a cura della Redazione - 11 marzo 2019

Come allacciare le scarpe classiche

Vuoi essere davvero perfetto nel look dalla testa ai piedi? Allora segui queste 4 mosse vincenti per il tuoi paio di stringhe.

1 di 5
La miglior allacciatura per un paio di scarpe classiche? Fai passare le stringhe in orizzontale alternando i due capi, come puoi imparare a fare cliccando sulle 4 mosse qui di seguito. "È elegante e allo stesso tempo mantiene il piede saldo all’interno della scarpa", spiega John Halton, informatico dell’Università della North Carolina (Usa), autore di uno studio sulle stringhe.
Con le scarpe rivolte verso di te, inserisci le due estremità della stringa negli occhielli più in basso, quindi tira i due capi in modo che abbiano la stessa lunghezza. All’esterno vedi solo la stringa diritta.
Fai passare il capo destro (in blu nell'illustrazione qui sopra) nel secondo occhiello a sinistra (dal basso). Fai uscire la stringa all’esterno della scarpa e tirala orizzontalmente fino a infilarla nell’occhiello di destra.
Fai passare il capo sinistro (in rosso nell'illustrazione) nel terzo occhiello destro dal basso, quindi fai uscire la stringa e tirala orizzontalmente fino a farla entrare nell’occhiello di sinistra. Ripeti l’operazione alternando il capo destro e il sinistro, fino a farli uscire dagli ultimi occhielli in alto.
Concludi con un nodo anti-scivolo: fallo come al solito, quindi afferra le due asole come se fossero i capi della stringa, piegale verso il centro per incrociarle e falle passare una sotto l’altra. Tira con decisione così da fermare definitivamente il nodo e... non ritrovarti con le stringhe slacciate proprio durante un meeting di lavoro o una cerimonia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE