L’ora ideale

C’è un momento giusto per fare ogni cosa. Scopri qual è e sarai più produttivo.

1 di 2

Ore 7: scrivi le presentazioni
Secondo una ricerca condotta dall’Istituto Net Future, la maggioranza degli uomini d’affari statunitensi afferma di riuscire a pensare più chiaramente nelle prime ore del mattino. Impostare quella presentazione di Power Point che ti preoccupa tanto prima di colazione potrebbe essere un’ottima idea.

Ore 10: si va in riunione
Vuoi che gli incontri con il tuo gruppo di lavoro siano più produttivi? Non fissarli all’ora di pranzo, ma in mattinata. Gli scienziati dell’Università di Lubecca sostengono che è quella la fascia oraria in cui si è più creativi.

Ore 12: si flirta
L’Istituto Italiano di Gestalt ha scoperto che flirtare con una collega al distributore dell’acqua o alla macchinetta del caffè può aiutare a tenere a bada lo stress e a ridurre l’ansia indotta dal lavoro. Purché la donna che corteggi non sia la figlia del tuo capo, ovviamente.

Ore 14: si gioca
Finalmente puoi goderti una partitella di solitario in ufficio, subito dopo pausa, senza troppi sensi di colpa. Uno studio dell’Università di Utrecht ha scoperto che sottrarre qualche minuto al lavoro per giocare al computer costituisce una pausa salutare per il tuo cervello. Allontanandosi momentaneamente da compiti più complessi e gravosi, la tua mente riuscirà a ricaricarsi, incrementando la produttività e la soddisfazione sul lavoro.

Ore 16: pausa caffè
Una ricerca ha scoperto che l’80% delle persone beve una tazza di caffè appena sveglio oppure entro la metà della mattinata, quando il livello di stress raggiunge il suo picco. Se tuttavia postponi la pausa a pomeriggio inoltrato, potrai contare su una carica di energia extra fino all’ora di staccare e ti tornare a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

In sei mesi un solo pensiero: "Mai mollare". E ora la sfida

Fabio è pronto alla sfida finale proposta da Alice Mastriani e dal suo HiPRO Cross Club, un circuito intenso di esercizi a corpo libero in cui dovrà dare il massimo. La parola a Fabio e al suo personal trainer Michele Martinetti.

In sei mesi un solo pensiero:

22 September 2020

6 esercizi per rafforzare il core

Vuoi migliorare la forma fisica? Inizia dal core. Inserisci 30 minuti nella tua routine due volte a settimana. Comincia con tre serie di 10 ripetizioni.

6 esercizi per rafforzare il core

17 September 2020

Esci dalla zona di comfort

Metti alla prova mente e fisico con questi due workout

Esci dalla zona di comfort

16 September 2020

5 esercizi anti-stress da ufficio

Sono esercizi ideati dal personal trainer Andrea Carollo, con cui puoi combattere stress, ansia e attacchi di panico sul posto di lavoro.

5 esercizi anti-stress da ufficio

15 September 2020

Training: 7 errori da evitare

Ti alleni dando sempre il massimo, ma i risultati non sono quelli che ti aspetti? Forse è perché, senza volerlo, stai sbagliando qualcosa...
Training: 7 errori da evitare

13 September 2020

I 4 movimenti base di ogni workout

Quattro esercizi base per rinfrescare la tecnica e mantenere allenati tutti i gruppi muscolari: bastano pochi attrezzi, sono facili da eseguire, e, soprattutto, efficaci.

I 4 movimenti base di ogni workout

09 September 2020

Airbike vs vogatore: cosa conviene e perché

La airbike e il classico vogatore sono efficaci e brutali entrambi. ma non puoi averli tutti e due in salotto. Dovendo scegliere, su quale è meglio puntare?

Airbike vs vogatore: cosa conviene e perché

07 September 2020

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

Non sai se dovresti andare più forte o più piano? Usa questa guida per scegliere la velocità giusta per te.

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

03 September 2020

Tricipiti: 6 alternative per non trovare scuse

Non hai la panca e nemmeno la sbarra per i pull up? No problem. Qualsiasi attrezzo tu abbia a disposizione abbiamo l’esercizio giusto per i tuoi tricipiti.

Tricipiti: 6 alternative per non trovare scuse

31 August 2020

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

Non c'è un posto dove sedersi? Nessun problema. Puoi fare queste mosse in piedi dove vuoi, ti aiuteranno a migliorare l'elasticità.

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

28 August 2020

SALUTE