di Andrea Guerra - 15 November 2022

Fitness studio: il training "su misura" è la tendenza del momento

Le palestre sono sempre più boutique: spazi piccoli, su misura, dove allenarsi in modo personalizzato con i consigli mirati di un personal trainer, ma dove trovare anche nutrizionisti, osteopati e persino mental coach

LE BOUTIQUE DEL FITNESS

Alle grandi e “classiche” palestre si stanno avvicendando i piccoli studi che offrono un trattamento personalizzato e che spesso includono servizi che vanno oltre il fitness. Il rapporto col il personal trainer è “uno a uno”, o magari “uno a pochi”: è uno spazio a misura d’uomo dove si viene seguiti e dove ci si sente a casa.

"Qui da noi ci si prende cura di sé a 360 gradi. Si può fare attività fisica, offriamo sedute di osteopatia, corsi di yoga e pilates e percorsi personalizzati di recupero post infortunio", spiega Francesco Iudicelli, direttore del Nautilus Fitness Lounge, che si trova nel cuore del centro storico di Milano.

"Mi piace usare l’immagine della boutique: si possono fare allenamenti in piccoli gruppi, massimo cinque persone, oppure per singoli. Il rapporto col trainer diventa quasi confidenziale e il miglioramento della forma fisica deriva anche da questo aspetto", aggiunge.

NON SOLO FITNESS: BENESSERE E MENTAL COACHING

"La differenza tra uno studio di personal training e una palestra è che nel primo si riceve solo su appuntamento e si allenano i clienti per obiettivi", racconta Giacomo Galliani, che in Brianza ha fondato Overflow.

"È come andare dal sarto o comprare la camicia ai grandi magazzini: c’è una bella differenza. Tanti atleti stanno scappando dal format della palestra tradizionale, vogliono un luogo familiare dove vengono seguiti dalla a alla z. E sono anche disposti a pagare di più".

A fronte anche di un servizio davvero completo, che guarda al benessere generale dell’individuo: "Qui si trovano consulenti del benessere cioè professionisti in grado di agire in base agli obiettivi che la persona vuole conseguire. E poi non possono mancare i servizi che una volta si chiamavano accessori e oggi in realtà sono parte importante dell’offerta di uno studio: osteopata, fisioterapista, nutrizionista. Noi a breve inaugureremo anche uno sportello psicologico per chi vuole fare anche un po’ di mental coaching".

Pacchetto completo, insomma. Non più solo ed esclusivamente muscoli. Il mondo è cambiato, l’universo del fitness anche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA