Migliorati la vita perdendo queste cattive abitudini

Questi ultimi mesi di pandemia, tra restrizioni e quarantene, ci hanno messi a dura prova. Molti di noi si sono assuefatti a pessime abitudini che rischiano di compromettere i sacrifici fatti per restare in forma... Siete ancora in tempo a rimediare, con i nostri consigli!

Photo by radovan on Unsplash

Per molti di noi questi ultimi mesi sono stati una buona scusa per ingrassare, oziare, perdere ogni buona abitudine, smettere di fare sport e chi più ne ha più ne metta. Il tutto con la scusa della “sicurezza”. Ma scampando un pericolo sei finito dritto in un altro, perché queste pessime abitudini rischiano di minare tutta la fatica che hai fatto per rimetterti o restare in forma, per mangiare sano e seguire una dieta, per fare movimento… Corri ai ripari prima che sia troppo tardi. La cosa bella delle cattive abitudini è che con pazienza e costanza puoi scardinarle. Inizia con poco, fai il 10% della fatica, cambia un dettaglio, vedrai che con il passare del tempo riuscirai a ritornare sulla buona strada e a eliminare al 100% la cattiva abitudine. Ti aiutiamo noi

1 di 5

Chiusi in casa questa primavera molti hanno preso l’abitudine di farsi una birra. Magari chattando con gli amici su Zoom, cercando così di replicare digitalmente le serate al pub. E durante le vacanze l’abitudine è rimasta, con la scusa che in ferie tutto è permesso. Ma se bevi alcol tutti i giorni rischi grosso, con disturbi che vanno dall’insonnia a problemi di fegato fino a un aumento del rischio di cancro. Interrompi questa cattiva abitudine poco alla volta: una sera a settimana non bere birra oppure sostituiscila con una birra o un cocktail analcolico. Poi passerai a due sere e così via. Il segreto è ridurre l’alcol poco per volta.

Riduci pian piano la quantità di junk food che mangi limitandoti a concederti questa tentazione solo quando sei in un determinato ambiente o situazione, per esempio solo al tavolo della cucina (quindi niente patatine davanti alla TV sul divano). In questo modo tenderai inconsciamente ad associare il mangiare al tavolo della cucina e ti verrà meno voglia di sgranocchiare schifezze quando sei altrove. Cerca anche una strategia per resistere: quando stai per aprirti quel pacchetto di patatine ti serve qualcosa che ti distragga o un mantra da ripeterti che ti convinca a lasciarle stare. Trova quello che funziona e usalo per tenere a bada le cattive abitudini.

Più tempo hai e più ne perdi. Lo hanno dimostrato anche gli studi scientifici: più tempo si ha a disposizione per finire un compito e più ci si distrae e si ritarda la consegna. Questo vale per il lavoro ma anche per i workout e la soluzione è la stessa: stabilisci un giorno e un orario per allenarti, segnalo in agenda e poi fallo, non rimandare per nessun motivo. Se lo fai sempre alla stessa ora lo trasformi in una routine e le routine, una volta fissate, sono facili da mantenere.

Se vai a dormire tardi ti svegli tardi. Un bel problema se devi alzarti alle 6 per andare in ufficio. Per spezzare questa abitudine ti basta continuare ad andare a dormire tardi. Con un solo accorgimento: di giorno non puoi fare nessun sonnellino in pausa pranzo o prima di cena, nemmeno di 10 minuti. Vai a letto alla solita ora, tardissima e alzati al suono della sveglia. Continua a farlo per qualche tempo (di solito bastano 4 o 5 giorni) e vedrai che la carenza di sonno ti obbligherà a darti una regolata e ad andare a letto a orari migliori.

Con le riunioni virtuali è diventato fin troppo facile perdere la concentrazione e fare altro ma c’è chi riesce a stare sui social anche nelle riunioni vis a vis, in una vera sala riunioni con altre persone presenti. In parte è colpa di una riunione noiosa e in parte della nostra abitudine al multitasking. Siamo così abituati a occuparci di mille cose insieme che se ci soffermiamo a farne una sola ci sembra di non combinare niente. Ma il vero multitasking non esiste: non puoi fare due cose insieme, ne fai sempre una o l’altra (o ascolti quello che dice il collega in riunione o leggi i post sui social). Alternare continuamente tra due attività riduce le capacità cognitive e l’attenzione. E siccome poi ti serve tempo a ritrovare l’attenzione e a rifare o correggere quello che hai fatto male per via della distrazione finisci per perdere più tempo che a fare prima una cosa e poi l’altra. Se non riesci a trattenerti dall’andare sui social durante il lavoro usa il tuo smartphone: esistono app che bloccano temporaneamente l’accesso al cellulare per 15 minuti alla volta. Così sai che in quei 15 minuti sarai obbligato a stare seduto in riunione e a sentire quello che dice il capo (a meno che tu non abbia davanti un foglio e ti metta a scarabocchiare…).


© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

I 4 movimenti base di ogni workout

Quattro esercizi base per rinfrescare la tecnica e mantenere allenati tutti i gruppi muscolari: bastano pochi attrezzi, sono facili da eseguire, e, soprattutto, efficaci.

I 4 movimenti base di ogni workout

28 February 2021

Più muscoli: 14 nuovi esercizi

Per ottenere muscoli più forti e sviluppati prova queste varianti delle routine e dei metodi dei tuoi soliti workout.
Più muscoli: 14 nuovi esercizi

25 February 2021

Il workout più efficace: sfatiamo i falsi miti

Le bugie sono la tomba del fitness (più che dell’amore). Cambiamo approccio e guardiamo in faccia alla realtà. I risultati arriveranno prima e meglio.

Il workout più efficace: sfatiamo i falsi miti

19 February 2021

Cinque regole d'oro per esaltare il tuo six-pack

5 buone abitudini quotidiane da affiancare alle tue serie di crunch per smaltire il grasso addominale e far risaltare il six-pack.
Cinque regole d'oro per esaltare il tuo six-pack

14 February 2021

Il miglior allenamento per i tricipiti: dall'allungamento a quella spinta in più

I tricipiti hanno tre “capi” e sollecitare ognuno di loro è la chiave per avere braccia più grosse, forti e definite. Lo strength coach David Otey ti spiega come fare.

Il miglior allenamento per i tricipiti: dall'allungamento a quella spinta in più

09 February 2021

Segui il ritmo del cuore per allenarti al massimo

Gli atleti professionisti modificano il loro allenamento in base al battito cardiaco, sperando 
di migliorare così le loro performance. Ti spieghiamo come.

Segui il ritmo del cuore per allenarti al massimo

04 February 2021

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

Non hai un posto dove sederti? Nessun problema. Puoi fare queste mosse in piedi dove vuoi, ti aiuteranno a migliorare l'elasticità.

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

02 February 2021

Come velocizzare il metabolismo e perdere peso

L'attività fisica rappresenta solamente il 10 per cento del consumo calorico giornaliero
Come velocizzare il metabolismo e perdere peso

31 January 2021

Kettlebell: come eseguire in sicurezza snatch e swing

Il kettlebell è considerato l’attrezzo più versatile nel fitness funzionale. Ecco come usarlo nell'esecuzione di due tra i workout più comuni.

Kettlebell: come eseguire in sicurezza snatch e swing

22 January 2021

Il programma perfetto per avere super addominali

Il segreto per avere un fisico scolpito? Allenati meglio, non di più. Di seguito un circuito per allenare al top i tuoi addominali.

Il programma perfetto per avere super addominali

18 January 2021

SALUTE