di Rosario Palazzolo - 18 May 2020

In Lombardia palestre e piscine chiuse fino al 31 maggio

Il nuovo decreto del Governo per la Fase 2 prevede la riapertura di palestre e piscine per il 25 maggio, ma la Lombardia frena.

In Lombardia, piscine e palestre riaprono dal 31 maggio. A differenza di quanto accade nelle altre regioni, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha confermato il rinvio in un'intervista al Corriere della Sera. "Noi non apriremo subito le piscine, le palestre, i centri benessere e anche per andare al ristorante è necessario misurare la febbre. Abbiamo sempre detto che bisogna occuparsi della ripresa senza però mai dimenticarsi della sicurezza".

Nel dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte domenica 17 maggio, le piscine e le palestre potranno riaprire dal 25 maggio, ma la Lombardia ha deciso di prolungare la loro chiusura di un'altra settimana.

Il Decreto del Presidente del Consiglio

Scarica il Decreto del Presidente del consiglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA