. “Persino tenerle solo la mano o posare il braccio sul suo ventre è sufficiente per raggiungere l’obiettivo”, sostiene il sessuologo Sandor Gardos. E non scordare il seguito: il 59% si aspetta una telefonata il giorno dopo, e non un’impersonale e-mail o un sms. Falle uno squillo dopo il lavoro: non darai l’impressione di essere troppo impaziente di rivederla e lei si sentirà ancora desiderata.
Dedica almeno 15 minuti a baciarla e carezzarla prima di andare più in basso. Molte donne impiegano circa otto minuti per eccitarsi, e prima di desiderare la stimolazione clitoridea. "Perciò raddoppia il tempo e dovresti riuscire a farla capitolare", suggerisce ancora la Luadzers. Risali con la mano lungo la parte esterna delle sue cosce, procedendo poi lentamente verso l’interno delle gambe. Il resto lo sai...
Circa il 38% delle donne dichiara che tutto ciò che desidera è un rapporto sessuale di 10-20 minuti. E non hai bisogno di prendere dallo scaffale il Kamasutra: all’inizio, il 66% di loro vuole mantenere delle posizioni piuttosto tradizionali. Perciò, falla sdraiare sulla schiena, con le ginocchia leggermente piegate, poi metti dei cuscini sotto le sue anche, il busto e la testa. “Questo ti permetterà di inginocchiarti fra le sue gambe e di penetrarla, mentre contemporaneamente le accarezzi il clitoride con la mano”, afferma la dottoressa Patti Taylor.
Se vedi che ti sta incoraggiando, vai avanti a baciarla scendendo sempre più giù. Il 52% delle donne dichiara di volere che l’uomo passi almeno 15 minuti là sotto. Usa la lingua per darle le prime toccatine dal perineo alle piccole labbra, e poi sfiorale appena il clitoride. Fermati. Lascia che riprenda fiato mentre le baci l’interno delle cosce. Ripeti la manovra.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Federico Chiesa: "Così mi alleno ogni giorno"

Federico Chiesa:

17 ottobre 2019

Overhead press: tutti i segreti

Overhead press: tutti i segreti

14 ottobre 2019

Il lavoro al plank, per un addome forte e scolpito

Il lavoro al plank, per un addome forte e scolpito

11 ottobre 2019

Il giorno della gara: le azioni indispensabili prima dello start

Il giorno della gara: le azioni indispensabili prima dello start

07 ottobre 2019

15 mosse per dire addio alle maniglie dell’amore

15 mosse per dire addio alle maniglie dell’amore

06 ottobre 2019

Brucia il grasso più in fretta!

Brucia il grasso più in fretta!

04 ottobre 2019

La dieta del rugbista

La dieta del rugbista

03 ottobre 2019

Corri e divora calorie

Corri e divora calorie

01 ottobre 2019

Le strategie per un'adeguata idratazione

Le strategie per un'adeguata idratazione

30 settembre 2019

3 preziose formule per convertire grasso in muscoli

3 preziose formule per convertire grasso in muscoli

29 settembre 2019

SALUTE