a cura della Redazione - 04 agosto 2019

Due workout al tempo di uno

Massimizza le pause della tua normale routine con questi esercizi riempitivi che fanno lavorare muscoli diversi e stimolano il metabolismo.

1 di 6
Conosci già il metodo classico: completi una serie, fai una pausa e riparti con un’altra serie. Ora prova a modificare questa routine, inserendo alcuni esercizi nelle fasi di riposo. Come spiega il personal trainer Jim Smith, "così facendo, migliori la forma fisica e stimoli il metabolismo". Inoltre, questi 'riempitivi' fanno lavorare gruppi muscolari differenti rispetto a quelli dell’esercizio principale. Eseguili per 30-60 secondi, tra una serie e l’altra.
Inserisci questo esercizio tra le serie di Dumbbell bench press (spinte dei manubri alla panca)

Come si esegue: posiziona le dita sulla nuca e tira indietro i gomiti, in modo che siano in linea con il corpo. Abbassati sulle ginocchia e poi salta più in alto possibile. Quando riatterri, scendi immediatamente verso il basso e salta di nuovo.
Inserisci questo esercizio tra le serie di Deadlift (stacchi del bilanciere da terra)

Come si esegue: in posizione eretta, con i piedi alla stessa distanza delle spalle, tieni una palla medica all’altezza della vita. Mantenendo i gomiti leggermente piegati, porta rapidamente in alto la sfera e poi scagliala a terra di fronte a te. Afferrala nuovamente quando rimbalza e ripeti l’esercizio.
Inserisci questo esercizio tra le serie di squat

Come si esegue: in piedi, con il bacino in posizione arretrata (come accade nello squat, quando ti trovi circa a un quarto dell’esecuzione) e un paio di manubri tenuti davanti alle cosce, porta con un unico movimento il busto in posizione eretta e i pesi più in alto possibile. Riabbassati nella posizione di partenza e ripeti l’esercizio.
Inserisci questo esercizio tra le serie di Dumbbell military press (alzate dei manubri da seduto)

Come si esegue: in piedi, di fronte ad una panca posta all'altezza delle ginocchia, scendi a terra più che puoi, spingendo le anche all’indietro. Poi, salta con forza oltre la panca e atterra nella posizione il più possibile accovacciata. Voltati indietro quando ti rialzi, in modo da essere di nuovo di fronte alla panca, e ripeti l’esercizio.
Inserisci questo esercizio tra le serie di Chinup (trazioni alla sbarra)

Come si esegue: assumi la posizione di push-up, poggiando le mani su una palla medica. Stacca il piede destro dal suolo e porta il ginocchio più vicino che puoi al petto, senza incurvare la zona lombare. Distendi nuovamente la gamba destra e ripeti l’esercizio con la sinistra. Continua, alternando le gambe il più velocemente possibile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Si fa presto a dire in sella!

Si fa presto a dire in sella!

19 agosto 2019

Six-pack: 6 dritte extra

Six-pack: 6 dritte extra

18 agosto 2019

I tuoi 5 muscoli segreti

I tuoi 5 muscoli segreti

16 agosto 2019

Treadmill, i super trucchi

Treadmill, i super trucchi

14 agosto 2019

Come scegliere la bici giusta

Come scegliere la bici giusta

12 agosto 2019

Nicolas vuole andare... oltre il limite!

Nicolas vuole andare... oltre il limite!

09 agosto 2019

Creatina: le risposte ai vostri dubbi

Creatina: le risposte ai vostri dubbi

09 agosto 2019

L’allenamento che ti fa mangiare di meno

L’allenamento che ti fa mangiare di meno

08 agosto 2019

Preparati per un triathlon olimpico

Preparati per un triathlon olimpico

05 agosto 2019

Due workout al tempo di uno

Due workout al tempo di uno

04 agosto 2019

SALUTE