L'attività fisica aiuta a migliorare le prestazioni mentali. Lo dice la Scienza

Un esperimento condotto da Asics ha fatto allenare giocatori di scacchi ed eSports: al termine del training fisico, ognuno di loro ha scalato la classifica internazionale della propria disciplina

Foto: Asics

Abbiamo già raccontato di come l'esercizio e lo sport aiutino il benessere mentale, allontanino il rischio di burnout da stress e rendano felici. Oggi la Scienza ha fatto un ulteriore passo in avanti arrivando a dimostrare che praticare attività fisica aiuta a migliorare significativamente anche le funzioni cognitive e le prestazioni mentali.

Allenarsi aiuta a potenziare la memoria a breve termine, aumentare i livelli di concentrazione. Fare sport aiuta nel mondo della scuola ma anche sul posto di lavoro, per essere più performanti e avere una carriera decisamente migliore.

Sono i risultati di uno studio promosso da Asics, un esperimento unico nel suo genere in l’azienda giapponese ha invitato giocatori professionisti specializzati in giochi da tavolo, "atleti" decisamente sedentari che si cimentano in discipline in cui è fondamentale l’uso della mente (come gli scacchi e gli eSports), a iniziare un programma di attività fisica. Dopo quattro mesi di esercizio regolare le loro menti hanno migliorato notevolmente le loro performance e gli atleti hanno raggiunto livelli competitivi ancora più alti.

L'ESPERIMENTO DI ASICS: L'ATTIVITA' FISICA MIGLIORA LE PRESTAZIONI MENTALI

Lo studio è stato condotto dal professor Brendon Stubbs, ricercatore che si occupa da tempo delle relazioni tra sport e mente. La ricerca ha coinvolto 77 giocatori di 21 Paesi i quali, da maggio a settembre 2022, hanno seguito un programma di allenamento strutturato da Andrew Kastor, runner e allenatore internazionale.

"Il piano comprendeva allenamenti cardio e di forza a medio impatto, con un aumento dei livelli di esercizio dei mind gamers fino a 150 minuti alla settimana. Nei quattro mesi di ricerca, il professor Stubbs ha misurato il miglioramento delle funzioni cognitive dei partecipanti sulla base delle loro prestazioni durante i giochi mentali, ai test cognitivi e ai questionari sul benessere", spiegano da Asics.

I risultati parlano chiaro: nelle rispettive discipline tutti i partecipanti allo studio sono migliorati con una crescita del 75% nelle classifiche internazionali di gioco. "Le funzioni cognitive dei mind athletes sono aumentate in media del 10%, con un incremento del 9% delle capacità di risoluzione dei problemi, un accrescimento del 12% della memoria a breve termine e un potenziamento del 10% della velocità di elaborazione e dell’attenzione. I livelli di fiducia del gruppo sono saliti del 44%, la concentrazione è migliorata del 33% e i livelli di ansia sono crollati del 43%. La ricerca dimostra che l'esercizio fisico può essere efficace per potenziare le funzioni cerebrali, creando gli stessi benefici dovuti dall'apprendimento di una seconda lingua, dalla lettura quotidiana, dal suonare un nuovo strumento musicale o dal completamento di un puzzle al giorno", aggiungono dal brand giapponese.

Commentando i risultati, il professor Brendon Stubbs ha dichiarato: "Sappiamo tutti che fare esercizio fisico fa bene al nostro corpo e alla nostra mentre, ma l'impatto sulle funzioni cognitive è un fattore che è stato meno esplorato. Abbiamo voluto esaminare gli effetti dell'esercizio fisico su persone che dipendono dalle loro capacità cognitive, come i giocatori di videogiochi professionisti. I nostri risultati mostrano miglioramenti significativi nelle loro funzioni cognitive, compresi i livelli di concentrazione e le capacità di risoluzione dei problemi".

Foto: Asics

SPORT E BENESSERE MENTALE

"L'esercizio fisico stimola la crescita delle cellule cerebrali e aumenta rapidamente il flusso sanguigno all'ippocampo e alla corteccia prefrontale, meccanismi che ci permettono di conservare meglio i ricordi, elaborare le informazioni e risolvere rapidamente i problemi. Se l'esercizio fisico può aumentare in modo significativo le prestazioni mentali dei giocatori professionisti, immaginate cosa potrebbe fare per il resto di noi. Che si tratti di aumentare la concentrazione quando si ripassa per un esame o di migliorare le presentazioni di lavoro, l'esercizio fisico può davvero avere un impatto positivo sul nostro cervello", ha aggiunto Stubbs.

Che nella ricerca ha voluto ancora una volta indagare anche la relazione tra sport e benessere mentale. "Il punteggio medio dello stato mentale dei giocatori all'inizio dello studio era inferiore alla media, 58, mentre alla fine era di 76, a dimostrazione dell'impatto significativo che l'esercizio fisico può avere sul benessere mentale", dicono da Asics, commentando che la crescita dei punteggi medi di benessere mentale è del 31%.

L’Head Coach dello studio, Andrew Kastor, che ha sviluppato i programmi di allenamento dei giocatori, ha dichiarato: "Questi risultati sono sorprendenti e dimostrano il potere edificante dello sport sulla mente. All'inizio dello studio molti giocatori non potevano correre per più di un minuto, siamo partiti con programmi di allenamento moderati. 150 minuti alla settimana sembrano molti, ma se si analizza il tutto si tratta di 5 serie da 30 minuti. Indipendentemente dal livello di forma fisica, i benefici mentali derivati dal praticare sport sono accessibili a tutti".

IL DOCUMENTARIO "MIND GAMES"

Al fine di documentare l'esperimento, una troupe ha seguito quattro giocatori professionisti mentre si dedicavano a un regolare esercizio fisico per migliorare le loro classifiche a livello internazionale. Ne è nato un documentario innovativo chiamato "Mind Games - The Experiment", narrato dall'attore di fama internazionale e attivista per la salute mentale Stephen Fry. Il lungometraggio osserva i percorsi di Kassa Korley, Ryoei Hirano, Ben Pridmore e Sherry Nhan (specializzati rispettivamente in scacchi, mahjong, memoria ed esports) intenti a sfidarsi in tornei professionistici in tutto il mondo.

Il documentario è disponibile su Prime Video.

Gary Raucher, EVP di ASICS EMEA, ha dichiarato: "La nostra filosofia fondante è letteralmente nel nostro nome, Anima Sana In Corpore Sano. Abbiamo sempre incoraggiato a praticare sport per ottenere benefici sia fisici che mentali, ma questa è la prima volta che abbiamo esplorato il vero impatto sulle funzioni cognitive. Mind Games - The Experiment mostra il potere edificante che l'esercizio fisico ha sulla mente e ci auguriamo che, dopo aver visto il documentario, tutti (indipendentemente dall'età, dal tipo di corpo o dal livello di forma fisica) siano ispirati a muoversi per aiutare a potenziare le proprie capacità cognitive".

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

Secondo appuntamento con il trainer del mese Giacomo Spazzini: per te un circuito dedicato interamente allo sviluppo del deltoide. Sei pronto a cominciare?

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

07 February 2023

5 consigli per allenarti anche in andropausa

Il calo dei livelli di testosterone nel corpo maschile può avere delle ripercussioni anche a livello fisico. Per allenarsi al meglio, è necessario seguire alcuni semplici consigli

5 consigli per allenarti anche in andropausa

06 February 2023

Come preparare la tua prima mezza maratona

Cosa ne dici di metterti alla prova sui 21 km? Allenati seguendo i consigli dei migliori coach di atletica

Come preparare la tua prima mezza maratona

05 February 2023

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

Non ti preoccupare per i tuoi muscoli. Smettere di allenarti con i pesi, anche per qualche settimana, non farà altro che migliorare il tuo fisico e farà bene anche alla tua motivazione

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

04 February 2023

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni: "Andiamo all'attacco"

Alla vigilia del torneo abbiamo intervistato il capitano della nazionale italiana per parlare di squadra, allenamento, obiettivi e passioni. E ci ha detto che l'Italia è pronta a tutto

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni:

03 February 2023

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

Gli sciatori più esperti sono perennemente alla ricerca di nuove pendenze sulle quali mettersi alla prova. Ecco le piste italiane più tecniche e spettacolari

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

02 February 2023

I benefici della corsa al mattino

Trovare la forza di volontà e l’energia per correre di prima mattina non è certo semplice, ma è un allenamento che produce innegabili vantaggi. Ecco quali sono

I benefici della corsa al mattino

02 February 2023

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

Da oggi i migliori personal trainer e fitness coach d’Italia sono nostri ospiti per proporti circuiti di allenamento dedicati ogni volta a un obiettivo specifico

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

01 February 2023

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

La Scienza conferma che sia l'allenamento cardio sia quello con i pesi è utile per perdere il grasso in eccesso in modo efficace e in salute

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

31 January 2023

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

Aggiorna la tua routine dedicata agli addominali con il Kneeling Half Moon: avrai un core più stabile e forte, e allenerai anche le spalle

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

29 January 2023

SALUTE