a cura della Redazione - 11 aprile 2019

Meno stress, più piaceri

Troppa tensione può spegnere l'entusiasmo per il sesso e tutto il resto. Ma spesso basta poco per tornare a spassartela.

1 di 2
Il sintomo: la tua ragazza ti ronza attorno con un minuscolo perizoma e tu non ti senti minimamente attratto...

La causa: pensa al tuo corpo come allo space-shuttle Enterprise di Star Treck... quando sei stressato, gli apparati fondamentali vanno in tilt proprio come avviene sull’astronave nelle situazioni di emergenza. “E ciò riguarda anche il tuo impulso sessuale, anche se non è fondamentale per la tua stretta sopravvivenza”, commenta il dottor Neil Shah, direttore della Stress Management Society.

La soluzione: “Anche se può suonare assurdo, dal momento che la maggior parte della gente vede calare il desiderio sessuale quando è stressata, in realtà il sesso può essere un'arma per combattere lo stress,”, afferma la sessuologa Siski Green. Il suo consiglio è però di non avere fretta e di non focalizzarti esclusivamente sull’atto sessuale. Dopo una cena rilassante, iniziate a esplorare i vostri: baciarsi e accarezzarsi sono la molla per far esplodere nuovamente la passione perduta.
Il sintomo: rimani apatico e deconcentrato in ogni situazione, sul lavoro come nel tempo libero.

La causa: “Quando siamo stressati o dobbiamo combattere o fuggire il pericolo, la nostra mente è in grado unicamente di prendere decisioni che riguardano la vita o la morte”, afferma Shah. Un po' limitante, in effetti...

La soluzione: da sola certo non basta, ma queste tecnica respiratoria può aiutarti nei momenti peggiori. Premi il pollice sinistro sulla narice destra e inspira attraverso l’altra, contando fino a 4; delicatamente stringi la narice sinistra con l’anulare destro e conta fino a 16; togli il pollice ed espira attraverso la narice destra contando fino a 8, quindi inspira con la stessa contando fino a 4; trattieni il respiro contando fino a 16, quindi espira attraverso la narice sinistra contando fino a 8. “Ciò bilancerà i tuoi livelli di serotonina, la sostanza chimica che regola il senso di felicità nel cervello”, spiega Shah.
Inspirare contando fino a 4, per poi trattenere il respiro, significa che l’aria viene spinta giù, fino in fondo ai polmoni.
Espirare per il doppio del tempo, significa che vengono rilasciate più tossine. In altre parole: pulisci i polmoni e migliori la tua reattività mentale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

15 luglio 2019

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

10 luglio 2019

Nuoto: il "trampolino di lancio" della triplice

Nuoto: il

08 luglio 2019

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

05 luglio 2019

La nuova frontiera del fitness

La nuova frontiera del fitness

01 luglio 2019

Workout: 10 trucchi anti-noia

Workout: 10 trucchi anti-noia

30 giugno 2019

Allenamento a tutta birra

Allenamento a tutta birra

27 giugno 2019

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

25 giugno 2019

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

24 giugno 2019

Proteine: le 10 verità

Proteine: le 10 verità

23 giugno 2019

SALUTE