a cura della Redazione - 07 maggio 2019

Più sport, più sesso

Una ricerca lancia l'allarme sul calo del desiderio sessuale tra le donne italiane. Il rimedio? Convincerla ad allenarsi insieme a te.

1 di 2
Il problema Secondo una ricerca condotta dalla Clinica ginecologica dell’Università di Pavia e presentata al Congresso mondiale di Ginecologia psicosomatica, un'italiana su tre presenta un drastico calo del desiderio sessuale. L'indagine, che ha coinvolto 400 donne dai 18 ai 45 anni, ha in particolare accertato che il 25% delle donne ha difficoltà a raggiungere l'orgasmo e il 27% prova dolore durante i rapporti.

La
causa Il calo del desiderio è determinato a livello biologico da un basso livello di endorfine, le molecole che regolano i meccanismi di gratificazione e di protezione del dolore. Ma perché le endorfine stanno precipitando? Sotto accusa è ancora una volta lo stress quotidiano, che nell'organismo femminile porta a uno squilibrio ormonale che finisce per danneggiare anche e soprattutto la qualità della vita sessuale.
Anche la tua partner è in deficit di endorfine? Per farle ritrovare il piacere di fare sesso, la prima mossa che devi fare è... convincerla a seguirti in palestra o a correre al parco vicino casa. "Il desiderio femminile è il risultato di una complessa attività cerebrale", spiega la professoressa Alessandra Graziottin, "e nulla mantiene il cervello sereno e in forma quanto fare una regolare attività fisica. Lo sforzo fisico porta infatti a un aumento della dopamina, il neurotrasmettitore che accende la voglia di fare e di interagire con gli altri, oltre che della serotonina, altro importante neurotrasmettitore che migliora il tono dell’umore innalzando al contempo il livello di endorfine nell'organismo".
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SALUTE