a cura della Redazione - 30 novembre 2018

I cibi salva-capelli

Gli alimenti da inserire regolarmente nella tua dieta per mantenere sani e forti i capelli. E - sorpresa! - anche i tuoi muscoli.

1 di 4
Vuoi avere una capigliatura folta e resistente? Sgobba in palestra e mangia da vero sportivo: “L’attività fisica aumenta l’apporto di sangue ai muscoli così come ai capelli, stimolandone la crescita”, afferma Jim White, dell’American Dietetic Association. “Allo stesso modo, gli alimenti che consumi per incrementare la muscolatura favoriscono anche la salute del tuo scalpo”. Non è tutto: se il tuo corpo assimila una quantità limitata di sostanze nutritive le invia automaticamente alle cellule essenziali per la sopravvivenza... ovvero le cellule dei tuoi capelli saranno fra le prime a morire.

Per non correre il rischio, assicurati la giusta dose delle sostanze nutritive che trovi di seguito.
Per costruire la muscolatura hai bisogno di un adeguato apporto di queste sostanze nutritive: lo stesso vale anche se vuoi avere capelli sani, essendo questi ultimi costituiti principalmente da proteine.
Le fonti migliori: pollo, tacchino, manzo, uova, latticini a basso contenuto di grassi (formaggio fresco, latte, yogurt).
Gli studi hanno dimostrato che questo minerale può incidere sui livelli degli ormoni androgeni, che sono correlati alla caduta dei capelli.
Le fonti migliori: ostriche, frutta secca (noci, anacardi, noci pecan, mandorle), fagioli, manzo, agnello.
Ricercatori della Cleveland Clinic (Ohio) hanno riesaminato 11 studi relativi al rapporto che intercorre fra l’assunzione di ferro e la perdita di capelli, concludendo che bassi livelli di ferro possono portare alla calvizie. Sempre secondo gli scienziati dell'Ohio, curando le carenze di questo minerale si potrebbe favorire anche la ricrescita dei capelli.
Le fonti migliori: carne rossa magra, tacchino, tuorlo d’uovo, fagioli secchi, frutta secca, cereali integrali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE