a cura della Redazione - 19 settembre 2018

Lombalgia, consigli del fisioterapista

Consigli pratici ed esercizi da eseguire a casa per combattere o prevenire la lombalgia.

Generalmente la lombalgia è caratterizzata da dolore spontaneo, localizzato al rachide lombare ed ha una prevalenza nella popolazione generale stimata tra il 12% e il 35%. Sebbene anche patologie importanti possano esserne la causa, in circa il 90% dei casi il dolore lombare è aspecifico, benigno e autolimitante. Per fortuna, la maggior parte delle lombalgie si risolve senza particolari interventi terapeutici nell'arco di un mese.

Studi effettuati a livello internazionale hanno ormai dimostrato che una moderata attività fisica, una corretta alimentazione e l'adozione di posture corrette, svolgono azione preventiva sull'insorgenza e sulla evoluzione del dolore lombare.

Gli esercizi hanno lo scopo non solo di rinforzare i muscoli ma anche di aumentare/conservare l'ampiezza del movimento articolare, migliorare la precisione e la sicurezza del movimento.

Molti esercizi per rafforzare la muscolatura e per prevenire la lombalgia possono anche essere eseguiti a casa:

Esercizio 1

Nella posizione di partenza il corpo è seduto, ginocchia piegate e braccia tese in avanti. Nell'esecuzione curvare le spalle in avanti e poi spingerle indietro il più possibile, senza perdere l'equilibrio e ripetere.


1. Nella posizione di partenza il corpo è seduto, ginocchia piegate e braccia tese in avanti.


2. Nell'esecuzione curvare le spalle in avanti e poi spingerle indietro il più possibile senza perdere l'equilibrio.


3. Ripetere l'esercizio.

Esercizio 2

1. Nella posizione di partenza il corpo è sdraiato a pancia in su e le ginocchia sono piegate al petto.


2. Nell'esecuzione contrarre i muscoli addominali, spingere la zona lombare a terra, portando le gambe piegate al petto.


3. Tornare alla posizione di partenza sollevando leggermente la zona lombare.

Esercizio 3

1. Nella posizione di partenza il corpo è sdraiato a pancia in giù, gambe tese, mani sotto la fronte.


2. Nell'esecuzione allungare una gamba come per allontanare il piede.


3. Poi, tirare la gamba verso il corpo senza piegare il ginocchio. Ripetere con l'altra gamba.


Alcuni consigli prima di fare gli esercizi:
- eseguire gli esercizi lentamente e fermarsi in caso dell'insorgenza del dolore;
- eseguire gli esercizi in condizione di assoluta sicurezza o con supervisione da parte di un familiare;
- confrontarsi con il medico per durata e frequenza degli esercizi. Solitamente, è considerato adeguato ripetere 5-10 volte lo stesso esercizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Doping: cosa rischi

Doping: cosa rischi

17 febbraio 2019

Quando ti alleni pensa da numero uno

Quando ti alleni pensa da numero uno

14 febbraio 2019

Super addominali

Super addominali

12 febbraio 2019

15 trucchi per motivarti

15 trucchi per motivarti

07 febbraio 2019

Boxe: il workout per tutti

Boxe: il workout per tutti

05 febbraio 2019

Scapole alate: rimedia così

Scapole alate: rimedia così

30 gennaio 2019

Exercise snack, l'allenamento "flash" per essere fit quando non si ha tempo

Exercise snack, l'allenamento

28 gennaio 2019

Corri e divora calorie

Corri e divora calorie

27 gennaio 2019

Push-up: le varianti

Push-up: le varianti

22 gennaio 2019

Workout da supereroi

Workout da supereroi

20 gennaio 2019