di Tom Ward - 14 September 2021

Cinque antidoti alla pancetta di mezza età

Non lasciare che l'età diventi un peso. Ti basta qualche piccolo accorgimento per tenere lontana la pancetta.

Meno ormoni, più grasso

Con l’età arriva l’esperienza, la sicurezza finanziaria e una maggior sicurezza di sé. Ma l’età che avanza porta con sé anche un bagaglio scomodo. Dai 30 anni in poi il livello di testosterone, di HGH e del progesterone inizia a calare. Con il calare degli ormoni decresce anche la massa muscolare, provocando un calo di libido e peggiorando l’umore. L’unica cosa che cresce è il grasso. Ecco perché devi agire per tempo.

Nemici naturali

È facile partire con il piede sbagliato. L’aumento dell’estrogeno nell’organismo (e l’assenza del testosterone) contribuisce all’aumento del peso, una situazione esacerbata dagli xenoestrogeni nel cibo, introdotti dai pesticidi. Modificando la dieta in modo da assumere più proteine (possibilmente carne organica) e meno carboidrati eviti di combattere anche con le sostanze chimiche esterne oltre che con il tempo che passa.

Colpa dello stress

La pressione del lavoro e della famiglia può aumentare con l’età. E lo stress porta a dormire male, ad avere meno energia e a cercare conforto negli zuccheri. Cerca di dosare attentamente i carboidrati raffinati: se il girovita si allarga è un sintomo di resistenza all’insulina perché il corpo perde il controllo dello zucchero nel sangue e questo porta a ulteriori cali di energia e quindi a cercare alimenti zuccherati e ad aumentare di peso. Per interrompere questo circolo vizioso cerca di rilassarti e passa più tempo all’aperto...

Sì ai pesi, no al cardio

Man mano che il girovita aumenta la tentazione è di dedicarsi solo al cardio. Ma non è la strategia migliore. Per stimolare la produzione di ormoni HGH devi attivare le fibre muscolari di tipo 2, facendo pesi. Inoltre l’allenamento cardio, se portato all’eccesso, aumenta la produzione di cortisolo e la ritenzione di grassi. Quindi vacci piano e fai pesi.

Il giusto mezzo

Se vuoi fermare il tempo che passa, la soluzione migliore non è un’azione drastica ma una trasformazione lenta e progressiva. Quando si avvicinano alla mezza età gli uomini hanno un calo di ormoni e di massa muscolare. Se fai sollevamento pesi e riduci i carboidrati puoi trovare l’equilibrio che ti manterrà in forma dopo i 50 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA