18 ottobre 2016

Liberati dal multitasking in 6 semplici mosse

Liberati dalla “schiavitù” dei social e del multitasking e torna ad avere una vita piena di soddisfazioni.

Il problema

Scrivere con una penna. Sembra qualcosa di così semplice ma non lo è più per persone social come te. Dopo appena quattro frasi ti fa già male la mano. Perché? Il problema si chiama multitasking ed è un mostro minaccioso che si muove nell’ombra e si manifesta in moltissimi modi, la maggior parte dei quali sono collegati a uno schermo digitale.

I sintomi

I sintomi sono comuni: non riesci più a stare seduto in una stanza affollata senza mandare un messaggio a qualcuno. Non riesci ad aspettare il treno senza guardare Facebook. E non riesci ad andare al bagno senza portarti lo smartphone. La soluzione? Segui i nostri consigli (in gallery) e liberati dal multitasking in 6 semplici mosse.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

Ritrova la forma con questo circuito di Functional Training

20 gennaio 2020

Super addominali in sette passi

Super addominali in sette passi

12 gennaio 2020

Dolore cronico e genetica

Dolore cronico e genetica

08 gennaio 2020

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

Vuoi farti i muscoli? Usa il cervello

08 gennaio 2020

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

Via la pancia una volta per tutte! Dalla dieta agli esercizi per un six-pack invidiabile

02 gennaio 2020

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

Il miglior workout: allenamento completo, motivazione al top e gli errori da evitare

30 dicembre 2019

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

Fall Series Throwdown: 600 crossfitter si sfidano a colpi di WOD

23 dicembre 2019

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

Lavora al rematore per rafforzare braccia e dorsali

20 dicembre 2019

Cosa s'intende per cardio fitness

Cosa s'intende per cardio fitness

19 dicembre 2019

Il mito del workout espresso

Il mito del workout espresso

18 dicembre 2019

SALUTE