a cura della Redazione
- 13 November 2020

Marco Fontana: "Amo il suono della bici, spingere sui pedali e andare veloce"

Il campione di MTB, bronzo alle Olimpiadi di Londra, ci parla della nuova avventura "elettrica", dei progetti messi a punto durante il lockdown e del suo futuro sempre in sella, con il giusto equipaggiamento.

Dalla MTB alla eMTB, quanto è cambiato il tuo modo di andare in bicicletta?

Non cambia molto, si tratta sempre di andare in bici! Cambia l'approccio che a volte è più chill, più semplice (nel senso che si esce in tshirt e si fa un giro solo per godere dei trails), ma spesso esco in bici per divertirmi e vivere la bici. Alla fine, quello che piace a me è spingere forte sui pedali e andare veloce. Con la E-mtb la mia velocità è "raddoppiata".

Avventura su due ruote e musica... cosa hanno in comune questi due mondi? Raccontaci il tuo progetto "La Mia Bici Acustica"

Ho sempre pensato che la bici "suonasse" e sin da quando correvo le prime vere gare mi è sempre piaciuto parlare con il mio meccanico in questi termini "vado a sentire come suona la bici e torno al paddock". Troppo bello vedere che tutto questo oggi prende forma in un video! Prima del lockdown ho avuto la possibilità di fare questo bike ride assieme al mio meccanico storico, Giacomo Angeli, ed ho proprio avuto la sensazione di magia mentre giravamo sui sentieri vicino casa sua (sopra Finale Ligure). Quando a un certo punto lui mi ha detto che uno come me la bici normale doveva chiamarla Acustica (così da riconoscerla in contrasto vicino a quella Elettrica) ho pensato che non era stato ancora fatto un contenuto in cui la bici fosse uno strumento musicale e così abbiamo dato vita al progetto, grazie anche al supporto di Redbull e alla collaborazione con Max Casacci dei Subsonica.

I trails sono i BackDoor al Passo del Melogno, il video è stato girato da Simone Armanni (il mio videomaker) e Max è venuto insieme al fonico a campionare i suoni e abbiamo discusso sui miei gusti musicali e delle sensazioni di quando sono in sella alla bici. Volevo una melodia Jazz e lui ha fatto una magia!

Quasi tutte le manifestazioni sportive 2020 sono state annullate o rimandate al 2021: come hai affrontato questo cambiamento? Hai modificato/ intensificato il tuo allenamento?

Le manifestazioni sportive hanno subito grossi cambiamenti ma sono molto felice che quelle più importanti siano state fatte ugualmente nel rispetto di tutte le normative ovviamente.

Personalmente ho preso un periodo off e mi sono messo in pista quando hanno dato le nuove date per le gare, ma sempre con un approccio divertente e sfidante. Non ho vissuto male questo periodo, ho cercato di tirar fuori il meglio da un periodo brutto. Alla fine mi ritrovo con il titolo di Primo Campione Italiano EMTB della storia.

Le tue scarpe NorthWave X-trail con suola Michelin restano una certezza: quanto è importante indossare la scarpa giusta e che sensazioni ti lasciano quando le usi?

Le scarpe sono importantissime per me, da sempre. Sono maniaco del fit, voglio che siano perfette e NorthWave da sempre mi sta vicino e asseconda le mie richieste.

La suola Michelin è una garanzia. Hanno un grip perfetto in ogni situazione e mi permettono di muovermi senza alcuna paura su tutti i tipi di sentieri.

Se vedessi come le uso io... mi daresti del disgraziato ahahahah! Fare EMTB significa, per me, andare forte, wild e in ogni dove. Significa spingere forte, camminare ovunque, fare portage con 25kg sulle spalle in montagna... e ti assicuro che non ho mai avuto un problema con la suola Michelin!

Chi è Marco Fontana

Marco inizia la sua carriera da ciclista all'età di 11 anni nel ciclismo su strada nella formazione locale S.C. Cesano Maderno, società che segue le giovani promesse del ciclismo italiano. Dopo aver capito che la sua strada aveva i tasselli sulle ruote, all'età di 14 anni passa alle specialità della mountain bike e del ciclocross.

Nel 2001 entra a far parte della Hard Rock Marin, società con la quale raggiungerà importanti successi tra i quali, nel 2002, il Campionato Italiano Cross Country nella categoria Junior a Malè in Trentino. Durante l'inverno corre nel Ciclocross per la Selle Italia Guerciotti e vince i titoli Italiani tra gli U23 nel 2006 e gli Elite nel 2008 anno in cui, sempre con l'Hard Rock, si qualifica per le Olimpiadi di Pechino terminando quinto, dopo aver corso una grandissima stagione (sesto anche ai Mondiali di CX).

Passa ufficiale con Cannondale Factory Racing nel 2009 vincendo il suo primo Mondiale a Staffetta (più quelli del 2012 e 2013) e conquista il suo primo bronzo Europeo nel 2010.

L'esplosione avviene nel 2012 dopo essere arrivato sul podio in diverse gare di Coppa del Mondo (quarto nella classifica generale) ma soprattutto dopo aver conquistato la prima medaglia di bronzo individuale per un Italiano alle Olimpiadi di Londra.

Il suo stile si afferma in modo sempre più evidente ed il 2013 è l'anno del lancio dei Baggy Shorts, pantaloncino largo che Marco utilizza in gara per trasmettere ancora di più quella che è la sua visione sul mondo bici. Nello stesso anno arriva il secondo bronzo Europeo e nell'anno successivo, il 2014, il primo bronzo Mondiale.

Nel 2015 dopo essere partito alla grande con il titolo Italiano di Ciclocross la stagione è stata altalenante ma è culminata con due vittorie importanti in Germania e Brasile per poi concentrarsi al massimo sul 2016, anno Olimpico. Ai Giochi Olimpici di Rio 2016, anche se Marco aveva la gamba per andare a medaglia, la sorte non lo ha assistito e ha dovuto accontentarsi del 20° posto finale, dopo una foratura nelle fasi cruciali di gara.

Dopo due stagioni con il Team Bianchi Countervail, nel 2019 finalmente crea il suo progetto con l’obiettivo di trasmettere la gioia della bici alla community tramite contenuti adventure, freeride, racing ed educational. La bici con il “suo” stile.

#enojoytheride

Carriera

Campione Italiano Mountain Bike XC

2002 (junior)-2009-2010-2011-2012

Campione Italiano Ciclocross

2006 (U23)-2008-2010-2011-2012-2013-2014-2015

Campione del Mondo team relay XC MTB

2009-2012-2013

Bronzo Europeo MTB XC

2010-2013

Bronzo Mondiale MTB XC

2014

Bronzo Olimpico MTB XC

2012

Il modello utilizzato da Marco

1/3

X-trail di Northwave è il modello perfetto per ogni avventura. La suola in gomma si ispira alla gamma X-Country degli pneumatici Michelin.

Il suo design garantisce un ottimo grip su qualsiasi superficie. I tasselli multi-sfaccettati assicurano un’ottima trazione nell’avampiede, mentre quelli posti nelle zone laterali forniscono miglior supporto. I tasselli nella zona dell’arco plantare, invece, offrono ottima aderenza su terreni asciutti e bagnati. Inoltre, un’elevata stabilità è assicurata dai tasselli nella zona del tacco.

L’intersuola è di una resistenza calibrata, per un trasferimento ottimale dell’energia sull’area del pedale.

La zona mediale è flessibile, per un maggiore comfort durante la camminata. La zona superiore, invece, è estremamente comoda: in mesh 3D rivestito da una pellicola protettiva e resistente all’usura, presenta rinforzi posizionati in punti strategici, eccezionali per ridurre gli impatti.

La chiusura è formata da 3 straps in velcro, asimmetrici, in modo da ridurre la pressione sul piede. Infine, un sistema integrato per il tallone garantisce una perfetta aderenza. Questo modello è compatibile con pedali CLIP ed è disponibile in due colorazioni.

#experiencetheinnovation #solesbymichelin #cycling

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

6 ragioni per cui non perdi peso

Fai attività fisica regolare, ma la pancia non cala? Forse non ti sei ancora liberato di queste cattive abitudini…

6 ragioni per cui non perdi peso

27 November 2020

Total stretching

Prova questo esercizio di allungamento completo: stimoli tutti i muscoli del tuo corpo, risparmi tempo e ottieni risultati migliori.
Total stretching

25 November 2020

Le mosse per abbattere il muro

C'è sempre un momento in cui nell’allenamento, e in particolare nella corsa, ti sembra di arrivare a un punto in cui sei finito. Ecco come reagire quando ti sembra di non farcela più.

Le mosse per abbattere il muro

23 November 2020

I tuoi 5 muscoli segreti

Nel tuo corpo ci sono almeno 5 muscoli che, se allenati, ti daranno una marcia in più durante il tuo workout. Scopri quali sono e come lavorarci.
I tuoi 5 muscoli segreti

20 November 2020

Un circuito fullbody per scolpire i tricipiti

Per allenare i tricipiti non c’è bisogno di fare esercizi isolati. Esegui queste mosse full body per sollecitare i muscoli delle braccia e non solo.

Un circuito fullbody per scolpire i tricipiti

09 November 2020

Six pack: tutte le regole e gli errori da evitare

Le regole infallibili (e i miti da sfatare) per bruciare il grasso addominale, ottenere una pancia piatta e abs ben definiti.
Six pack: tutte le regole e gli errori da evitare

06 November 2020

Rafforza core e schiena con questi 12 mini video

Non riesci ad allenarti come vorresti? Questi esercizi si concentrano su una parte fondamentale del nostro core: la schiena. 12 esercizi - con video guida - per avere una schiena più forte.

Rafforza core e schiena con questi 12 mini video

01 November 2020

Tutti i segreti della creatina

Con il giusto integratore di creatina aumenti la massa muscolare e la forza ma con quello sbagliato perdi tutti questi vantaggi. Ecco perché devi scegliere bene. Brittany Risher ci spiega come distinguere quelli buoni da quelli inutili

Tutti i segreti della creatina

23 October 2020

Con Technogym Bike la tua classe indoor-cycling preferita la segui da casa

Sali sull’ultima novità Technogym e puoi partecipare, live oppure on demand, a centinaia di allenamenti dei migliori Indoor Cycling Trainer.

 Con Technogym Bike la tua classe indoor-cycling preferita la segui da casa

21 October 2020

5 mosse divoracalorie

Accelera il tuo metabolismo con cinque mosse ispirate agli animali per bruciare il grasso, velocizzare la crescita dei muscoli e goderti un workout divertente e completo.

5 mosse divoracalorie

18 October 2020

SALUTE