a cura della Redazione - 27 novembre 2018

La dieta in pugno

C'è un trucco semplicissimo per essere sicuro di mettere sempre nel piatto la giusta porzione di cibo: questo.

1 di 2
Sei giustamente convinto che per perdere peso devi fare attività fisica. Purtroppo però più fai training e più hai fame, e l’ora che hai passato sul treadmill non si avvicina nemmeno a cancellare quello che ti sei mangiato dopo l'allenamento. Anzi, mangiare cibi grassi dopo il training serve solo ad annullare i progressi fatti in palestra, e può addirittura farti fare dei passi indietro.
Se ti alleni, il pasto in assoluto più importante è quello dopo l’allenamento: il segreto sta nel tenere sotto controllo le dimensioni delle porzioni, sia prima che dopo l’allenamento. In generale, una porzione di un alimento deve essere grande quanto il tuo pugno chiuso. Un confronto che puoi fare nel momento stesso in cui ti prepari un pasto. Cerca anche di limitare i pasti fuori casa: un pranzo al ristorante può contenere abbastanza calorie per tutta una famiglia. Resta a casa, risparmia e fatti un fisico bestiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE