Esaurimento da smart working? Gli esercizi per prevenirlo

Uno studio condotto da Reebok rivela la Top 20 degli esercizi più comuni per gestire i casi di burn out dovuto da smart working. Scopri come riconoscere se ne sei affetto e come prevenirlo.

Lo smart working dà, lo smart working toglie. Tanti sono i vantaggi di lavorare da casa, altrettanti però (e spesso non riconosciuti) gli svantaggi, primo tra tutti la trasformazione dell'ufficio - dato che coincide con gli ambienti che abitiamo - in uno spazio fluido e sempre a portata di pc.

In quest'ultimo anno di pandemia, ricerche rivelano che lo sviluppo dello smart working ha portato con sé un aumento importante dei casi di esaurimento nervoso. Ma quali sono i segnali di questa condizione? E quali i metodi per tentare di prevenirlo? Fare attività fisica è senza dubbio quello migliore.

Spesso lavorare da casa si traduce inavvertitamente in ‘’meno movimento fisico’’, commenta Harvey Lawton, fondatore di The Movement Blueprint. Per questo motivo fare uno sforzo per districarsi e allontanarsi dalla propria scrivania è essenziale per mantenersi in salute.

Uno studio di Reebok ha individuato gli esercizi fisici preferiti svolti dagli italiani proprio a questo scopo.

1 di 2

1. YOGA

Secondo questo studio, lo Yoga è l’esercizio più comune al mondo per prevenire o curare casi di Burnout. Praticare yoga aiuta a ridurre lo stress attraverso meditazioni, movimenti e posizioni stazionarie associate a tecniche di respirazione.

Inoltre, lo yoga aiuta a prestare attenzione al proprio respiro, provocando sia benefici fisici che psicologici. Infatti, quando siamo stressati, tendiamo facilmente ad accorciare il respiro involontariamente.

Lo yoga sta alla base di ogni esercizio di stretching ed aiuta il rafforzamento di spalle, schiena e addominali, ed è fantastico da praticare dopo una giornata spesa a fissare schermi digitali.

2. CAMMINARE

Camminare è un esercizio semplice che aiuta a sollevare l’umore e diminuire i livelli di stress nel nostro quotidiano. Aiuta a rilasciare la tensione intrappolata nel corpo, specialmente nell'area del collo e delle gambe. Allo stesso tempo riduce la possibilità di contrarre malattie cardiovascolari, oltre a prevenire pressione alta o livelli di colesterolo alti.

3. BALLARE

Ballare è un allenamento fisico fantastico che può essere praticato anche da casa in qualunque stanza con spazio sufficiente. Ballare aiuta a sollevare l’umore istantaneamente oltre ad essere un ottimo rimedio per alleviare lo stress.

Il ballo stimola grazia ed agilità, aumentando la frequenza cardiaca attraverso l’utilizzo attivo delle gambe, oltre ad aiutare a rafforzare i muscoli principali del corpo, bruciando calorie e diminuendo il rischio di lesione.

4. FARE BOXING

Fare boxing richiede massima concentrazione, che rende possibile disconnettersi dal mondo circostante. Riduce i livelli di stress attraverso l’apprendimento di tecniche di respirazione, il rafforzamento della fiducia in se stessi ed un aumento istantaneo di energia.

Quando si colpisce e si lavora coi piedi "si attivano alcune aree nel cervello connesse all’apprendimento e alla visione periferica" commenta Danny Greaves, Confidence Coach e fisioterapista. Il cervello aumenta la produzione di endorfine, neurotrasmettitori che creano quelle sensazioni positive che si hanno dopo un allenamento. Inoltre, tirare pugni aiuta a ridurre la tensione muscolare e migliora l’autostima, rendendoci più capaci di far fronte a momenti stressanti o situazioni impegnative.

5. PILATES

Simile allo Yoga, Pilates consiste in una serie di movimenti controllati e esercizi da tappetino che aiutano a sviluppare la forza, la flessibilità e la resistenza. Aiuta anche migliorare drasticamente la postura, la tonicità muscolare, l’equilibrio e la mobilità articolare.

Lee Chambers, MSc MBPsS, Psicologo Ambientale e Consulente per il Benessere aggiunge che praticare ‘’questa attività regolarmente aumenta il flusso sanguigno e le funzioni cognitive, permettendoci di lavorare con maggiore concentrazione e chiarezza, aumentando il nostro livello di produttività".

Leggi qui i risultati della ricerca completa

Il burnout corrisponde alla risposta del nostro corpo a periodi prolungati di stress che spesso affiora con sensazioni di stanchezza, distacco emotivo, mancanza di motivazione e visione negativa e cinica nei confronti del proprio lavoro.

Secondo Ruth Cooper Dickson, praticante della Psicologia Positiva, l’esaurimento nervoso si manifesta in tre modi.

1. Livelli di energia bassi e sensazione di sfinimento

2. Disimpegno nei confronti del proprio lavoro

3. Autoefficacia professionale ridotta

Il rischio del lavoro da casa è che, a lungo andare, si faccia fatica a separare l’ambiente lavorativo dall’ambiente casalingo. Spesso questo provoca una mancanza di equilibrio tra vita e lavoro.

L’esercizio fisico è tra i metodi più efficaci per far fronte ai casi di burnout mentre si lavora da casa. Joe Mitton, fondatore di MittFit rivela che ‘’allenarsi è essenziale per rilasciare dopamina e serotonina che aiuta con l’umore ed il sonno’’ oltre a ridurre drasticamente i livelli di stress.

Infatti, allenarsi per periodi brevi più volte al giorno è l’ideale. Lee Chambers, MSc MBPsS, Psicologo Ambientale e Consulente di benessere spiega che ‘’trovare un tipo di allenamento che piace è fondamentale, poiché aiuta a rimanere costanti e stabili emotivamente e spinge a ritagliarsi del tempo per mantenersi attivi tutti i giorni.’’

Che si tratti di camminare nel quartiere, di ballare in salotto, fare yoga in cucina o circuiti in camera da letto, praticare attività fisica giornalmente ha dei benefici enormi sulla salute psicologica. Usufruire di questa opportunità per stare meglio è particolarmente importante nei mesi invernali più freddi e bui, specialmente in questo momento storico così complesso.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Quattro step per un corpo forte e flessibile

Se ultimamente sei stato seduto in poltrona più di quanto hai camminato o corso, questo workout è un antidoto a quella vita sedentaria.

Quattro step per un corpo forte e flessibile

30 November 2021

Salta la corda come un professionista

L’umile corda per saltare ti offre un workout dovunque tu voglia e senza occupare spazio. Impara a sfruttarne tutti i vantaggi.

Salta la corda come un professionista

25 November 2021

Brucia i grassi con la palla medica

Bastano 20 minuti di questo circuito ad alta intensità per bruciare grassi e scolpire i tuoi muscoli.

Brucia i grassi con la palla medica

22 November 2021

Esercizi schiena: elimina lo stress con la postura corretta

Un core forte non serve solo per farsi bello davanti allo specchio. il core forte ti aiuta a migliorare la postura e questo, a sua volta, è un valido alleato per combattere lo stress

Esercizi schiena: elimina lo stress con la postura corretta

19 November 2021

Hot cardio

La scienza dice che sudare in sauna o durante una lezione di Yoga aumenta la resistenza. Scopri i benefici del caldo sul tuo organismo.

Hot cardio

17 November 2021

Muscoli e proteine: istruzioni per l'uso

Le proteine sono lo strumento per trasformare un duro allenamento in muscoli ben definiti. Ne esistono di vario genere, da quelle animali alle vegetali, a quelle del siero del latte. Per capire come, quando e in che misura assumerle, ci siamo rivolti alla scienza...

Muscoli e proteine: istruzioni per l'uso

14 November 2021

Brucia i grassi a corpo libero

Ecco un workout che puoi fare dovunque e in qualunque momento per rimetterti in forma.

Brucia i grassi a corpo libero

12 November 2021

Workout su misura e dove si desidera

Il mondo del fitness è in continua trasformazione e la tecnologia che consente di allenarsi anche nelle quattro mura domestiche aggiunge nuove opportunità per workout su misura. Allenamenti gratuiti, interattivi e divertenti in base al livello e al tempo a disposizione

Workout  su misura e dove si desidera

04 November 2021

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

Oggi più che mai hai bisogno di mantenere i muscoli e allo stesso tempo di sviluppare una maggior flessibilità. Fallo con questo workout: ti bastano un manubrio e una sedia

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

01 November 2021

Meglio il caffè o il tè verde? 8 buoni motivi per berli (o evitarli)

Per darti la carica prima del workout o anche solo per affrontare la giornata di lavoro, il caffè e il tè sono gli alleati giusti. Ma qual è più efficace?
Meglio il caffè o il tè verde? 8 buoni motivi per berli (o evitarli)

29 October 2021

SALUTE