5 modi per individuare un seno rifatto

Il seno rifatto non fa per te? Ecco qualche consiglio per distinguerlo da quello naturale.

1 di 5

Durante le vacanze avrai sicuramente messo “incidentalmente” gli occhi su un paio di seni “perfetti”, presumibilmente coperti avidamente dalla proprietaria (lo so, è un mondo crudele).

“Perfetti” tra virgolette proprio perché questi seni, per quanto possano catturare la nostra attenzione, non ci convincono fino in fondo. Siamo qui per questo, per aiutarti a distinguere tra un seno finto e uno naturale. Ci aiuterà Norman Rowe, chirurgo plastico di New York.

  1. Sono troppo vicini

La maggioranza dei seni sono distanziati tra di loro di 5-7 centimetri. Se noti che invece sono molto vicini o che addirittura si toccano, molto probabilmente sono finti. “Quando i dottori mettono gli impianti, la maggior parte delle volte si limitano a infilarli e fare in modo che i seni siano molto vicini tra di loro”, ci spiega Rowe.

I seni sono naturalmente posizionati più o meno all’altezza delle ascelle. Spesso gli impianti introdotti proprio dalle ascelle hanno come conseguenza un riposizionamento del seno più in alto rispetto alla sua sede naturale. Attenzione però a non farsi ingannare dai push-up, che generano lo stesso effetto estetico.

“I seni naturali hanno una forma a pera o a goccia, mentre se i seni assomigliano a dei meloni… è molto probabile che siano finti”, ci dice Rowe. Questo perché i seni naturali sono naturalmente più pieni nella parte inferiore, gli impianti invece prevedono una distribuzione uniforme del silicone o della soluzione salina su tutta l’estensione, generando l’effetto sferico.
I chirurghi plastici generalmente utilizzano quattro punti di accesso per inserire gli impianti. Tutti, naturalmente, lasciano delle cicatrici: l’ombelico (nella parte superiore), sotto il seno, intorno ai capezzoli e vicino alle ascelle. Sebbene diverse procedure chirurgiche prevedano l’incisione dell’ombelico (come la rimozione dell’appendice), quella delle ascelle, decisamente più visibile delle altre, indica quasi certamente un intervento ai seni.
Succede con gli impianti salini. A parte che avresti bisogno di orecchie bioniche o del silenzio assoluto per accorgertene, ma se il chirurgo non ha riempito correttamente l’impianto con la soluzione salina (succede quando questa operazione viene eseguita dopo l’introduzione della sacca) si viene a creare una sacca d’aria che si sposta ed è effettivamente rumorosa. “Non te ne puoi accorgere se incroci una sconosciuta per strada, ma nelle circostanze intime sì…”

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Quattro step per un corpo forte e flessibile

Se ultimamente sei stato seduto in poltrona più di quanto hai camminato o corso, questo workout è un antidoto a quella vita sedentaria.

Quattro step per un corpo forte e flessibile

30 November 2021

Salta la corda come un professionista

L’umile corda per saltare ti offre un workout dovunque tu voglia e senza occupare spazio. Impara a sfruttarne tutti i vantaggi.

Salta la corda come un professionista

25 November 2021

Brucia i grassi con la palla medica

Bastano 20 minuti di questo circuito ad alta intensità per bruciare grassi e scolpire i tuoi muscoli.

Brucia i grassi con la palla medica

22 November 2021

Esercizi schiena: elimina lo stress con la postura corretta

Un core forte non serve solo per farsi bello davanti allo specchio. il core forte ti aiuta a migliorare la postura e questo, a sua volta, è un valido alleato per combattere lo stress

Esercizi schiena: elimina lo stress con la postura corretta

19 November 2021

Hot cardio

La scienza dice che sudare in sauna o durante una lezione di Yoga aumenta la resistenza. Scopri i benefici del caldo sul tuo organismo.

Hot cardio

17 November 2021

Muscoli e proteine: istruzioni per l'uso

Le proteine sono lo strumento per trasformare un duro allenamento in muscoli ben definiti. Ne esistono di vario genere, da quelle animali alle vegetali, a quelle del siero del latte. Per capire come, quando e in che misura assumerle, ci siamo rivolti alla scienza...

Muscoli e proteine: istruzioni per l'uso

14 November 2021

Brucia i grassi a corpo libero

Ecco un workout che puoi fare dovunque e in qualunque momento per rimetterti in forma.

Brucia i grassi a corpo libero

12 November 2021

Workout su misura e dove si desidera

Il mondo del fitness è in continua trasformazione e la tecnologia che consente di allenarsi anche nelle quattro mura domestiche aggiunge nuove opportunità per workout su misura. Allenamenti gratuiti, interattivi e divertenti in base al livello e al tempo a disposizione

Workout  su misura e dove si desidera

04 November 2021

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

Oggi più che mai hai bisogno di mantenere i muscoli e allo stesso tempo di sviluppare una maggior flessibilità. Fallo con questo workout: ti bastano un manubrio e una sedia

Dimentica i dolori. Il workout per diventare più flessibili

01 November 2021

Meglio il caffè o il tè verde? 8 buoni motivi per berli (o evitarli)

Per darti la carica prima del workout o anche solo per affrontare la giornata di lavoro, il caffè e il tè sono gli alleati giusti. Ma qual è più efficace?
Meglio il caffè o il tè verde? 8 buoni motivi per berli (o evitarli)

29 October 2021

SALUTE