Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

In occasione della Giornata mondiale dello Yoga che il 21 giugno celebra questa pratica millenaria, ti diamo 5 buoni motivi per cui dovresti provare anche tu (se ancora non lo hai fatto)

credit: courtesy of yogafestival.it

Il 21 giugno, in corrispondenza del solstizio d’estate - il giorno più lungo dell’anno - si celebra la Giornata mondiale dello Yoga (World Yoga Day). Nel 2014 l’Onu ha istituito questa ricorrenza su spinta del governo indiano con l’obiettivo di promuovere la pratica dello Yoga con la seguente motivazione: “permette di unire mente e corpo; pensiero e azione; dominio di sé e autorealizzazione; armonia tra uomo e natura; un approccio olistico tra salute e benessere”.

“Il 70% di coloro che praticano Yoga sono donne ma negli ultimi anni”, ci racconta Francesca Cassia, Master Yoga Teacher e co-fondatrice di Odaka Yoga insieme a Roberto Milletti, “alcuni dei preconcetti da parte maschile sono fortunatamente crollati. Fino ai primi anni del ‘900 lo Yoga era appannaggio degli uomini mentre oggi per molti resta una disciplina prettamente femminile perché si crede coinvolga più la sfera spirituale rispetto a quella fisica.”

Niente di più sbagliato: non è un caso se molti atleti professionisti praticano Yoga quotidianamente come parte integrante del proprio allenamento sia come prevenzione degli infortuni sia per migliorare la qualità della propria respirazione, utile per la performance sportiva come nella vita di tutti i giorni.

credit: Getty Images

5 BUONI MOTIVI PER PRATICARE YOGA

1. COMINCIA DALLA GIORNATA MONDIALE

Il 21 giugno si celebra la Giornata Mondiale dello Yoga (World Yoga Day) e con ogni probabilità anche vicino a te ci saranno molte occasioni di provare questa pratica millenaria, magari in un parco all’aperto. Non perdere questa occasione! A Milano per esempio, Yoga Festival organizza un grande raduno per la comunità yogini con una serie di eventi e workshop presso lo spazio MAXI.

“Yoga is my inner peace”, questo il tema dell'ottava edizione, dedicata alla pace che inizia da dentro ognuno di noi. Ci saranno sessioni collettive di yoga aperte a praticanti di ogni età e livello. La pratica è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria (yogafestival.it).

2. ALLENA FORZA, FLESSIBILITÀ E CONCENTRAZIONE

La pratica regolare dello Yoga aumenta i livelli di aminoacidi GABA (acido gamma-amminobutirrico), vitale per le funzioni cognitive e per regolare l’umore. Inoltre, la gestione del respiro, che indica il ritmo della pratica di ognuno, “aumenta la capacità di focalizzare i propri obiettivi con lo scopo di raggiungere un benessere generale”, ci spiega Francesca.

Non solo. Grazie al respiro, alle posizioni che si assumono e che si mantengono durante la pratica, sono numerosi i vantaggi per la schiena: il "cane a testa in giù" e il "gatto" per esempio, rendono la schiena più elastica allungando le vertebre oltre a tonificare e rinforzare i muscoli che la sostengono.

3. IMPARA A RESPIRARE

“Fondamentale nella pratica Yoga è il respiro – continua la Master Yoga Teacher - e imparare a respirare correttamente aiuta non solo l’esecuzione e il mantenimento di una posizione o di una sequenza ma anche la gestione degli avvenimenti quotidiani, dallo studio al lavoro alle relazioni personali”.

Con l’espirazione il sistema nervoso si tranquillizza mentre se ti concentri sull’inspirazione il sistema nervoso si dinamizza. In base alle tue esigenze puoi concentrare il tuo respiro su una o sull’altra fase: “Inspira in 4 tempi – consiglia di provare Francesca - ed espira nel doppio del tempo utilizzando sempre le narici. Un gesto semplice che può aiutare a risolvere le classiche situazioni di stress e ansia”.

credit: Getty Images

4. SPERIMENTA E TROVA LO YOGA CHE FA PER TE

“Il consiglio che posso dare a chi non ha ancora provato ma è incuriosito – prosegue la Master Yoga Teacher - è quello di provare e sperimentare.” Sul mercato ci sono innumerevoli proposte, dalle app alle sessioni online per non parlare delle diverse varianti di Yoga tra cui scegliere: “Una maggiore offerta non può che fare bene alla diffusione della disciplina - riprende Francesca - ma bisogna scoprire quale tipo Yoga è meglio per le attitudini di ognuno. Inizia con la pratica in presenza in modo da capire correttamente le posizioni, le tecniche di respiro e apprenderne il vocabolario; in un secondo momento puoi proseguire online oppure affidarti alle app”.

Non solo, ogni insegnante ha il suo stile e un altro dei suggerimenti di Francesca è quello di provare più di un metodo per capire quale fa davvero per te: “Se preferisci puntare su potenza e fisicità, puoi provare Vinyasa Yoga perché dinamico, coinvolgente e lavora sulla muscolatura del corpo mentre Yin o Hatha Yoga sono caratterizzati da ritmi più lenti e precisi, con un maggiore rilascio emotivo”.

5. PUOI PRATICARLO OVUNQUE

Non servono attrezzature particolari e neppure richiede troppo tempo: per stare bene e ottenere benefici fin da subito, possono bastare anche 10 minuti ogni giorno. Ecco un paio di posizioni da cui partire.

In posizione eretta con i piedi alla stessa larghezza delle spalle, appoggia la mano appena sotto l’ombelico, punto di equilibrio del corpo. Solleva un ginocchio e prova a chiudere gli occhi cercando di percepire quello che accade all’interno. Non dimenticarti di respirare: inspirazione ed espirazione segnano il tuo ritmo. Questo semplice esercizio può aiutarti a trovare il tuo centro nel “qui e ora”.

Puoi provare anche la posizione dell’albero: parti in piedi, metti le mani sui fianchi e appoggia la pianta del piede destro sulla tibia della gamba sinistra o, se riesci, sulla coscia. Per attivare i muscoli posturali, premi la pianta dal piede verso l’interno. Prova a chiudere gli occhi. Se non riesci a trovare il tuo equilibrio, resta pure con gli occhi aperti e mentre inspiri solleva le braccia sopra la testa, il diaframma si apre in un gesto semplice ma potentissimo.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

Se sei in vacanza al mare, sfrutta gli elementi che hai a disposizione per un workout all’aria aperta divertente e allenante.

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

02 July 2022

Tre esercizi per risvegliare i glutei "pigri"

Prova questo programma di attivazione pre-workout per risvegliare i glutei impigriti da una giornata trascorsa alla scrivania o al volante di un'auto.

Tre esercizi per risvegliare i glutei

01 July 2022

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

Vuoi spezzare la monotonia della vasca e sperimentare il nuoto outdoor? Ecco come fare.

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

30 June 2022

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

10 minuti di pura energia con soli due attrezzi per chiudere in bellezza il tuo allenamento: prova questo finisher bruciagrassi con palla medica e corda.

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

29 June 2022

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

Tre percorsi trail tra i quali la versione Original con 4 prove cimbre da completare prima dell’arrivo. A luglio in Lessinia si celebra la montagna e la tradizione: metti alla prova velocità, forza e intelligenza

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

27 June 2022

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

Ascoltare il testo di alcune canzoni, non per forza ritmate, aiuta a concentrarsi, non mollare e raggiungere i propri obiettivi

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

27 June 2022

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

Il personal trainer delle star rivela le sue 3 regole infallibili per cambiare il tuo fisico

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

22 June 2022

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

Non appena arrivato al mare ti viene voglia di allenarti e correre in spiaggia? Farlo sulla sabbia, soprattutto se non si è abituati, richiede molta più attenzione rispetto a strada o sentieri. Scopri come fare seguendo i consigli degli esperti...

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

22 June 2022

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

Elisabetta Canalis ha vinto il suo primo match di kickboxing e, come lei, tanti altri Vip si sono appassionati agli sport da combattimento: aggiorna il tuo workout con tre esercizi full-body ispirati alla boxe

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

21 June 2022

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

In occasione della Giornata mondiale dello Yoga che il 21 giugno celebra questa pratica millenaria, ti diamo 5 buoni motivi per cui dovresti provare anche tu (se ancora non lo hai fatto)

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

20 June 2022

SALUTE