Forse non lo sapevi, ma il pisolino pomeridiano aiuta ad allenarsi meglio

Bastano 30 minuti per concedere un po’ di relax al proprio corpo e addirittura migliorare le performance sportive. Lo dice la Scienza

Foto: Getty Images

Che tu preferisca chiamarlo riposino, pisolino, pennichella, siesta o il più anglosassone “power nap” poco cambia.

Concedersi un breve periodo di sonno nel bel mezzo della giornata è sempre stata considerata una pratica ad appannaggio dei più pigri.

In loro soccorso, però, è accorsa la Scienza che ha appurato come il pisolino sia un vero e proprio toccasana per ricaricare le batterie e addirittura migliorare le proprie performance sportive.

CONCEDITI 30 MINUTI DI RIPOSO

La US National Sleep Foundation ha decretato che per ricadere sotto la definizione di power nap, il pisolino deve aggirarsi tra i 20 e i 30 minuti e concentrarsi subito dopo l’ora di pranzo. Con queste tempistiche, il riposo evita di cadere nella fase di sonno più profonda e rimane alla giusta distanza dalla sveglia della mattina senza intaccare l’assopimento serale.

Risultato? Concedendoti questa breve pausa, il tuo corpo è in grado di rallentare la frequenza cardiaca, diminuire la pressione sanguigna, rilassare i muscoli e aumentare l'accumulo di energia. Ma non è tutto. Se da un lato è importante concedersi qualche momento off, è altrettanto importante far seguire al riposino una fase di risveglio dal torpore che permetta al corpo di riattivarsi in maniera graduale e completa.

Foto: Getty Images

IL PISOLINO POMERIDIANO AIUTA AD ALLENARSI MEGLIO, LO DICE LA SCIENZA

A supporto dei benefici del pisolino su corpo e mente c’è uno studio condotto dall’American College of Sports Medicine su un gruppo di karateka.

Lo studio ha dimostrato come un pisolino di 30 minuti, seguito da una fase di risveglio della stessa lunghezza, migliori le prestazioni cognitive e implementi la soglia dell’attenzione e della fatica. Inoltre, gli atleti sono stati analizzati sia in condizioni di sonno notturno regolare, che dopo una notte di sonno parziale. In questo secondo caso, è stato notato come concedersi una fase di riposo durante il giorno riesce a ripristinare le prestazioni fisiche alterate dal sonno ridotto.

UNA TECNICA DI RECUPERO PER I PRO

Se le persone e gli sportivi possono trarre benefici dal power nap pomeridiano, il discorso diventa ancora più importante per gli atleti professionisti o élite che molto spesso alternano più sessioni di allenamento nel corso della giornata.

Una review condotta della rivista Sports Medicine sui vari studi in materia ha evidenziato come il pisolino diurno possa essere un intervento vantaggioso per migliorare il processo di recupero, accorciare i tempi di reazione e contrastare l'effetto negativo della deprivazione parziale di sonno sulle prestazioni fisiche e cognitive.

Nel caso degli atleti, la durata del pisolino può arrivare fino a 90 minuti in modo da coprire un ciclo completo fatto di sonno più leggero e sono più profondo. È proprio nel momento del sonno profondo in cui avviene la fase di recupero maggiore e, in base alle ricerche, entrare nella fase REM incrementa la capacità di memoria utile nel migliorare l’apprendimento di un gesto.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

Se sei in vacanza al mare, sfrutta gli elementi che hai a disposizione per un workout all’aria aperta divertente e allenante.

12 esercizi per il tuo workout in spiaggia

02 July 2022

Tre esercizi per risvegliare i glutei "pigri"

Prova questo programma di attivazione pre-workout per risvegliare i glutei impigriti da una giornata trascorsa alla scrivania o al volante di un'auto.

Tre esercizi per risvegliare i glutei

01 July 2022

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

Vuoi spezzare la monotonia della vasca e sperimentare il nuoto outdoor? Ecco come fare.

5 consigli per provare il nuoto in acque libere

30 June 2022

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

10 minuti di pura energia con soli due attrezzi per chiudere in bellezza il tuo allenamento: prova questo finisher bruciagrassi con palla medica e corda.

Finisher bruciagrassi con palla medica e corda

29 June 2022

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

Tre percorsi trail tra i quali la versione Original con 4 prove cimbre da completare prima dell’arrivo. A luglio in Lessinia si celebra la montagna e la tradizione: metti alla prova velocità, forza e intelligenza

Tzimbar Race della Lessinia, corri e sfida le tradizioni cimbre

27 June 2022

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

Ascoltare il testo di alcune canzoni, non per forza ritmate, aiuta a concentrarsi, non mollare e raggiungere i propri obiettivi

10 canzoni italiane che ti danno la carica durante l'allenamento

27 June 2022

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

Il personal trainer delle star rivela le sue 3 regole infallibili per cambiare il tuo fisico

Come avere addominali perfetti, seguendo i consigli del coach delle star di Hollywood

22 June 2022

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

Non appena arrivato al mare ti viene voglia di allenarti e correre in spiaggia? Farlo sulla sabbia, soprattutto se non si è abituati, richiede molta più attenzione rispetto a strada o sentieri. Scopri come fare seguendo i consigli degli esperti...

8 consigli per correre sulla sabbia nel modo giusto

22 June 2022

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

Elisabetta Canalis ha vinto il suo primo match di kickboxing e, come lei, tanti altri Vip si sono appassionati agli sport da combattimento: aggiorna il tuo workout con tre esercizi full-body ispirati alla boxe

Elisabetta Canalis campionessa di kickboxing: aggiungi anche tu un po’ di boxe al tuo allenamento

21 June 2022

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

In occasione della Giornata mondiale dello Yoga che il 21 giugno celebra questa pratica millenaria, ti diamo 5 buoni motivi per cui dovresti provare anche tu (se ancora non lo hai fatto)

Giornata mondiale dello Yoga: 5 buoni motivi per praticare Yoga

20 June 2022

SALUTE