di Rosario Palazzolo - 24 aprile 2019

Avete mai vissuto una grande avventura dietro casa? Guardate quella di Kilian Jornet

Con un budget ridottissimo e un'attrezzatura contenuta in un solo zainetto, Kilian ha dato vita a un eccezionale allenamento tra i fiordi norvegesi. 56 ore nelle quali ha percorso 168 chilometri con un dislivello di 22.000 metri.

1 di 2

Avete mai pensato di vivere un'avventura dietro casa vostra? Quasi certamente la vostra casa non si trova immersa nello scenario selvaggio dei fiordi norvegesi, ma potrebbe comunque uscirne un'avventura fantastica come quella che Kilian Jornet, il grande runner e alpinista di origini spagnole, ha raccontato nel nuovo documentario dal titolo “A Long Day Out”.

Con un budget ridottissimo, soli 72 euro, e un'attrezzatura contenuta in un solo zainetto, Kilian ha dato vita a un eccezionale allenamento durato 56 ore nelle quali ha percorso 168 chilometri con un dislivello di 22.000 metri.

“Non c'è bisogno di andare lontano da casa o spendere un sacco di soldi per godersi una grande esperienza. A volte basta indossare le scarpe, afferrare lo zaino, aprire la porta e iniziare a correre finché non ti stanchi”.

Il cortometraggio prodotto e pubblicato da Salomon sul web mostra le vertiginose (e non è uno scherzo) avventure di Kilian tra i fiordi norvegesi, con corse, arrampicate, discese mozzafiato, ma anche piccole soste per microsonni. Il tutto in completa autonomia. Ha usato una action cam GoPro e le attrezzature base per l'arrampicata e lo sci: un'imbracatura, un moschettone autobloccante, bastoncini da sci, varie corde e una piccozza, oltre che scarpette da trail running e abbigliamento adeguato.Tutto ciò che ha fatto è il frutto di una preparazione e di una capacità atletica che è quella di un grande campione.

Il suo messaggio è quello di esplorare il territorio in cui si abita: "È così che viviamo una grande avventura scoprendo l’ambiente in cui viviamo con l'attrezzatura che abbiamo a disposizione", afferma. Una delle principali attrazioni di “A Long Day Out” è il sole di mezzanotte della Norvegia, che tra aprile e agosto rimane visibile per quasi 24 ore al giorno.

Attenzione, perché a qualcuno le immagini potrebbero dare le vertigini!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE