a cura della Redazione - 05 luglio 2019

Come scacciare l’ansia in 5 minuti!

Devi parlare in pubblico? Sostenere un esame impegnativo? Agitati!

1 di 2

Se una prova ti aspetta al varco e ti senti nervoso da morire, pompati al massimo e riacquisterai il sangue freddo. È il suggerimento di un gruppo di ricercatori dell’Harvard Business School.

Rispetto alle persone che tentavano di calmare i nervi prima di parlare in pubblico, coloro che riuscivano a incanalare la propria energia nervosa in uno stato di eccitazione risultavano molto più convincenti, competenti e sicuri di sé a un gruppo di estranei chiamati a valutare la loro performance. Un altro esperimento ha poi dimostrato che se la medesima tecnica era adottata da studenti in procinto di sostenere un esame di matematica, i loro risultati miglioravano in media del 22%.

Dal punto di vista fisiologico, la sensazione di nervosismo e di eccitazione sono molto simili. In entrambi i casi, il battito cardiaco si impenna, parte la sudorazione e la produzione di ormoni stimolanti come il cortisolo. Una volta rotto l’equilibrio, sottolineano i ricercatori, è molto più semplice convertire l’agitazione in entusiasmo amplificato piuttosto che cercare invano di raggiungere uno stato di tranquillità. Se ci pensi bene, sforzandoti di calmarti, non fai altro che concentrare tutta la tua attenzione su ciò che sta andando male. Al contrario, esaltandoti, è come se scommettessi sulla tua possibilità di fare bene e di avere successo. Cosa che puntualmente si avvererà.

Tradotto in pratica, quando devi affrontare una prova che ti agita, pronuncia a voce alta la frase “Sono emozionato”. Può sembrare sciocco, ma il modo in cui parli di ciò che provi può avere un effetto notevole su come ci sentiamo. Continua a ripetere la frase nella tua testa e se qualcuno ti chiede come ti senti, digli che sei pompatissimo. Se poi possiedi uno di quei poster della serie KEEP CALM che invitano a mantenere la calma, sostituiscilo con un più aggressivo “Esaltati e vai alla grande”. Appendilo in ufficio, in casa o in qualsiasi altro posto in cui puoi vederlo spesso. Ti aiuterà a tramutare l’ansia nell’entusiasmo che valorizzerà le tue performance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

Quando, quanto, come e perché: tutto ciò che devi sapere sulla creatina

20 settembre 2019

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

La leg press previene l'infarto: garantisce la scienza

19 settembre 2019

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

Speed hiking, camminare in montagna non è mai stato così entusiasmante

17 settembre 2019

Il monitoraggio avanzato della performance

Il monitoraggio avanzato della performance

16 settembre 2019

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

Guida: come eseguire le serie d'allenamento

16 settembre 2019

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

Il lavoro agli elastici per rinforzare la parte alta del petto

13 settembre 2019

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

Il body come seconda pelle: quali caratteristiche deve avere?

09 settembre 2019

Stretching salva-schiena

Stretching salva-schiena

09 settembre 2019

Tricipiti a prova di errore

Tricipiti a prova di errore

05 settembre 2019

Come scegliere la muta

Come scegliere la muta

02 settembre 2019

SALUTE