a cura della Redazione - 17 giugno 2019

Colleghi attaccabrighe? Mettili a tacere così

In ufficio c’è un collega che ti ha preso di mira e non perde occasione per provocarti? Impara a controllarti, ne beneficeranno il tuo fegato e la tua carriera.

La prima regola è quella di rimanere concentrato sul lavoro, non sulle persone (vale per tutte le persone che ti fanno arrabbiare). La seconda regola è essere costruttivo: quando sei calmo e rilassato, prendi da parte l’amico o il collega antipatico e digli che vuoi cercare di collaborare con lui. Chiedigli che cosa non va e digli che vuoi aiutarlo a trovare un rimedio.

In ogni occasione cerca di essere sempre positivo: in mensa, in ufficio, sulle scale, alla macchinetta del caffè il tuo buonumore lo spiazzerà. E vedrai che sarai contagioso e che dimostrerai a tutti che queste beghe ti interessano ben poco. Poi ricordati di non cedere mai alla tentazione di litigare via mail: è difficile spiegarsi senza poter ascoltare il tono di voce e senza poter vedere i gesti e le espressioni del viso.

Se le incomprensioni degenerano in un litigio in pubblico fermati subito prima di rovinare il clima di tutto l’ufficio. Meglio fare time out e risolvere le questioni in privato. Se l’atmosfera si fa tesa durante un meeting, gioca la carta della pausa caffè. Calmerai le acque per tutti. Dopo una lite, scusati una volta sola: troppe scuse finirebbero per trasformarsi in giustificazioni, che potrebbero sembrare nuove accuse nei suoi confronti. Il che scatenerebbe nuove scintille…

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

20 settembre 2019

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

19 settembre 2019

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

17 settembre 2019

Il monitoraggio avanzato della performance

Il monitoraggio avanzato della performance

16 settembre 2019

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

16 settembre 2019

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

13 settembre 2019

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

09 settembre 2019

Stretching salva-schiena

Stretching salva-schiena

09 settembre 2019

Tricipiti a prova di errore

Tricipiti a prova di errore

05 settembre 2019

Come scegliere la muta

Come scegliere la muta

02 settembre 2019

SALUTE