Le obstacle race alle Olimpiadi? Test in vista di Los Angeles 2028

L'Unione internazionale del Pentathlon moderno sta valutando di sostituire l'equitazione con le OCR all'interno del programma dei Giochi

Gli appassionati che hanno sempre desiderato di poter vedere le obstacle race alle Olimpiadi sappiano che il loro sogno potrebbe presto diventare realtà: l'UIPM, cioè l'Union Internationale de Pentathlon Moderne, ha annunciato ufficialmente di aver selezionato la "corsa a ostacoli" per una fase di test finalizzata a individuare lo sport che sostituirà l’equitazione nel Pentathlon Moderno a partire dai Giochi Olimpici di Los Angeles 2028.

Così le OCR potrebbe essere inserite nel programma olimpico e gli atleti più forti di questa disciplina potrebbero battersi per la prima medaglia d'oro della storia nei Giochi che si disputeranno negli Stati Uniti tra 6 anni.

Le obstacle race alle Olimpiadi nel Pentathlon (al posto dell'equitazione)

A diffondere la notizia in Italia è stata la ASD FIOCR, Federazione Italiana OCR. Tra 62 proposte, la commissione dedicata New 5th Discipline Working Group ha scelto le OCR come disciplina test per questo "cambio".

"Tenendo conto dei requisiti del CIO per il programma delle Olimpiadi 2028, l’introduzione di una nuova disciplina, compatibile con il Dna del Pentathlon Moderno, è finalizzata alla riduzione di costi e complessità e al miglioramento della sicurezza, dell’accessibilità, dell’universalità e dell’attrattività per tutte le fasce d’età, in particolare per i giovani", dicono dalla Federazione.

Il primo test si svolgerà dopo la finale della Coppa del Mondo di Pentathlon UIPM 2022 ad Ankara, in Turchia, a fine giugno, dando ai pentatleti la possibilità di competere per la prima volta insieme ad atleti di ostacoli. Il secondo format sarà testato nei mesi successivi in una location in fase di definizione.

In Val di Fiemme a giugno ci saranno i campionati europei ocr

Una delegazione della UIPM e Fabrizio Bittner, Presidente della FIPM Federazione Italiana Pentathlon Moderno, saranno presenti a Tesero, in Val di Fiemme, per la V edizione degli OCR European Championships, la massima competizione continentale di obstacle racing organizzata proprio dalla Federazione italiana su assegnazione della FISO - World Obstacle (Fédération Internationale de Sports d'Obstacles) e della EOSF (European Obstacle Sports Federation).

I campionati europei di svolgeranno dal 9 al 12 di giugno nella località trentina e vedranno impegnati oltre 1.500 atleti, provenienti da 33 Paesi e in rappresentanza di 133 team, che si batteranno per conquistare i titoli assoluti ed Age Group nelle Short, Standard e Team Course.

A contendersi i podi tra le donne Karin Karlsson (Svezia), forte del titolo Short 2019, Katja Christensen, vincitrice nel 2019 della Standard e 100mt, e Ida Mathilde Steensgaard (Danimarca). Al maschile spiccano i nomi di Leon Kofoed (Danimarca), re della Short 2018 e 2019, Tomasz Oślizło (Polonia) oro nella Standard 2019, Jesse De Heer (Olanda), Petr Vinicky (Repubblica Ceca), Thomas Buyle e Thibault Debusschere (Belgio), Luca Pezzani (Svizzera).

Circa 400 italiani in campo, tra cui i 22 azzurri selezionati dalla FIOCR per la Nazionale Italiana OCR, come i trentini Loris Pinterelli, detentore del titolo italiano 2021, e Raffaele Depedri. Pronta a battersi per un podio la toscana Federica Toni, mentre dal Piemonte tricolore anche per la super famiglia Pellerei composta da Elena Acquadro, Luca e Flavio Pellerei.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

Se sei in vacanza al mare, sfrutta gli elementi che hai a disposizione per un workout all’aria aperta divertente e allenante.

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

02 July 2022

Tre esercizi per risvegliare i glutei "pigri"

Prova questo programma di attivazione pre-workout per risvegliare i glutei impigriti da una giornata trascorsa alla scrivania o al volante di un'auto.

Tre esercizi per risvegliare i glutei

01 July 2022

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

Vuoi spezzare la monotonia della vasca e sperimentare il nuoto outdoor? Ecco come fare.

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

30 June 2022

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

10 minuti di pura energia con soli due attrezzi per chiudere in bellezza il tuo allenamento: prova questo finisher bruciagrassi con palla medica e corda.

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

29 June 2022

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

Tre percorsi trail tra i quali la versione Original con 4 prove cimbre da completare prima dell’arrivo. A luglio in Lessinia si celebra la montagna e la tradizione: metti alla prova velocità, forza e intelligenza

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

27 June 2022

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

Ascoltare il testo di alcune canzoni, non per forza ritmate, aiuta a concentrarsi, non mollare e raggiungere i propri obiettivi

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

27 June 2022

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

Il personal trainer delle star rivela le sue 3 regole infallibili per cambiare il tuo fisico

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

22 June 2022

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

Non appena arrivato al mare ti viene voglia di allenarti e correre in spiaggia? Farlo sulla sabbia, soprattutto se non si è abituati, richiede molta più attenzione rispetto a strada o sentieri. Scopri come fare seguendo i consigli degli esperti...

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

22 June 2022

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

Elisabetta Canalis ha vinto il suo primo match di kickboxing e, come lei, tanti altri Vip si sono appassionati agli sport da combattimento: aggiorna il tuo workout con tre esercizi full-body ispirati alla boxe

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

21 June 2022

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

In occasione della Giornata mondiale dello Yoga che il 21 giugno celebra questa pratica millenaria, ti diamo 5 buoni motivi per cui dovresti provare anche tu (se ancora non lo hai fatto)

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

20 June 2022

SALUTE