a cura della Redazione - 30 November 2021

Quattro step per un corpo forte e flessibile

Se ultimamente sei stato seduto in poltrona più di quanto hai camminato o corso, questo workout è un antidoto a quella vita sedentaria.

Nell’ultimo anno di pandemia probabilmente sei stato seduto in poltrona più di quanto hai camminato o corso. Questo workout di Andrew Tracey un antidoto a quella vita sedentaria. Le semplici mosse di cui è composto sono progettate per farti muovere e per costruire un corpo forte, flessibile e in forma per gestire le difficoltà della vita quotidiana. Esegui 10 serie di questo circuito il più velocemente possibile riposando solo quando è necessario. Tra una serie e l’altra fai 100 o 200 metri di corsa oppure 100-150 salti con la corda.

1. PRESS ISOMETRICA CON UN BRACCIO SOLO

5 RIPETIZIONI PER BRACCIO

Stenditi sulla schiena con le ginocchia piegate e un manubrio in ogni mano con le braccia distese sopra il petto. Abbassa il manubrio destro finché il gomito tocca terra. Riportalo alla posizione iniziale in maniera esplosiva. Nel frattempo tieni il manubrio sinistro in aria.

Fai 5 ripetizioni, cambia braccio e ripeti.

2. PRESS UP

10 RIPETIZIONI

Mettiti nella posizione del plank con il core contratto e le mani sotto le spalle. Piega i gomiti abbassando il petto a terra. Tieni i gomiti vicini alla cassa toracica mentre risali in maniera esplosiva.

3. WALKING LUNGE CON MANUBRIO

15 RIPETIZIONI

Prendi un manubrio con la mano sinistra e sollevalo sopra la testa. Fai un lunge toccando terra con il ginocchio posteriore. Rialzati in maniera esplosiva e fai un lunge portando avanti la gamba che prima era dietro. Ripeti per 15 volte. A ogni ripetizione cambia il braccio che tiene il peso.

4. SLIT SQUAT JUMP

20 RIPETIZIONI

In piedi fai un passo indietro con la gamba sinistra e assumi la posizione del deep lunge con il ginocchio posteriore che sfiora il pavimento. Risali saltando in maniera esplosiva cambiando gamba a mezz’aria. Atterra nella posizione del lunge portando avanti la gamba che prima era dietro. Ripeti alternando le gambe a ogni ripetizione. Dopo il salto finale completa la serie correndo o saltando la corda. Poi inizia la serie successiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA