Asma: riduci la gravità degli attacchi con lo sport

L'attività fisica può contenere la malattia e ridurre gli attacchi. Ma a patto di prendere alcune precauzioni...
Per chi soffre d'asma una regolare attività fisica può rivelarsi un magnifico alleato per tenere sotto controllo la malattia: lo sport è infatti in grado di ridurre lo sforzo della respirazione, oltre che alleviare lo stress e migliorare complessivamente le difese immunitarie. “Tutto ciò riduce il rischio e la gravità degli attacchi”, afferma il dottor Gailen D. Marshall, direttore della Divisione di Allergologia e Immunologia clinica della University of Texas-Houston Medical School (Usa). Ma per non trasformare un potenziale vantaggio in un rischio per la salute, è fondamentale prendere le seguenti precauzioni...

1 di 2
Attento al "prima" e al "dopo" Poiché i cambiamenti improvvisi possono scatenare i sintomi dell’asma, attenua l’impatto dell’allenamento sul tuo fisico con almeno 10 minuti di riscaldamento e altrettanti di defaticamento muscolare.

Attento ai liquidi La disidratazione compromette la capacità respiratoria, perciò bevi acqua in abbondanza prima, durante e dopo l’allenamento. Ancora di più nella stagione calda.

Attento al sale Un recente studio scientifico condotto dall'équipe del professor Robert Gotshall, docente della Colorado State University di Fort Collins (Usa), ha rilevato che una dieta povera di sodio migliora la respirazione e riduce i sintomi dell’asma causati dall’attività fisica. Cerca allora di non assumere con la dieta più di 2 g di sale al giorno.

Attento allo sport outdoor Quando fa molto caldo o al contrario molto freddo, è meglio che ti alleni in palestra (o comunque al chiuso) piuttosto che al parco vicino a casa. E lo stesso vale quando la qualità dell’aria è ai livelli minimi.

Prendi più vitamina C Alcuni ricercatori hanno scoperto che l’80% di coloro che soffrivano di asma indotta dall’esercizio fisico, non accusavano alcun sintomo se prima dell’allenamento assumevano quantità elevate di vitamina C. Le linee guida per la prevenzione delle malattie raccomandano di non superare i 2 g al giorno sotto forma di alimenti o integratori.

Stai a mollo (non appena ti sarà possibile) Nuoto e aquagym rappresentano due ottime scelte per fare sport quando si soffre di asma, perché l’aria calda sopra il livello dell’acqua migliora la respirazione, consentendoti così di allenarti più a lungo e con meno sforzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

In sei mesi un solo pensiero: "Mai mollare". E ora la sfida

Fabio è pronto alla sfida finale proposta da Alice Mastriani e dal suo HiPRO Cross Club, un circuito intenso di esercizi a corpo libero in cui dovrà dare il massimo. La parola a Fabio e al suo personal trainer Michele Martinetti.

In sei mesi un solo pensiero:

22 September 2020

6 esercizi per rafforzare il core

Vuoi migliorare la forma fisica? Inizia dal core. Inserisci 30 minuti nella tua routine due volte a settimana. Comincia con tre serie di 10 ripetizioni.

6 esercizi per rafforzare il core

17 September 2020

Esci dalla zona di comfort

Metti alla prova mente e fisico con questi due workout

Esci dalla zona di comfort

16 September 2020

5 esercizi anti-stress da ufficio

Sono esercizi ideati dal personal trainer Andrea Carollo, con cui puoi combattere stress, ansia e attacchi di panico sul posto di lavoro.

5 esercizi anti-stress da ufficio

15 September 2020

Training: 7 errori da evitare

Ti alleni dando sempre il massimo, ma i risultati non sono quelli che ti aspetti? Forse è perché, senza volerlo, stai sbagliando qualcosa...
Training: 7 errori da evitare

13 September 2020

I 4 movimenti base di ogni workout

Quattro esercizi base per rinfrescare la tecnica e mantenere allenati tutti i gruppi muscolari: bastano pochi attrezzi, sono facili da eseguire, e, soprattutto, efficaci.

I 4 movimenti base di ogni workout

09 September 2020

Airbike vs vogatore: cosa conviene e perché

La airbike e il classico vogatore sono efficaci e brutali entrambi. ma non puoi averli tutti e due in salotto. Dovendo scegliere, su quale è meglio puntare?

Airbike vs vogatore: cosa conviene e perché

07 September 2020

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

Non sai se dovresti andare più forte o più piano? Usa questa guida per scegliere la velocità giusta per te.

HIIT o LISS? Scegli il ritmo giusto

03 September 2020

Tricipiti: 6 alternative per non trovare scuse

Non hai la panca e nemmeno la sbarra per i pull up? No problem. Qualsiasi attrezzo tu abbia a disposizione abbiamo l’esercizio giusto per i tuoi tricipiti.

Tricipiti: 6 alternative per non trovare scuse

31 August 2020

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

Non c'è un posto dove sedersi? Nessun problema. Puoi fare queste mosse in piedi dove vuoi, ti aiuteranno a migliorare l'elasticità.

5 allungamenti post running per migliorare l'elasticità

28 August 2020

SALUTE