Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

La creatina è un amminoacido naturalmente presente nel nostro organismo che svolge una funzione molto importante durante il workout. Sicuri di sapere quando e come è meglio assumerla? Qui trovate tutte le informazioni che vi servono.

1 di 6
La creatina è un amminoacido naturalmente presente nel nostro organismo in una quantità media di 30 mg ogni chilo di peso corporeo che svolge una funzione molto importante durante il workout: si attiva ogni volta che uno sforzo muscolare intenso richiede maggiore energia e la sua quantità determina il tempo di resistenza allo sforzo fisico. Per questo motivo molti uomini completano la loro dieta con integratori contenenti creatina. Il dottor Richard Kreider, direttore del Laboratorio per l’Attività Fisica e l’Alimentazione nello Sport della Baylor University (USA), membro dell’American College of Sports Medicine e dell’International Society of Sport Nutrition, risponde alle domande più frequenti sull’integrazione alimentare a base di creatina.
FINE BLOCCO 1

L’unico effetto collaterale significativo della creatina segnalato in modo costante nella letteratura medica e scientifica è l’aumento del peso. Sono stati però segnalati meno costantemente anche numerosi altri effetti collaterali: disturbi di stomaco, crampi muscolari, disidratazione e aumento del rischio di stiramenti muscolari. È stata inoltre espressa la preoccupazione che l’integrazione a breve e/o a lungo termine con creatina possa aumentare lo stress dei reni.

Quasi tutti gli studi sull’integrazione con creatina hanno considerato il tipo monoidrato puro in polvere, o hanno usato formulazioni di fosfocreatina per bocca o endovena (una forma più costosa della creatina). Da quando la creatina è diventata un integratore più popolare, sono state messe in commercio varie forme di creatina (ad esempio barrette e caramelle alla creatina, creatina liquida, gomme da masticare alla creatina, creatina citrata, creatina effervescente, ecc.) che si propongono come migliori della creatina monoidrato, ma non ci sono dati che confermino che l’assunzione di queste formulazioni migliori la captazione della creatina da parte dei muscoli rispetto alla creatina monoidrato.
Le ricerche dimostrano che il modo più rapido per aumentare le riserve di creatina nei muscoli è seguire il "metodo di carico", assumendo 0,3 g/kg/giorno di creatina monoidrato per 5-7 giorni (ad esempio 5 g 4 volte al giorno). Una volta che le riserve di creatina nei muscoli sono sature, gli studi indicano che basta assumere 3-5 grammi di creatina monoidrato al giorno per mantenerle elevate. La maggior parte della creatina viene captata dai muscoli nei primi 2-3 giorni del periodo di carico. Sebbene uno studio suggerisca che assumere dosi inferiori di creatina per periodi lunghi (3 grammi al giorno per 28 giorni) aumenti il contenuto di creatina dei muscoli, è meno chiaro se le basse dosi aumentino la capacità di fare esercizio.
È stato dimostrato che la captazione della creatina nei muscoli è sodio-dipendente e mediata dall’insulina. Questo significa che assumere la creatina con grandi quantità di glucosio (ad es. 80-100 g) o carboidrati/proteine (ad es. 50-80 g di carboidrati con 30-50 g di proteine), che notoriamente aumentano i livelli di insulina nel sangue, può essere un modo efficace di migliorare la captazione della creatina. È stato dimostrato inoltre che assumere creatina insieme al D-pinitolo può favorire la captazione della creatina nei muscoli. Di conseguenza, si raccomanda di assumere la creatina con una bevanda ricca di carboidrati (come succo di frutta o soluzione concentrata di carboidrati), o con un integratore di carboidrati/proteine.
La ricerca dimostra che l’attività fisica intensa aumenta il rilascio degli ormoni anabolizzanti. Assumendo carboidrati e proteine o aminoacidi essenziali dopo l’esercizio intenso, si può accelerare la resintesi del glicogeno, oltre a favorire la sintesi delle proteine. Poiché i livelli di insulina influiscono sulla captazione della creatina, assumere creatina dopo l’attività fisica insieme a un integratore di carboidrati e/o proteine può essere un modo efficace per aumentare e/o mantenere le riserve muscolari di creatina. 6. Gli atleti devono assumere la creatina a cicli? Non è dimostrato che assumere la creatina a cicli sia più o meno efficace del caricare e mantenere la creatina.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

L'allenamento di Chris Hemsworth: ecco un nuovo workout da supereroe

Un workout per scolpire la parte superiore del corpo in vista dell'estate: 5 esercizi, 10 round, sei pronto a iniziare?

L'allenamento di Chris Hemsworth: ecco un nuovo workout da supereroe

20 May 2022

Fare sport aiuta a gestire lo stress; ovvero, più facciamo attività fisica, più siamo felici

Stress e ansia fanno parte della vita quotidiana di ognuno di noi. Non lasciarti schiacciare da quella spiacevole sensazione che ti stringe la gola. Lo sport e l’attività fisica in generale possono essere una soluzione, lo dice questo recente studio promosso da Asics

Fare sport aiuta a gestire lo stress; ovvero, più facciamo attività fisica, più siamo felici

19 May 2022

Strada o tapis roulant? L'importante è correre!

Se sei tra quelli che si chiedono sempre se sia meglio correre sul nastro indoor oppure all'aperto, sappi che gli studi scientifici dicono che le due modalità non sono poi così differenti...

Strada o tapis roulant? L'importante è correre!

17 May 2022

Allena forza, coordinazione e resistenza con il calisthenics

Un allenamento trasversale che ha origini antiche ma è ancora oggi capace di affascinare tanti appassionati grazie alle possibili varianti, utili se vuoi dare una scossa al tuo workout

Allena forza, coordinazione e resistenza con il calisthenics

13 May 2022

La top 5 five dei trend del fitness per rimetterti in forma per l'estate

Dal Digital Nordic Walking al Cross Cardio Mobility: gli allenamenti del futuro, in realtà, sono già qui. Te li presentiamo perché tu possa prendere spunto per la remise en forme estiva

La top 5 five dei trend del fitness per rimetterti in forma per l'estate

12 May 2022

Molveno X-Warrior, in 600 da tutta Europa pronti a sfidare la natura

Correre, saltare, scalare, strisciare, guadare: i guerrieri sono pronti "combattere" contro la natura e la sua forza in questo fine settimana (14 e 15 maggio) in una delle gare di endurance estremo più dure al mondo di scena sul Lago di Molveno

Molveno X-Warrior, in 600 da tutta Europa pronti a sfidare la natura

11 May 2022

I 5 migliori esercizi per le braccia

Tricipiti d’acciaio in vista dell’estate? Lascia perdere movimenti stravaganti e alla moda, stai sul classico con questi cinque esercizi

I 5 migliori esercizi per le braccia

10 May 2022

Allenamenti, muscoli, dieta: tutti i segreti di Carlos Alcaraz

Il baby prodigio spagnolo è considerato l'erede di Nadal e ha appena vinto il Masters 1000 di Madrid: il successo è frutto di allenamenti mirati, determinazione e di una dieta rigida, come ha raccontato a Men's Health

Allenamenti, muscoli, dieta: tutti i segreti di Carlos Alcaraz

09 May 2022

Allenamento outdoor, prova con un tronco di albero

Squat, spalle e salti: ti basta un tronco di legno per un allenamento funzionale all'aria aperta

Allenamento outdoor, prova con un tronco di albero

05 May 2022

Come scegliere la scarpa da running giusta?

Come si sceglie la scarpa da running giusta? Quali errori non si devono commettere nelle prove e nei test? Prima di tornare a correre, dai un occhio qui

Come scegliere la scarpa da running giusta?

04 May 2022

SALUTE