a cura della Redazione - 30 November 2021

Le regole dei social, tra fidanzate ed ex

Chiarisci insieme alla partner che cosa potete postare e che cosa no. Poi leggi questa guida.

Quando leggi i post delle coppiette sui social ti chiedi se siano le stesse persone che conosci dal vivo, visto che la realtà dei fatti è l’esatto opposto di quello che i due millantano sui social. Sai benissimo che sono ai ferri corti ma postano foto di loro due insieme abbracciati, cuoricini e faccine sorridenti, ipocrisia a mille. A chi devi credere? A quello che vedi nella realtà o a quello che vedi sui social?

Prendiamo Samuel, un padre divorziato che vive con Anna, la sua nuova moglie. I due si sono incontrati online. All’inizio della loro storia lei voleva vedere se Samuel postava su Facebook foto della loro vita insieme, soprattutto visti i numerosi messaggi che continuava a ricevere dalle donne del suo passato. “Volevo che mostrasse al mondo che era impegnato”, dice. Samuel capiva questa esigenza della sua nuova partner ma sapeva che postare foto con lei avrebbe potuto creare problemi con la sua ex, la madre di suo figlio. E così hanno trovato un compromesso: lui avrebbe postato foto di loro, ma solo ogni tanto.

Questa è la prima lezione nell’era dei social media: parlatene. I social media sono un’esperienza multimediale che vivi con la tua partner. Ma sono anche una specie di rappresentazione ideale della tua vita con lei, di come vorresti che fosse (o che gli altri la vedessero). Una rappresentazione che dipende molto dal tuo carattere (e dal suo) e da quanto sei riservato. Per alcuni una foto con la torta dell’anniversario di matrimonio è un momento felice da condividere con gli amici, per altri è un fatto puramente privato.

Nicholas e Sara si sono incontrati su Instagram: nella realtà sarebbe stato per loro quasi impossibile conoscersi, visto che vivevano agli estremi opposti dell’America. Instagram è diventato il loro collante durante questa relazione a 3000 chilometri di distanza. “I miei amici controllavano il mio profilo per vedere se parlavo di lui”, racconta Sara. “Avevamo anche il supporto virtuale dai nostri conoscenti.” E alla fine, nonostante la distanza, la loro relazione ha tenuto.

Segui i consigli degli esperti e tutto sarà più facile.

1. Annulla la distanza

I social possono aiutare a mantenere viva una relazione quando siete fisicamente lontanissimi uno dall’altro. Con Whatsapp. puoi chiamare senza spendere una fortuna e poi c’è Snapchat, per le cose hot di cui non vuoi lasciare traccia.

2. Decidi cosa fare con gli ex

Non è mai una buona idea avere la tua ex come contatto sui social. Sicuramente prima di accettarla, o di tenerla se già era tra i tuoi contatti, è meglio parlarne con la nuova partner e chiarire bene come la sua presenza virtuale ti condiziona. Un like, un commento? Parlatene prima per evitare litigi poi. E poi rimanete fedeli a quello che avete detto: se hai giurato e spergiurato che ti va bene e non ti dà fastidio, così deve essere.

3. Non fare il curioso

Lo so, sbirciare i profili social o l’account Whatsapp della partner è una tentazione irresistibile. Ma trattieniti. Potresti fare la figura del geloso marcio e dimostrare che non ti fidi di lei. Il vantaggio di sbirciare è che puoi scoprire cose da usare per farle una sorpresa (viaggi, regalini...).

4. Clicca il cuore

Metti “Mi piace” quello che posta. È facile ma è molto, molto importante. Se le persone con cui hai un rapporto molto stretto, di amicizia e ancora più di amore, non interagiscono con i tuoi post (basta un like, non devi per forza commentare) la cosa può essere vista in maniera molto negativa dall’altro.

5. Segui i suoi amici

Dimostrati simpatico e disponibile anche sui social. I suoi amici probabilmente impareranno a conoscerti online prima di incontrarti dal vero e sappiamo bene quanto sia importante l’opinione degli amici. Se pensano che sei fantastico glielo diranno e lei sarà orgogliosa di stare con te.

6. Posta cose positive

Congratulati con lei per la promozione se sai che non è una notizia che non vuole tenere privata: le farà piacere e anche gli altri seguiranno il tuo esempio, commentando sotto al tuo post, facendola sentire importante e apprezzata. Non solo: se il tuo post riceve molti like potresti essere più contento tu di lei...

7. Non fare paragoni

Ci sono coppie che postano foto romantiche di loro in ogni parte del mondo, frasette dolci e smancerie. Non paragonarti a loro, anche perché non sai qual è la realtà dietro questi post sdolcinati. La vita reale è ben diversa da quella virtuale.

8. Non cercare gli ex (amici e fidanzate)

Resisti alla tentazione di andare a vedere il profilo delle tue ex e dei tuoi amici di scuola o ex colleghi di lavoro. In quest’ultimo caso rischi di sentirti inappropriato e inferiore (ricorda: i social sono virtuali e spesso finti, non puoi sapere com’è la vita reale per questi tuoi ex amici) e nel primo rischi scenate di gelosia da parte della partner. Per che cosa poi? Per scoprire che la tua ex si è presa un cane?

© RIPRODUZIONE RISERVATA