4 trucchi per riconoscere un bugiardo

Sai riconoscere qualcuno che ti sta mentendo? Ecco come identificare un bugiardo compulsivo e non farti più prendere in giro.

1 di 4

“Vuoi che ti dica la verità?” Probabilmente hai sentito questa domanda in più di una occasione. Forse ti è stata detta da un amico, da un collega o anche la tua ragazza. Sappi questo, la persona che te lo chiede non sta dicendo la verità. Mentire è una patologia molto più comune di quello che si può pensare. Ma non preoccuparti, ci sono segnali chiari che finiscono per tradire i bugiardi cronici. Ecco alcuni suggerimenti per riuscire a fare a meno della macchina della verità: Studia il linguaggio del corpo!

1. Guarda come l'altro accavalla le gambe

Le persone che dicono la verità si siedono davanti senza esitazione. I bugiardi patologici tendono ad evitare un allineamento diretto e frontale del corpo, e di solito restano seduti con le braccia e le gambe incrociate, come se avessero freddo. Ovviamente guarda sempre chi hai davanti, ci sono persone che per natura tendono a stare rannicchiati il più possibile o lo fanno comunque durante le discussioni, questo spesso conferisce loro un senso di auto protezione.

Spesso chi mente tende a cercare un distacco dalle persone, persino da se stesso. Inizia quindi ad usare pronomi vaghi come “noi” “voi” e “loro”

Questa è una cosa che non capita spesso ai bugiardi più esperti, ma in generale le persone tendono a diventare nervose quando mentono: gli occhi si muovono molto, il tono di voce diventa più acuto del solito, la pelle si fa paonazza ed il respiro più affannato. In più difficilmente sostengono lo sguardo.

I bugiardi tendono a ripetersi, a cominciare dalla fatidica frase “vuoi che ti dica la verità?”. In più se inizi a far domande più serrate, difficilmente qualcuno che mente riuscirà a dare risposte coerenti senza tradirsi.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Il workout perfetto per il tuo cuore

Le ultime ricerche hanno dimostrato che il tipo di allenamento che scegli ha un impatto incredibile sullo sviluppo e la salute del tuo cuore: ecco l’allenamento perfetto per trasformarlo in una macchina infallibile

Il workout perfetto per il tuo cuore

15 April 2021

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

Oggi più che mai hai bisogno di mantenere i muscoli e allo stesso tempo di sviluppare una maggior flessibilità. Fallo con questo workout: ti bastano un manubrio e una sedia

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

12 April 2021

Più muscoli in 5 step

Alternando alzate e cardio-training ad alta intensità ottieni in breve tempo un fisico snello, asciutto e con muscoli perfettamente definiti.
Più muscoli in 5 step

06 April 2021

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

Non sai se dovresti andare più forte o più piano? Usa questa guida per scegliere la velocità giusta per te.

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

04 April 2021

3 nuovi cardio-training

I migliori programmi d'allenamento intensivo per tenere in forma il cuore, bruciare il grasso e migliorare la tua forma fisica
3 nuovi cardio-training

30 March 2021

Running: non basta un'alta potenza aerobica per una buona prestazione

La quantità di ossigeno che il tuo corpo può utilizzare è solo uno dei fattori che determinano le tue prestazioni.

Running: non basta un'alta potenza aerobica per una buona prestazione

26 March 2021

Come usare il foam roller per preparare i muscoli al workout

Alcuni esercizi per migliorare flessibilità e recupero prima e dopo il tuo workout.

Come usare il foam roller per preparare i muscoli al workout

21 March 2021

Addominali scolpiti con il metodo Tabata

Tre circuiti, quattro serie ciascuno: ce la fai?

Addominali scolpiti con il metodo Tabata

17 March 2021

Svegliati con il piede giusto

Un workout mattutino per darti subito la carica, migliorare la memoria a breve termine e aiutarti a regolarizzare il sonno.

Svegliati con il piede giusto

08 March 2021

Bastano 4 minuti per ritrovare la forma con il metodo Tabata

Sono allenamenti brevi ma super intensi. Bastano pochi minuti per migliorare sia la forza aerobica che quella anaerobica.

Bastano 4 minuti per ritrovare la forma con il metodo Tabata

07 March 2021

SALUTE